Elon Musk twitta in anteprima la sua visione del mega-razzo Starship di SpaceX

Il CEO di SpaceX Elon Musk sta parlando del suo prototipo di super-razzo Starship Mk1 in Texas, meno di una settimana prima di un attesissimo aggiornamento sui suoi piani per i viaggi di Starship sulla Luna, su Marte e oltre.
L'anteprima di oggi è arrivata in una raffica di tweet che affrontano alcuni dei punti di design più raffinati di Starship Mk1, che sembra un silo argenteo dotato di pinne per razzi mentre si trova nella struttura Boca Chica di SpaceX nel sud del Texas.
Il prototipo largo 30 piedi – e una struttura simile che prende forma nel sito di SpaceX a Cape Canaveral, in Florida – hanno lo scopo di tracciare una scia per un razzo a due stadi ancora più grande, con la nave a punta a punta seduta su una Super Heavy ripetitore del primo stadio.
Durante una presentazione in streaming dal vivo che si terrà sabato presso il sito di Boca Chica, si prevede che Musk discuterà i piani per testare e pilotare il sistema Starship nei prossimi anni.
Il miliardario giapponese Yusaku Maezawa ha già stretto un accordo con SpaceX per prendere un volo stellare attorno alla luna entro la metà degli anni '20, e secondo quanto riferito sta pianificando di vendere una partecipazione di miliardi di dollari nella sua società di vendita al dettaglio di moda per coprire il costo.
Musk ha affermato che l'astronave (precedentemente nota come BFR) potrebbe intraprendere voli su Marte entro la metà del 2020, oltre a viaggi con equipaggio sulla luna e viaggi supersonici da punto a punto tra destinazioni sulla Terra.
Non ha affrontato queste visioni oltre la Terra nei tweet di oggi, ma in una discussione con i suoi seguaci, è entrato nei dettagli del design della nave stellare – incluso quello che verrà impacchettato nel cono del naso del prototipo, o nella carenatura.
Musk ha anche detto che ci sono alcuni aspetti del design che non ha ancora "completamente acquistato".
Ecco come è uscito il thread di Twitter: aggiungere le pinne mobili posteriori a Starship Mk1 a Boca Chica, Texas pic.twitter.com/HWLihqihph – Elon Musk (@elonmusk) 22 settembre 2019 La carenatura sarà accatastata entro il 28? – Anthony Iemole (@ SpaceXFan97) 22 settembre 2019 Sì.
C'è un'enorme quantità di hardware nella punta della strada che viene integrata sul terreno, motivo per cui non l'abbiamo chiusa.
– Elon Musk (@elonmusk) 22 settembre 2019 La punta del naso ha pinne mobili in avanti, propulsori di controllo dell'assetto del gas freddo, serbatoi di intestazione per l'atterraggio, recipienti a pressione composita, diverse batterie di grandi dimensioni, ecc.
Posizionati lì per bilanciare l'elevata massa di Rapaci e posteriori pinne sul fondo.
– Elon Musk (@elonmusk) 22 settembre 2019 Quindi appare come il numero magico di due su questa bestia! Ha senso.
Si infileranno in salita se attaccati a super pesanti? 3 gambe di atterraggio erano super aerodinamicamente instabili durante la salita (stack completo) e anche instabili su decente durante l'atterraggio.
– Everyday Astronaut (@Erdayastronaut) 22 settembre 2019 La stabilità non è un problema con 3 – Elon Musk (@elonmusk) 22 settembre 2019 Quando si esegue prima la coda di atterraggio finale con tre enormi gambe / pinne di atterraggio nella parte anteriore del flusso d'aria sei stato instabile? KERBAL STA MENTENDO A ME?!?!? ?? – Everyday Astronaut (@Erdayastronaut) 22 settembre 2019 La stabilità è controllata da (molto) rapido movimento delle pinne posteriori e posteriori durante l'entrata e l'atterraggio, nonché dai propulsori ACS.
La "pinna" sottovento più piccola verrebbe semplicemente usata come una gamba.
– Elon Musk (@elonmusk) 22 settembre 2019 L'analisi attuale, in cui non sono stato completamente acquistato, suggerisce che 2 pinne posteriori con gambe montate sulla cellula separate saranno più leggere, quindi questo è il piano per Mk1 / Mk2 – Elon Musk (@elonmusk) 22 settembre 2019 Questa modifica della configurazione delle pinne posteriori influisce sulle pinne anteriori (o superiori) o rimarranno le stesse? – Dragon (@Kalzsom) 22 settembre 2019 Per il controllo aerodinamico, si riduce alla percentuale di area della sezione trasversale che si muove rispetto a non.
Flessibile se anteriore o posteriore, purché entro i limiti del centro di massa e pressione.
– Elon Musk (@elonmusk) 22 settembre 2019 I lembi del corpo possono muoversi in un asse diverso dal diedro? Se riescono solo a articolare dihedrally, come funziona quando arriva alla coda in basso nella parte di atterraggio? Quella parte della discesa non richiede una sorta di articolazione canard attraverso l'asse X? – Everyday Astronaut (@Erdayastronaut) 22 settembre 2019 Potrebbero non solo spingere indietro la pinna inferiore, spingere in avanti le pinne superiori e aspettare fino a quando non è il modo giusto, quindi accendere i motori e spostare le pinne indietro …
sembra logico io …
– Captain Crutch (@ CptnCrutch5373) 22 settembre 2019 Approssimativamente corretto.
Spariamo anche i propulsori ACS per ruotare il veicolo e accendiamo i Raptor a tutto angolo del gimbal per completare il turno.
– Elon Musk (@elonmusk) 22 settembre 2019 Alcuni fan di SpaceX hanno condiviso le loro foto dello Starship Mk1 e hanno ipotizzato rischi sul design finale del razzo: gli equipaggi SpaceX sono al lavoro oggi, gli equipaggi sono visti sollevare e attaccare il secondo pinna per StarShip.
Inoltre è stato individuato un motore rapace, ecco un confronto tra le dimensioni con un membro dell'equipaggio visto ispezionare il motore.
pic.twitter.com/I4UJ1vC55H – Austin Barnard? (@ austinbarnard45) 22 settembre 2019 Come potrebbe essere l'astronave #bocachica in circa 12 giorni con tutti i pezzi impilati + ali e pinne? Non ho potuto resistere alla modifica di queste immagini da @SpacePadreIsle per un potenziale sguardo futuro.
Ti chiedi quanto sarà vicino a questo?! # SpaceX #Starship #Spaceflight #ElonMusk #Mars pic.twitter.com/iXf43gUEt7 – Alex Delderfield (@Alex_ADEdge) 18 settembre 2019 Poiché a così tante persone piaceva ieri #Starship edit & a pochi hanno suggerito questo: ho aggiunto il booster super pesante per la scala full-stack di questo folle #rocket! Anche # Falcon9 per il confronto e l'immagine originale di @ SpacePadreIsle # SpaceX #Tech #Spaceflight #Mars #Elonmusk pic.twitter.com/Wuzs2SfctD – Alex Delderfield (@Alex_ADEdge) 19 settembre 2019 Saturn V e SpaceX Starship alla piattaforma di lancio di Gravitation Innovazione https://t.co/9vu3tkhroF pic.twitter.com/zn72AZxqvu – Vlad Gorshkov ツ (@NuclearVee) 15 settembre 2019 Mack Crawford @brickmack, noto per le sue incredibili animazioni missilistiche, ha realizzato il suo ultimo rendering di TinTin di @ SpaceX #Starship in stile come sembra l'astronave reale costruita in Texas e in attesa di essere presentata da @ElonMusk il 28 settembre avrà una forma diversa https://t.co/JVKTkXXHyK pic.twitter.com/G7h0YL9i46 – Human Mars ? (@ human_Mars) 22 settembre 2019 In una galassia molto lontana !!!! # SpaceX #StarWars #Starship pic.twitter.com/TzstQyeren – Roger Holt (@RogerLewisHolt) 22 settembre 2019

Commenti

commenti