Questa settimana nel gioco: Cyberpunk 2077, Windows 11 e la teoria della cospirazione abbandonata

La settimana dopo l'E3 di solito è abbastanza tranquilla nel mondo dei giochi e stiamo tutti insieme trattenendo il respiro fino agli spettacoli di fine estate, in questo caso EA Play e il presunto evento State of Play.
Detto questo, ci sono state alcune storie degne di nota questa settimana.
Cyberpunk 2077 torna sul PlayStation Store Diversi mesi dopo essere stato rimosso dal PlayStation Store per essere così pieno di bug e quasi ingiocabile, Cyberpunk 2077 è stato ripristinato.
È ora disponibile per l'acquisto per gli utenti di PlayStation 4 e PlayStation 5.
Tuttavia, c'è un problema.
Sony avverte che il gioco non sarà ancora ottimale sulla PS4 base e che solo i giocatori con PS4 Pro o PS5 dovrebbero giocarci.
In altre notizie di Cyberpunk 2077, Microsoft ha rivelato che il prossimo mese è l'ultima data possibile in cui rimborserà coloro che hanno acquistato il gioco è il 6 luglio.
Microsoft non ha rimosso il gioco dal suo negozio dopo il suo lancio travagliato, ma lo ha fatto pubblicamente offrire rimborsi a chiunque abbia acquistato il gioco e se ne sia pentito.
Ora sta finendo, quindi sembra che Cyberpunk 2077, in qualunque forma sia, sia qui per restare.
Windows 11 aggiunge l'HDR automatico ai giochi che Microsoft ha rivelato Windows 11 questa settimana e ha una miriade di nuove funzionalità.
La società promette che il nuovo sistema operativo sarà eccellente per i giocatori e ha mostrato una delle più grandi nuove funzionalità che avrà: High Dynamic Range automatico per tutti i giochi basati su DirectX 11 o versioni successive che non lo hanno già.
In sostanza, i giochi appariranno più belli sui PC Windows 11, senza che il giocatore o gli sviluppatori del gioco debbano fare alcun lavoro per renderlo tale.
Secondo Microsoft, oltre 1000 giochi supporteranno l'auto-HDR.
La presentazione di Windows 11 ha anche ritagliato del tempo per mostrare come Xbox Game Pass sarà completamente integrato nel nuovo paradigma, che Microsoft ha testato con la nuova app Xbox su Windows 10.
Microsoft ha anche recentemente annunciato che sta aggiornando i suoi data center con Xbox Series X.
hardware, che più o meno significa che i giochi riprodotti tramite Xbox Cloud Gaming avranno un aspetto e un gioco migliori.
L'app Xbox per Windows 11 supporterà anche i giochi xCloud.
Kim Swift, famoso per Portal, si unisce a Microsoft per creare giochi cloud.
Gestire un'altra grande acquisizione da parte di Microsoft.
Kim Swift, la donna dietro Portal e Left 4 Dead, aiuterà Microsoft a sviluppare giochi specifici per il cloud.
Nel caso non sapessi chi sia Kim Swift, è lei che ha prodotto un gioco per studenti basato su portale chiamato "Narbacular Drop" che alla fine ha catturato l'interesse di Gabe Newell e Valve.
Ha continuato a guidare il team che ha creato Portal e ha lavorato su diversi altri progetti Valve.
Il suo progetto più recente, tuttavia, è stato con Google.
Faceva parte dello studio di sviluppo interno di Stadia e supervisionava i loro giochi in fase di sviluppo.
Stadia ha chiuso quel progetto a febbraio.
I giochi costruiti per il cloud, almeno secondo quanto promesso da Google, sono il futuro del gaming perché i giochi non sono vincolati all'hardware di un singolo PC o console, ma possono invece sfruttare la vasta potenza del cloud per mondi più grandi, migliori grafica, ecc.
Il capo di Xbox Game Studios, Peter Wyse, ha dichiarato a Polygon che i giochi cloud-native saranno i prossimi per Xbox: "Non sappiamo esattamente come sarà oggi, o come si comporterà…
Kim sta per costruire una squadra focalizzata su nuove esperienze nel cloud, qualcosa che supporterà la nostra missione di portare i nostri giochi Xbox per connettere 3 miliardi di giocatori per giocare ai nostri giochi".
Strana storia della settimana: gli sviluppatori indipendenti vanno davanti alla telecamera per dimostrare che non è Hideo Kojima C'è una tendenza interessante nel mondo dei giochi di attribuire molte cose all'essere segretamente opera di Hideo Kojima.
In particolare, molti di coloro che vogliono vedere Kojima realizzare il gioco Silent Hills promesso nella sua iconica demo del gioco PT sono pronti ad attribuire un significato ai cosiddetti indizi che suggeriscono che sta facendo proprio questo.
In questo caso, lo studio al centro di tutto questo è Blue Box Studios, che sta realizzando un gioco horror chiamato Abandoned.
Lo studio ha giurato su e giù più volte che non è una cortina fumogena per un progetto di Silent Hill, e il regista Hasan Kahraman ha persino pubblicato un video promettendo che non è segretamente Hideo Kojima e che non sta lavorando a Silent Hill, ma la cospirazione continua in crescita.
Mi sento quasi dispiaciuto per Blue Box, poiché tutta questa faccenda assicura che Abandoned non sarà all'altezza del nuovo gioco di Silent Hill che coloro che partecipano a questa teoria si sono costruiti nelle loro teste.
Giochi in uscita questa settimana: Mario Golf: Super Rush L'ultimo gioco della serie Mario Golf porta la serie nella nuova generazione, con un nuovo gameplay che supporta fino a quattro giocatori in locale o online.
Disponibile su Nintendo Switch Dungeons & Dragons: Dark Alliance L'ultimo gioco Dark Alliance consente a un massimo di quattro giocatori di affrontare i leggendari mostri di D&D nei panni di alcuni degli eroi più iconici del mondo.
Disponibile per PlayStation 5 Disponibile per Xbox Series X Giochi olimpici di Tokyo 2020 L'adattamento videoludico delle Olimpiadi che non sono ancora avvenute al momento della stesura di questo articolo, Tokyo 2020 ti consente di partecipare a 18 diversi sport olimpici.
Disponibile per PlayStation 4 Disponibile per Nintendo Switch Alex Kidd in Miracle World DX: PlayStation 5, PlayStation 4, Nintendo Switch, Xbox Series X/S Scarlet Nexus: PlayStation 5, PlayStation 4, Xbox One, Xbox Series X/S Tony Hawk's Pro Skater 1 e 2 su Nintendo Switch Legend of Mana Remastered: PlayStation 4, Nintendo Switch Cosa ne pensi dei momenti salienti di questa settimana nel mondo dei giochi? Fateci sapere nei commenti qui sotto! Il post This Week in Gaming: Cyberpunk 2077, Windows 11 e la teoria della cospirazione abbandonata sono apparsi per primi su xda-developers.

Commenti

commenti