Rilassati: l'avvio temporaneo del deposito bagagli Bounce avvia il suo servizio a Seattle

Bounce, la startup con sede a San Francisco costruita attorno a una piattaforma che offre soluzioni di deposito bagagli a breve termine, è stata lanciata a Seattle.
Approvvigionamento per chiunque non abbia voglia di trascinare le proprie cose in giro per la città, siano essi viaggiatori o residenti, rimbalza partner con aziende locali che forniscono spazio inutilizzato come spazio di archiviazione temporaneo.
Online o tramite l'app (iOS, Android), gli utenti possono scegliere una posizione, prenotare, lasciare oggetti e andare – per un minimo di $ 5,90 per articolo.
Ristoranti, hotel, negozi al dettaglio e altro ancora possono fungere da location in aree chiave della città, consentendo ai viaggiatori in particolare di sfruttare al massimo una lunga sosta senza l'onere di trasportare borse.
A Seattle, ci sono 11 di questi punti di discesa finora.
Bounce è in almeno 18 città degli Stati Uniti, con piani di espansione in molte altre.
La società afferma sul suo sito Web FAQ che controlla personalmente ogni posizione registrata sulla piattaforma e che tali posizioni sono necessarie per conservare gli articoli fuori dalla portata di altri clienti.
Ogni articolo è etichettato e sigillato e viene fornito con una garanzia assicurativa di $ 5.000.
"Sono andato a Seattle per la prima volta nel 2013 …
una cosa che ho notato è che c'erano molte aree super percorribili in città, ma molte aree sono molto distanti tra loro", ha detto Cody Candee, cofondatore di Bounce in un comunicato stampa.
"Tenendo presente questo aspetto per il lancio di Bounce, ci siamo assicurati di colpire ciascuno di questi hotspot chiave per consentire a viaggiatori, pendolari e gente del posto con un'esperienza di viaggio più felice e leggera".
Bounce ha raccolto $ 1,2 milioni in finanziamenti seed lo scorso anno.

Commenti

commenti