Google Maps sul Web sta riprendendo la riprogettazione del tema materiale

Abbiamo visto come le linee guida sul material design si sono evolute nel corso degli anni. Quando furono introdotti per la prima volta, Google passò attraverso una serie di app e servizi web per dare loro una riprogettazione che corrispondesse al nuovo stile di progettazione. Quindi, Material Theme è uscito come la prossima evoluzione del Material Design e anche questo è stato accompagnato da ridisegnazioni multiple sia per le applicazioni che per i servizi web. Abbiamo visto i servizi web di riprogettazione come Gmail e Google Docs e ora è arrivato a Google Maps sul web. Il nuovo stile di design è in lavorazione da oltre un anno. Ci è voluto Google un po 'prima che pensassero che fosse pronto per la prima serata, ma poi abbiamo iniziato a vedere una serie di app e siti Web riprogettati. Abbiamo notato piccole modifiche all'applicazione Google Maps fino a quando la revisione completa non ha avuto inizio con la versione 9.80.2. Questa modifica ha interessato solo l'applicazione mobile, dal momento che la versione web di Google Maps è rimasta intatta dalla sua prima riprogettazione del Material Design. Grazie a un rapporto di Android Police, ci siamo resi conto che la nuova riprogettazione è stata trasferita alla versione web del servizio di mappatura di Google. Le cose ora assomigliano molto più all'applicazione mobile con la casella di ricerca che riceve angoli arrotondati, un'interfaccia utente più pulita (con più opzioni) e meno ombre. Il lancio non sembra essere pronto per tutti, anche se vedo ancora il precedente stile di Material Design sul mio desktop (su maps.google.com) e sul mio Pixel 2 XL. Sembra quindi che Google stia gradualmente aggiungendo questo nuovo look a Google Maps. Coloro che utilizzano il servizio sul Web potrebbero voler tenere d'occhio perché ci sono una serie di elementi UI e UX che sono cambiati con il nuovo design. Via: Polizia Android Il post Google Maps sul Web sta ricevendo la riprogettazione del tema materiale apparso prima su xda-developers.

Commenti

commenti