Windows 11 è trapelato: ecco un'anteprima prima del lancio della prossima settimana!

Quando Microsoft ha dichiarato che avrebbe annunciato la prossima versione di Windows il 24 giugno, era solo questione di tempo prima che iniziassero ad arrivare le fughe di notizie.
La prima build di Windows 11 è trapelata oggi, offrendo prima alcuni screenshot su Baidu.
Ora, la build completa è qui.
Prima di tutto, dovremmo essere chiari sul fatto che questa è una nuova versione di Windows 10.
Ha una grande riprogettazione visiva, ma sotto il cofano, questo è lo stesso sistema operativo.
Microsoft voleva creare entusiasmo attorno ad esso, quindi è per questo che stiamo ottenendo il nuovo marchio.
Per questo motivo, la prima cosa che vedrai all'avvio di questa build trapelata è un'esperienza predefinita molto familiare.
In effetti, tutte le diverse versioni di Windows 11 sono le stesse di Windows 10, inclusi Home, Pro, Enterprise e altro.
Una volta superata la parte in cui scegli la tua edizione, decidi come partizionare l'unità e installa effettivamente i bit, ecco dove l'OOBE svolta a sinistra rispetto a ciò che è familiare.
Le domande sono le stesse e, a questo punto, potresti aver capito che assomiglia molto a Windows 10X.
Questo perché lo è.
Windows 10X ha promesso molte modifiche nascoste, come l'esecuzione di app in contenitori in modo che non potessero accedere al resto del file system.
Non sta succedendo qui.
Quello che sta succedendo qui è che Microsoft sta praticamente portando la shell di Windows 10X su Windows 10 e lo chiama Windows 11.
Potresti anche aver individuato un nuovo logo di Windows, che è un logo Microsoft blu.
Sostituisce il logo trapezoidale che avevamo prima e lo appiattisce in un quadrato.
Questa è probabilmente una parte importante della mossa dell'azienda di Redmond per rendere le cose più a marchio Microsoft anziché a marchio Windows.
Abbiamo visto vari riferimenti a Microsoft Server in Windows Server.
Un'altra cosa che noterai sicuramente, ed è una parte importante dell'aggiornamento del design di Sun Valley, sono gli angoli arrotondati.
Sebbene Microsoft abbia incluso angoli acuti sin dai tempi di Windows 8, finalmente li sta ridimensionando.
Il menu Start è esattamente quello che ti aspetteresti.
La barra delle applicazioni è centrata e, se non fosse per il nuovo logo rettangolare, penseresti assolutamente che questo screenshot sia uscito da Windows 10X.
Ma il logo di Windows 11 lo rivela.
Windows Search sta ottenendo un aspetto completamente nuovo qui.
Questa sembra essere una tendenza con il nuovo Sun Valley UX, con questi fly-out centrati e galleggianti come questo.
Come puoi vedere dall'immagine, puoi filtrare i risultati per app, documenti, impostazioni e altro.
Se dai un'occhiata a Esplora file, non ci sono sorprese.
Certo, provenendo da Windows 10, tutte le icone hanno un aspetto visivamente diverso.
Tutto questo è già in anteprima però.
Se sei un Windows Insider sul canale Dev, hai visto le nuove icone di Windows 11.
Non cambia nulla nel browser Microsoft Edge.
Vale la pena notare che per quanto riguarda le app, nulla sta realmente cambiando.
Queste cose esistono ancora su Windows 11 e Windows 10 e, nel caso di Edge, anche nelle versioni precedenti.
Questo è indipendente dal sistema operativo.
Anche le impostazioni non sembrano essere cambiate, nonostante alcune perdite precedenti.
Era lo stesso di Windows 10 ed era nelle perdite di Windows 10X.
È anche possibile che Microsoft lo aggiorni prima che diventi pubblico.
Lo stesso vale per altre app di posta in arrivo.
Ci sono alcune nuove impostazioni però.
Ci sono un sacco di opzioni di personalizzazione per la barra delle applicazioni, inclusa un'opzione per allineare la barra delle applicazioni, e mentre continuiamo a esaminare questa build, siamo sicuri di trovarne altre.
I desktop virtuali sono nello stesso posto, ma questo potrebbe essere un buon momento per menzionare che c'è un nuovo sfondo di serie.
Quello che stai vedendo è per il tema chiaro, ma ce n'è un altro che ha uno sfondo scuro.
Ci sono diversi sfondi come questo e una cosa che non troverai è qualcosa con un logo di Windows con una luce che lo attraversa, come abbiamo visto con l'immagine dell'eroe di Windows 10.
C'è una nuova opzione proprio accanto a quella chiamata widget.
Questo è esattamente lo stesso di macOS e presumibilmente sta prendendo il posto di Live Tiles.
Live Tiles ha cercato di essere un widget e una scorciatoia tutto in una volta.
Ora, queste cose vengono separate come su ogni altro sistema operativo.
I widget hanno un aspetto diverso in modalità chiara e scura.
Ecco alcuni altri esempi di come appare Windows 11 in modalità oscura.
È carino, e anche quello che ti aspetteresti.
A prima vista, la tastiera sembra la stessa.
Ma come è stato preso in giro molto in Windows 10X, c'è una barra sopra che puoi aprire per inserire GIF, emoji e altro.
Ancora una volta, Windows 11 si riduce davvero a mettere la shell di Windows 10X su Windows 10.
Sarai in grado di sbloccare cose come Visualizzazione attività e Ricerca di Windows dalla barra delle applicazioni.
Ciò significa che non dovrai più semplicemente nasconderli.
Oltre a questo, non c'è molto altro da mostrare.
Windows 11 sarà disponibile entro la fine dell'anno, ma siamo solo a una settimana dal grande annuncio di Microsoft.
Questa è una storia in via di sviluppo.
Stiamo continuando a scavare nella build trapelata di Windows 11 e aggiorneremo questa storia man mano che ne scopriremo di più.
Il post di Windows 11 è trapelato: ecco un'anteprima prima del lancio della prossima settimana! è apparso per la prima volta su xda-developers.

Commenti

commenti