La piattaforma di monetizzazione dei podcast Glow raccoglie $ 2,3 milioni da una lista di investitori di alto profilo

La startup della tecnologia di podcasting Glow, una punta di diamante di Seattle Pioneer Square Labs, ha raccolto $ 2,3 milioni da una lista di investitori con esperienza nei media digitali, con l'obiettivo di sviluppare ulteriormente la sua piattaforma per aiutare i podcast indipendenti a monetizzare e costruire business dei media attorno ai loro spettacoli.
Il seed seed è stato condotto da Greycroft, la società con sede a New York nota per gli investimenti passati nella rete di contenuti podcast Wondery e piattaforma di analisi Chartable.
Altri investitori includono Norwest Venture Partners, PSL Ventures, WndrCo e Revolution's Rise of the Rest Seed Fund, oltre al rapper e cantautore Nas e al CTO di Electronic Arts Ken Moss.
Glow punta a fornire ai podcaster nuovi flussi di entrate per integrare o sostituire pubblicità, sponsorizzazioni e distribuzione della rete.
La società afferma che oltre 100 podcast hanno iniziato a utilizzare il suo primo prodotto, una piattaforma di appartenenza che consente agli ascoltatori di podcast di accedere a contenuti extra e vantaggi speciali a un costo di abbonamento.
La beta è stata lanciata a giugno, come riportato da GeekWire al momento.
Spettacoli importanti che utilizzano Glow includono Techmeme Ride Home, Acquired, The Newsworthy e Twenty Thousand Hertz.
Tra i consulenti dell'azienda Mikel Ellcessor, il co-creatore di Radiolab.
La piattaforma mobile-oriented dell'azienda promuove il programma di abbonamento del podcast, elabora i pagamenti e offre ai podcast la possibilità di distribuire contenuti speciali agli abbonati nel loro lettore di podcast preferito.
È il primo di una serie di prodotti che Glow intende supportare per una visione più ampia.
L'idea generale è quella di rendere più semplice la costruzione di un'azienda di contenuti così come lo è utilizzare un servizio standard come Shopify per costruire un'attività di e-commerce, ha affermato Amira Valliani, CEO e co-fondatrice di Glow.
"Vogliamo arrivare al punto in cui qualcuno che ha un'idea per un contenuto può fare le stesse cose che potrebbe se avesse un'idea per una scarpa o una calza", ha detto Valliani.
L'industria del podcasting ha generato $ 479 milioni di entrate pubblicitarie nel 2018 e dovrebbe superare i $ 1 miliardo entro il 2021, secondo un recente rapporto dell'Interactive Advertising Bureau e PwC.
PRECEDENTE: Il tuo podcast può fare soldi, dopo tutto? Glow lancia la piattaforma tecnologica di Pioneer Square Labs per le iscrizioni ai podcast

Commenti

commenti