Google sta lavorando alla personalizzazione della schermata di blocco in Android Q

La prima versione beta di Android Q è stata resa pubblica 2 giorni fa. Se possiedi uno smartphone Google Pixel, puoi scaricare la versione beta in questo momento. Le nuove funzionalità più importanti di Q sono la modalità dark a livello di sistema (che è stata inspiegabilmente nascosta agli utenti), il rinnovo della privacy e delle autorizzazioni (anche se l'interfaccia di panoramica delle autorizzazioni trapelate era nascosta) e la modalità desktop. Abbiamo iniziato a scavare nella versione utilizzando il nostro affidabile APKTool e JEB Decompiler per trovare tutte le funzionalità nascoste come i nuovi gesti e la remapping di Active Edge che potrebbero arrivare nella versione finale di Q. Un'altra caratteristica che abbiamo trovato è la personalizzazione dell'orologio schermo bloccato. Come mostrato di seguito, Google sta lavorando per permetterti di personalizzare l'aspetto dell'orologio sulla schermata di blocco. Hanno creato 3 diversi preset di orologio personalizzati che possono essere abilitati in questo momento cambiando il valore di un'impostazione nascosta. Gli orologi preimpostati includono un orologio di testo, un orologio a bolle e un orologio analogico di allungamento. Tutti questi orologi personalizzati sono incompleti dal momento che mancano la data e il tempo, ma funzionano con la funzione Always on Display di Pixel 2 e Pixel 3. Anche gli orologi bubble e stretch mostrano l'orologio digitale standard, che probabilmente ha vinto " Succede se questa funzione si fa strada nell'ultima versione di Android Q. Per abilitare questi orologi personalizzati su Android Q, segui le istruzioni di seguito. Requisiti: Google Pixel, Pixel XL, Pixel 2, Pixel 2 XL, Pixel 3 o Pixel 3 XL con Android Debug Bridge (ADB) Android beta beta configurati su PC Windows, Linux o macOS. Le istruzioni possono essere trovate qui. Eseguire uno dei seguenti comandi per modificare l'orologio della schermata di blocco. Il comando ha effetto immediato: Bubble Clock: le impostazioni della shell adb mettono secure lock_screen_custom_clock_face "com.android.keyguard.clock.BubbleClockController" Stretch Analog Clock: le impostazioni della shell adb mettono secure lock_screen_custom_clock_face "com.android.keyguard.clock.StretchAnalogClockController" Text Clock: le impostazioni della shell adb mettono secure lock_screen_custom_clock_face "com.android.keyguard.clock.TypeClockController" Normal Clock: le impostazioni della shell adb cancellano secure lock_screen_custom_clock_face Per tutti gli sviluppatori interessati, ecco il metodo pertinente nella classe ClockManager di SystemUIGo: Codice per i quadranti personalizzati sulla schermata di blocco privata void register () {String str = "lock_screen_custom_clock_face"; this.mContentResolver.registerContentObserver (Secure.getUriFor (str), false, this.mContentObserver); ExtensionBuilder newExtension = this.mExtensionController.newExtension (ClockPlugin.class); newExtension.withPlugin (ClockPlugin.class); newExtension.withCallback (this.mClockPluginConsumer); newExtension.withDefault (new SettingsGattedSupplier (this.mContentResolver, str, BubbleClockController.class.getName (), nuovo C0386 – $$ Lambda $ ClockManager $ LL3RUa19AVegk9Mkg8eS_BmuG7o (this))); newExtension.withDefault (new SettingsGattedSupplier (this.mContentResolver, str, StretchAnalogClockController.class.getName (), new C0387 – $$ Lambda $ ClockManager $ aVyrwGQVcB_VpjAEn9xTWGKpSj8 (this))); newExtension.withDefault (new SettingsGattedSupplier (this.mContentResolver, str, TypeClockController.class.getName (), new C0384 – $$ Lambda $ ClockManager $ 0RLVFJyrdkzcA8PsTIu0AOgpy1E (this))); this.mClockExtension = newExtension.build (); } Questi orologi personalizzati sono stati sviluppati come plug-in in SystemUI. È possibile che potremmo vederli nel SystemUI Tuner di una futura versione di Android Q, o potremmo non vederli mai in alcun modo accessibile all'utente. Google lavora costantemente su nuove funzionalità come questa, molte delle quali purtroppo non entrano nell'app Impostazioni. Uno degli esempi più notevoli di questo è il sintonizzatore della barra di navigazione nascosta in Android 7 Nougat. Se la personalizzazione dell'orologio della schermata di blocco viene rilasciata in una versione beta di Android Q futura, ti faremo sapere a tutti. Altre notizie, consigli e trucchi per Android Q.

Commenti

commenti