Recensione iMac 24 pollici: l'Apple M1 cambia il gioco

.bestawarddiv { float: right; larghezza: 20%; margine: 1 em; margine superiore: 0; } Immagina un tablet da 11 pollici con uno spessore di 5,9 mm e la potenza di un laptop.
Immagina un PC all-in-one con uno schermo di 11,5 mm di spessore e senza base esterna con i componenti interni.
Immagina un laptop in alluminio che pesa 2,8 libbre e ha più potenza di molti PC da gioco.
Ora immagina che tutte queste cose, dal tablet da 11 pollici al PC desktop all-in-one, abbiano lo stesso processore.
Questo è il mondo in cui viviamo in questo momento con il chip M1 di Apple.
È da pazzi.
Con la sua gamma di prodotti Apple Silicon – MacBook Pro da 13 pollici, MacBook Air e Mac mini – Apple ha praticamente sostituito gli interni con i suoi nuovi chip ARM.
Quando ha realizzato l'iMac da 24 pollici, ha ridisegnato il prodotto, mostrando cosa si può fare con un chipset ARM più efficiente.
iMac 24″ (2021): Specifiche CPU GPU Apple M1 GPU 8 core Display Display Retina 4,5k da 24 pollici, 4.480×2.520, 218ppi, 500 nit Corpo 547x461x58 mm (21,5×18,1×5,8 pollici), 4,487 kg (9,88 libbre) Archiviazione 256 GB SSD RAM 16 GB Fotocamera Fotocamera FaceTime HD 1080p con processore del segnale immagine M1 Audio Sistema a sei altoparlanti ad alta fedeltà con woofer a cancellazione forzata Ampio suono stereo Supporto per audio spaziale durante la riproduzione di video con Dolby Atmos Array di tre microfoni di qualità da studio con alta rapporto segnale-rumore e beamforming direzionale Supporto per porte "Hey Siri" (2) porte Thunderbolt/USB 4 (2) porte USB 3.2 Gen 2 (10 Gbps) Jack audio da 3,5 mm Connettività Gigabit Ethernet Wi-Fi Wi-Fi 802.11ax 6 reti wireless IEEE 802.11a/b/g/n/ac compatibile Bluetooth 5.0 Colori Blu, Verde, Rosa, Argento, Giallo, Arancione, Viola Prezzo $ 1.699 A proposito di questa recensione: XDA ha acquistato un iMac da 24 pollici al dettaglio.
Apple non ha fornito alcun input sul contenuto di questa recensione.
XDA Computing Forum Design: l'iMac da 24 pollici è il più bello all-in-one sul mercato Personalmente, penso che il nuovo iMac da 24 pollici sia il più bel PC all-in-one sul mercato.
Non lo dico per molti prodotti Apple.
Ad esempio, nessun MacBook sarebbe in alcun modo tra i miei primi cinque laptop più belli.
E sì, parte del motivo per cui il design di questo è così buono è che così pochi OEM si stanno impegnando davvero nei PC all-in-one.
Ci sono alcuni strati in questo.
Prima di tutto, il nuovo iMac da 24″ è disponibile in sette splendidi colori.
Sono andato con il verde, anche se francamente, dovresti semplicemente andare al tuo Apple Store locale e scegliere il tuo colore preferito.
I colori sul retro sono audaci, mentre sono accentati con sfumature più tenui dello stesso colore, come la tonalità più chiara del verde che vedo sul mento, sulla base e sugli accessori.
C'è anche un logo Apple verde specchiato sul retro, che crea un bel tocco.
Dare alle persone una scelta di colori è qualcosa che altri OEM semplicemente non stanno facendo.
In effetti, con sei bellissimi colori, potresti chiederti perché Apple ha mantenuto Silver in giro.
Saresti sorpreso di quanto popolare sarà ancora l'iMac Silver.
HP ha eliminato Natural Silver sulla sua gamma Spectre x360 un anno e ha dovuto ripristinarlo a grande richiesta l'anno successivo.
Ora, HP ha tre colori per il suo prodotto di punta e, onestamente, non riesco davvero a pensare a nessun laptop con più opzioni di colore di così, per non parlare dei desktop.
L'altra cosa che rende bello il nuovo iMac 2021 è il fattore di forma.
Apple ha detto che vuole che il computer scompaia in secondo piano.
Ecco perché lo schermo dell'iMac da 24 pollici è sottile solo 11,5 mm.
È un millimetro più sottile di Surface Studio 2 di Microsoft.
Per renderlo ancora migliore, tutte le viscere di Surface Studio 2 sono nella base; non è il caso qui.
Usando un processore ARM, Apple potrebbe ridurre le dimensioni della scheda madre in un modo che non può essere fatto con un processore desktop Intel.
C'è una base in metallo che è attaccata all'iMac 2021 e ha una cerniera che ti consente di regolare l'angolazione del PC.
Questo è tutto ciò che puoi regolare, però.
Non puoi regolare l'altezza o cose del genere.
Questo sembra uno strano sacrificio da fare, e sembra che la forma abbia la meglio sulla funzione.
Il colore della base in metallo è abbinato negli accessori.
L'iMac è dotato di una Magic Keyboard con Touch ID e Magic Mouse, anche se è personalizzabile.
Puoi scegliere un Magic Trackpad o una Magic Keyboard con Touch ID con tastierino numerico.
Purtroppo, al momento Apple non li vende separatamente, quindi scegli con saggezza.
Abbiamo esaminato questi accessori separatamente nel caso foste interessati.
Altri elementi abbinati ai colori includono un cavo intrecciato da USB-C a Lightning e il cavo di alimentazione.
Si noti che anche il cavo di alimentazione magnetico non può essere acquistato separatamente al momento.
Una cosa che amo del cavo di alimentazione è che ha una porta Ethernet.
È una cosa in meno che dovresti collegare al retro del tuo PC, che è sempre meglio per la gestione dei cavi.
Le porte che si trovano sul retro dell'iMac da 24 pollici sono quattro porte USB Type-C, due delle quali sono Thunderbolt e due no.
Nota che se acquisti il modello iMac base, ottieni solo le due porte Thunderbolt.
Ciò significa che probabilmente dovrai investire in alcuni dock e dongle.
Ho utilizzato principalmente una delle porte Thunderbolt per collegare il mio iMac a un monitor 4K esterno.
Nota che mentre Thunderbolt supporta in genere due monitor 4K, non è questo il caso.
Come con tutti i PC Apple con alimentazione M1 ad eccezione del Mac mini, puoi collegare solo l'iMac da 24 pollici a un singolo monitor esterno, che può avere una risoluzione fino a 6K.
Non è un problema di alimentazione, perché non puoi nemmeno collegare più schermi a risoluzione inferiore.
Piuttosto, questa è una limitazione del chipset.
Anche se ho scoperto che questo è un vero punto dolente con il MacBook Pro, non mi infastidisce così tanto con l'iMac, poiché ha già un grande schermo.
Per quanto riguarda l'utilizzo delle altre tre porte, probabilmente vorrai tenere a portata di mano almeno un dongle da USB Type-C a USB Type-A.
Uso un mousepad HP OMEN Outpost che si collega tramite USB Type-C e ha un pad di ricarica wireless integrato, ma aggiunge anche una porta USB Type-A nel caso ne avessi bisogno.
La Magic Keyboard con Touch ID e Magic Mouse si collegano entrambi all'iMac tramite Bluetooth, quindi non è un problema.
Il punto è che mentre è naturale essere scettici sul non avere USB di tipo A, non ho trovato che fosse un problema.
Infine, c'è un jack audio da 3,5 mm nella parte inferiore dell'ultimo lato dello schermo.
Confessione: vorrei che non ci fosse.
Non è un posto pratico per le cuffie, poiché un cavo deve allungarsi sulla mia scrivania.
Dato che Apple è stata in prima linea nello spingere le persone verso l'audio Bluetooth, non mi sarebbe dispiaciuto vedere il jack per le cuffie interrotto sull'iMac da 24 pollici come sull'iPhone.
Display: l'iMac da 24 pollici ha uno splendido schermo Retina 4.5K L'iMac da 24 pollici ha un display Retina con risoluzione 4.480×2.520.
Retina, secondo Apple, significa che da una distanza di visualizzazione media, non è possibile vedere alcun pixel, e questo bellissimo schermo sull'iMac da 24 pollici non delude in questo senso.
È stupendo, anche se puoi sicuramente vedere la pixelizzazione se guardi da vicino poiché è 218ppi.
Naturalmente, c'è di più nel display oltre all'alta risoluzione.
Nei miei test, supporta 100% sRGB, 87% NTSC, 89% Adobe RGB e 100% P3.
Secondo Apple, supporta oltre un miliardo di colori, il che in realtà non è sorprendente.
In effetti, l'iMac 2021 ha un bellissimo display non solo da guardare, ma su cui lavorare.
Per me, 24 pollici è un po' piccolo.
Ed è qui che diventa un po' strano.
Le cornici dell'iMac da 24 pollici sono troppo grandi.
Questa macchina si trova accanto a un monitor 4K da 27 pollici sulla mia scrivania e sembra che sia effettivamente più grande, e questo perché il telaio è in realtà molto più grande.
Intorno alla cornice dell'iMac, c'è una cornice bianca, e sì, lo so che è stata pesantemente criticata.
Abbiamo già percorso questa strada con l'iPhone.
Nei giorni precedenti all'iPhone X, qualsiasi iPhone a parte il modello Space Grey aveva le cornici bianche, ed era un periodo buio della storia.
Le cose sono cambiate con l'iPhone X, che aveva un modello argento con cornici nere.
Sembrerebbe che quel cambiamento non sia avvenuto perché Apple ha imparato una lezione.
Non me ne accorgo, però.
Certo, preferirei una cornice nera, ma l'aspetto più leggero sembra che si adatti al tema del PC.
L'enorme mento sotto lo schermo dell'iMac è di una tonalità di verde più chiara e qui ci sono alcune domande, ad esempio perché non utilizza la tonalità di verde più audace e carina che si trova sul retro o perché c'è un mento così grande per iniziare con.
Ma ora parliamo di design.
Che tu ami o odi la lunetta bianca, è tutta una tua chiamata.
Ma una cosa che è oggettivamente eccezionale si trova nella cornice superiore dell'iMac da 24 pollici: la webcam 1080p.
Ho sentito persone deridere Apple per aver finalmente utilizzato una webcam FHD, ma ad essere onesti, l'intero settore è in ritardo su questo.
Considerando quante persone lavorano da casa, una webcam migliore è più importante che mai.
Mi è stato detto da diversi OEM che ci vuole solo molto tempo per inserirlo nel prodotto, poiché tutte le specifiche sono decise con tanto anticipo.
Si spera che vedremo più webcam FHD in futuro.
C'è molto da fare nel mento gigante, tuttavia.
Apple offre quello che chiama un sistema a sei altoparlanti ad alta fedeltà con woofer a cancellazione forzata nell'iMac, e suona alla grande.
Supporta anche l'audio spaziale durante la riproduzione di contenuti Dolby Atmos.
Non mi sono trovato davvero a dover usare le cuffie, anche se lo facevo se altre persone erano a casa.
Durante una chiamata, ho potuto usare l'array a tre microfoni integrato dell'iMac e quegli altoparlanti integrati, e tutto ha funzionato bene.
Diventa anche bello e rumoroso se stai ascoltando musica o guardando uno spettacolo.
Magic Keyboard con Touch ID e Magic Trackpad: Sì, corrispondono al colore Prima di tutto, se sei interessato a questi prodotti, ti incoraggio di nuovo a leggere l'approfondita recensione di Ben Sin della Magic Keyboard con Touch ID e Magic Topo.
La tastiera e il trackpad forniti con il nuovo iMac vanno bene.
Quando si tratta di qualità, non c'è legittimamente nulla di nuovo qui.
È la stessa tastiera e trackpad che Apple offre da anni.
I cambiamenti non hanno nulla a che fare con la qualità e, ad essere onesti, anche se va bene, non è una delle mie tastiere preferite.
Ce ne sono di migliori là fuori.
Ecco cosa è cambiato.
Ora c'è un pulsante Touch ID nell'angolo in alto a destra.
Puoi usarlo quando sblocchi l'iMac ea volte quando richiede una password.
Lo trovo un po' frustrante, però, dal momento che non puoi usarlo tutto il tempo.
Non puoi utilizzare Touch ID al primo avvio di iMac, in modo simile a quando avvii per la prima volta un iPhone.
È solo fastidioso, dal momento che ogni altro PC che utilizza un sensore di impronte digitali ti consente di usarlo più spesso.
Touch ID funziona anche solo con Apple Silicon Mac, poiché richiede l'enclave sicura.
L'altro cambiamento è che la Magic Keyboard è abbinata al colore.
Infatti, ho digitato su questa bella tastiera verde con tasti bianchi da quando ho avuto l'iMac da 24 pollici, ed è piuttosto carina.
Anche il Magic Trackpad è verde intorno ai lati, mentre è bianco nella parte superiore.
È la stessa tonalità di verde più chiara vista nella base dell'iMac.
Entrambi si collegano tramite un cavo Lightning se necessario, oppure puoi semplicemente caricarli in questo modo.
In effetti, è bello avere quel cavo verde da USB-C a Lightning abbinato che viene fornito nella confezione.
È solo un peccato che Apple non venda effettivamente nessuna di queste cose separatamente.
Quando ordini il tuo iMac da 24 ", ottieni alcune scelte.
Puoi ottenere una Magic Keyboard con Touch ID oppure puoi ottenere la Magic Keyboard con Touch ID e tastierino numerico.
Puoi anche scegliere tra Magic Mouse e Magic Trackpad quando ordini la tua unità.
E ancora, assicurati di scegliere saggiamente, perché da ora quella scelta è permanente.
Prestazioni: l'iMac da 24 pollici non è una macchina professionale, ma fa il suo lavoro Quando ho recensito il MacBook Pro con alimentazione M1, mi ha davvero impressionato.
Se lo hai confrontato con un laptop simile sul lato Windows, i punteggi dei benchmark del Mac lo hanno spazzato via.
Anche le prestazioni nella maggior parte delle aree lo hanno fatto.
Ho eseguito test come l'esecuzione di un video tramite Premiere Pro e il tempo impiegato per la compilazione; l'M1 ha fumato qualsiasi cosa dalla serie U di Intel, anche se non ha funzionato altrettanto bene quando si trattava di grafica dedicata e una CPU Intel da 45 W.
Quelle prestazioni sono ancora lì, ma il panorama cambia perché devi guardare su tutta la linea ai desktop anziché ai laptop.
Inoltre, non ho alcun PC all-in-one Intel di ultima generazione con cui confrontarmi.
Tuttavia, va bene perché i casi d'uso variano molto su tutta la linea.
L'iMac da 24 pollici è posizionato più come il modello consumer.
È il MacBook Air degli iMac.
L'equivalente del MacBook Pro sarà l'iMac da 27 pollici e, quando verrà aggiornato, non sorprenderti se non avrà gli stessi bei colori.
Dico questo per stabilire le aspettative che questo sia più sulla falsariga di una macchina per la produttività invece del tipo di macchina su cui stai eseguendo la modellazione 3D.
Detto questo, non ti sentirai come se ti stessi perdendo qui.
Non mi sono mai sentito come se l'iMac da 24 pollici fosse lento perché ha un processore che si trova anche in un tablet da 11 pollici.
Questo non sembra solo accettabile; sembra un ottimo PC desktop.
Ho modificato tutte le mie immagini in Photoshop e ho modificato i video 4K a 60 fps in Premiere Pro.
Ho registrato un rapido video 4K 60fps di 20 secondi con il mio iPhone 12 Pro Max, quindi l'ho importato ed esportato con Adobe Premiere Pro.
I risultati non sono stati proprio quelli che mi aspettavo.
Specifiche del modello Tempo di rendering (secondi) iMac 24 pollici Apple M1, 16 GB RAM 27,41 Lenovo Legion 5 Pro AMD Ryzen 7 5800H, NVIDIA GeForce RTX 3070 8 GB 22,94 Lenovo ThinkPad X1 Yoga Intel Core i7-1185G7 23,66 Passiamo ai punteggi di Geekbench.
Nota che c'è una grave mancanza di applicazioni di benchmarking che posso effettivamente usare qui e Geekbench testa solo la CPU.
Ho aggiunto l'HP Z2 SFF G8 per i benchmark, dato che è un desktop, ma è più sulla falsariga della macchina "pro" che ho menzionato prima.
Specifiche del modello iMac 24 pollici singolo/multi-core Apple M1, 16 GB RAM 1.740 / 7.676 Lenovo Legion 5 Pro AMD Ryzen 7 5800H, NVIDIA GeForce RTX 3070 8 GB, 16 GB RAM 1.475 / 7.377 Lenovo ThinkPad X1 Yoga Intel Core i7-1185G7, 16 GB RAM 1.592 / 5.518 HP Z2 SFF G8 Core i7-11700K, Quadro RTX 3000, 32 GB RAM 1.714 / 10.175 Questo si aggiunge al fatto che l'Apple M1 non è solo buono, è davvero buono.
Tuttavia, non è il massimo che puoi ottenere, né dovrebbe essere.
C'è una ragione per cui il MacBook Pro da 13 pollici utilizza ancora i chip Intel nei modelli di fascia alta: la versione "pro" attuale di Apple Silicon non è ancora arrivata.
Probabilmente i maggiori vantaggi che ottieni dall'Apple M1 nell'iMac da 24 pollici sono nel design.
Questa cosa arriva in una confezione così sottile, cosa che prima non era possibile.
App native su Apple Silicon Con il passaggio al chip M1 basato su ARM, non tutte le app sono state ancora ricompilate per essere eseguite in modo nativo.
Comunque va bene.
Rosetta di Apple è abbastanza buona e non ho notato alcun ritardo reale sul mio iMac basato su ARM come farei quando utilizzavo un PC Windows basato su ARM.
Anche con Rosetta così buona, Apple ha fatto un lavoro molto migliore nel convincere gli sviluppatori a creare app native rispetto a Microsoft.
A partire dalle app principali, Microsoft Edge e Google Chrome funzionano entrambi in modo nativo, così come Office.
Purtroppo, Microsoft OneDrive richiede ancora Rosetta.
Adobe Creative Cloud è un po' un miscuglio.
Photoshop ora funziona in modo nativo, anche se cose come Premiere Pro e Illustrator sono ancora in versione beta.
Ne ho parlato con le persone di Adobe e ho sentito che ci vuole solo tempo.
Queste sono grandi app e, cosa più importante, sono vecchie app con molto codice legacy.
Ho eseguito le beta di Premiere Pro e Illustrator e non ho riscontrato problemi.
Zoom è nativo e, onestamente, ci sono alcune altre app di cui mi dimentico.
Una volta che li installi e inizi a usarli per un po', in realtà non sarai in grado di dire la differenza.
Una cosa che ancora mi convince è che macOS chiede il permesso per tutto.
Solo un avvertimento: la prima volta che condividi il tuo schermo in una riunione, dovrai dare il permesso e dovrai riavviare l'app.
Ciò significa che dovrai lasciare la riunione e tornare solo per condividere lo schermo del tuo iMac.
Esecuzione di Windows su Apple M1 Ho scritto una guida completa sull'esecuzione di Windows su un Mac Apple Silicon come questo.
La versione breve è che puoi eseguire Windows utilizzando software di virtualizzazione come Parallels, ma Boot Camp è sparito.
Una cosa bella è che Apple si è finalmente liberata della scorciatoia.
Prima eri effettivamente in grado di avviarlo e poi ti diceva che non funziona su Apple Silicon.
L'M1 utilizza il set di istruzioni ARM, il che significa che è necessario utilizzare la versione ARM64 di Windows 10.
Questo è importante da notare.
In passato, potevi acquistare un iMac con processore Intel, dual boot Windows e macOS e utilizzare la partizione Windows per giocare a giochi come l'imminente Forza Horizon 5 e Halo Infinite.
Non puoi più farlo.
Windows supporterà l'emulazione a 64 bit ad un certo punto e, in effetti, Microsoft offre solo build di anteprima del sistema operativo come immagini ARM64.
Tuttavia, non pianificare alcun gioco AAA sull'iMac 2021 a meno che tu non abbia intenzione di seguire il percorso del cloud gaming.
Anche Apple Silicon non supporta le app ARM a 32 bit.
Ciò significa che alcune app preinstallate native su Windows non funzioneranno.
Microsoft ha migliorato questo in una certa misura, offrendo agli utenti un modo per accedere a cose come Microsoft Store e altre app importanti.
Onestamente, con il livello di supporto che ottiene Windows su ARM, non sono sicuro che potresti ottenere qualcosa eseguendo Windows che non puoi ottenere da macOS.
E se hai bisogno di più, probabilmente hai ancora bisogno di una macchina Intel.
Parallels Desktop Parallels Desktop è un software di virtualizzazione per l'esecuzione di Windows, Linux o qualsiasi altra cosa.
Consulta Parallels Conclusione: dovresti acquistare l'iMac da 24 pollici? L'iMac da 24 pollici è un computer di cui è facile innamorarsi.
È così ben progettato.
È anche progettato con cura, con una tastiera, un trackpad e persino cavi di alimentazione e Lightning abbinati.
La mia più grande lamentela con l'iMac è probabilmente che quando uso un computer, lo guardo davanti.
L'audace e bella tonalità di verde sarebbe fantastica se il mio muro avesse gli occhi, ma non è così.
Anche se adoro il nuovo iMac, non userei questo computer per sempre.
Scommetto anche che questo è quanto Apple spingerà l'M1 prima che lanci qualcosa di più potente.
Se stai cercando di svolgere compiti pesanti su cui cercheresti un marchio "pro", questa non è davvero la macchina per te.
Questo è l'iMac per ogni persona.
È il computer di famiglia che può essere esposto su una scrivania in soggiorno o nell'ufficio di casa.
Detto questo, l'ingegneria è meravigliosa.
Questo va fino alla stessa M1.
Nemmeno Qualcomm ha ancora le capacità per realizzare processori personalizzati come questo, anche se sta arrivando.
E quando Apple ha iniziato con Apple Silicon, non ha nemmeno ridisegnato i prodotti.
È andato all-in sulle prestazioni, facendo sapere agli scettici che non ci saranno compromessi qui.
Ora che le prestazioni sono state stabilite, inizieremo a vedere alcune riprogettazioni di prodotti come questa.
I Mac possono diventare più sottili, più leggeri e più piccoli.
Con l'architettura ARM, il chip è più piccolo, la scheda madre è più piccola e puoi fare di più con un piccolo spazio.
XDA Computing Forum Se stai cercando un PC all-in-one per attività generiche, non riesco davvero a pensare a niente di meglio dell'iMac da 24 pollici.
iMac da 24 pollici Il nuovissimo iMac di Apple è per l'utente di tutti i giorni, disponibile in bei colori e include Apple Silicon.
Caratteristiche: Pro: Contro: Vedi su Amazon La recensione post iMac da 24 pollici: L'Apple M1 cambia il gioco apparso per primo su xda-developers.

Commenti

commenti