Red Magic 6R Performance and Gaming Review: specifiche impressionanti, esperienza mediocre

I giochi per smartphone stanno diventando sempre più popolari, in particolare perché i PC da gioco di fascia alta diventano più irraggiungibili a causa della continua carenza globale di chip, anche se è probabile che colpisca anche gli smartphone.
Eppure, la domanda di smartphone da gioco è aumentata e ha lasciato il posto a molti tentativi diversi da parte di aziende che non hanno mai provato prima.
Tuttavia, Red Magic è in gioco da un po' di tempo e il Red Magic 6R è una versione attenuata del fiore all'occhiello dell'azienda Redmagic 6 lanciato all'inizio di quest'anno.
La "R" inizia apparentemente per le corse (non so perché) e l'attenzione del telefono si è completamente spostata dall'originale Red Magic 6.
La ricarica super veloce da 120 W è stata rimossa a favore della ricarica da 30 W, c'è "solo" 144 Hz , e non c'è una ventola di raffreddamento attiva integrata.
Nessuno di questi sono davvero enormi downgrade (beh, forse tranne la ricarica), ma è sufficiente per rendere questo 6R un notevole passo indietro rispetto all'originale Red Magic 6.
Specifiche Red Magic 6R Red Magic 6R: Specifiche Specifiche Red Magic 6R Dimensioni, Peso e struttura 163,04 mm x 75,34 mm x 7,8 mm 186 g Struttura: telaio centrale in metallo + retro in vetro Display AMOLED FHD+ da 6,67 pollici Frequenza di aggiornamento 144 Hz Frequenza di campionamento touch 360 Hz Luminosità massima 770 nit Corning Gorilla Glass 3 Copertura della gamma cromatica DCI-P3 al 100% Dimmerazione CC SoC Qualcomm Snapdragon 888: 1x Kryo 680 Prime Core a 2,84 GHz 3x Kryo 680 Performance Core a 2,4 GHz 4x Kryo 680 Efficiency Core a 1,8 GHz Adreno 660 RAM e archiviazione 8 GB/12 GB LPDDR5 128 GB/256 GB di memoria flash UFS 3.1 Batteria e ricarica 4.200 mAh batteria Caricabatterie rapido da 30 W (all'interno della confezione) Fotocamera posteriore Primaria: 64 MP Sony IMX682, f/1.8 Secondaria: 8 MP f/2.2, ultra-wide Terziaria: 5 MP f/2.4 macro Quaternario: 2 MP f/2.4 profondità Fotocamera anteriore 16 MP f/2.0 Porte Porta USB di tipo C Connettività 5G Wi-Fi 6E 2 ×2 MIMO NFC Bluetooth 5.2 GPS, porta GLONASS Type-C WiFi 802.11.b/g/n/ac (2,4 GHz + 5 GHz) HDMI Altre caratteristiche Pulsanti di attivazione sulla spalla con velocità di risposta fino a 400 Hz Sistema di raffreddamento a liquido della camera di vapore Impronta digitale sul display scanner Software Redmagic 4.0 basato su Android 11 Informazioni su questa recensione: Abbiamo ricevuto il Red Magic 6R da Red Magic per la revisione il 15 giugno 2021.
Red Magic non ha inserito alcun input nel contenuto di questa recensione.
Red Magic 6R Design: un'estetica più pulita e non da gioco Il Red Magic 6R è il telefono da gioco più "non da gioco" che abbia mai visto da Red Magic.
Finora, tutti i telefoni dell'azienda hanno avuto quel design da giocatore, ma il Red Magic 6R è diverso.
È indistinguibile dalla maggior parte dei telefoni sul mercato, nel senso che si mimetizza e non cerca di fare qualcosa di troppo folle.
Non attira l'attenzione su se stesso in quanto non è un design super appariscente.
I telefoni da gioco tendono ad essere molto spigolosi nel loro design, cosa che personalmente non preferisco.
Questo è qualcosa che puoi raccogliere e portare a una riunione tanto quanto puoi portarlo a una competizione PUBG.
Non c'è una ventola incorporata qui come sul Red Magic 6, anche se ci sono un paio di grilletti a spalla che possono essere mappati in qualsiasi posizione sul display quando si è in modalità di gioco.
I pulsanti sulla spalla sono ottimi per il binding negli emulatori e in giochi come Call of Duty.
C'è anche una modalità a 144Hz che è utile per navigare nell'interfaccia utente, anche se non ho notato nessun gioco che effettivamente la supporti.
144Hz è un gradino sopra i 120Hz (e qualcosa che generalmente noto e a cui sono sensibile, poiché entrambi i miei monitor sul mio computer sono a 144Hz).
Ma è una sottile differenza e, secondo me, non vale la pena sborsare soldi extra per oltre 120Hz.
C'è un reclamo sul design che ho e non ha assolutamente senso per un telefono da gioco.
A causa della posizione dei trigger di gioco sul telefono, è necessario utilizzare il telefono con un orientamento per accedervi.
Il problema è che quando usi il telefono in quell'orientamento, il palmo della tua mano copre l'altoparlante mono a fuoco basso sul dispositivo, disattivando completamente l'audio in riproduzione.
La maggior parte degli altri telefoni ha gli altoparlanti inferiori sull'altro lato, di solito.
Puoi aggirare questo problema usando una cuffia USB C, ma poi il telefono non è anche il più comodo da tenere quando si utilizza l'adattatore USB-C incluso per le cuffie, quindi non capisco davvero perché sia stata presa questa decisione di progettazione.
Fa male dopo un po', e non posso fare a meno di pensare che questo sia esattamente il motivo per cui aziende come ASUS hanno spostato le porte USB-C sul lato del telefono piuttosto che sul fondo come sulla maggior parte dei dispositivi convenzionali.
Red Magic 6R: prestazioni Il Red Magic 6R racchiude l'ultimo e più grande Qualcomm Snapdragon 888, che ci aspetteremmo di vedere in un telefono da gioco.
Ha tutti i salti generazionali rispetto ai suoi predecessori e una dimensione del nodo di 5 nm per prestazioni migliori senza un sostanziale aumento del consumo di energia.
Lo Snapdragon 888 mantiene la configurazione 1+3+4 che Qualcomm utilizza da un po', con il singolo core Prime basato sul nuovo Cortex-X1 di ARM.
Ci sono anche tre core prestazionali basati sul Cortex-A78 e quattro core "efficienti" basati sul Cortex-A55.
Lo Snapdragon 888 è dotato di una GPU Adreno 660 che si dice sia il 35% più veloce del suo predecessore.
È il miglior chipset mobile sul mercato in termini di prestazioni grezze e non ci aspetteremmo niente di meno da un telefono da gioco, anche se i telefoni con Snapdragon 888+ sono proprio dietro l'angolo.
Prestazioni reali Abbiamo ideato una serie di benchmark che testano le prestazioni reali dei telefoni Android.
Il primo test è un test reale della velocità di avvio delle app che lancia dodici app popolari che usiamo ogni giorno in successione per 30 iterazioni.
Queste app vengono tutte avviate "a freddo" sul dispositivo, il che significa che l'app non viene memorizzata nella cache prima di essere avviata.
Il tempo viene interrotto quando l'attività principale dell'app inizia a disegnare, quindi non c'è attesa per il caricamento del contenuto dalla rete.
Pertanto, questo test può determinare la velocità con cui un dispositivo può caricare un'app dallo spazio di archiviazione alla memoria, con l'avvertenza che questo test è sensibile ai cambiamenti nell'app e nella versione del sistema operativo.
Tutte le app si avviano in modo eccezionalmente rapido, ottenendo gli stessi risultati di OnePlus 9 Pro.
Il Red Magic 6R rientra nell'ASUS ROG Phone 5 Ultimate, che è un concorrente diretto per questo dispositivo, sebbene sia ancora un top performer in questo senso rispetto ad altri smartphone di punta.
UI Stutter/Jank Test L'interfaccia utente di XDA Stutter e Jank Test utilizza una versione modificata del benchmark JankBench open source di Google.
Il benchmark determina le prestazioni di uno smartphone emulando una varietà di attività che si vedono comunemente in diverse app.
Queste attività includono lo scorrimento di un ListView con testo, lo scorrimento di un ListView con immagini, lo scorrimento di una visualizzazione griglia con un effetto ombra, lo scorrimento di una visualizzazione di rendering del testo a bassa frequenza, lo scorrimento di una visualizzazione di rendering del testo ad alta frequenza, l'immissione e la modifica testo con la tastiera, ripetizione degli scoperti con le carte e caricamento di bitmap.
Il tempo impiegato per disegnare e presentare ogni fotogramma durante ciascuno di questi test viene registrato e tracciato rispetto ai valori di soglia rappresentati da linee orizzontali colorate.
Questi valori di soglia, in ms, corrispondono al tempo impiegato per presentare un frame su un display per diversi valori di frequenza di aggiornamento.
Ad esempio, una frequenza di aggiornamento di 60 Hz significa che un nuovo fotogramma viene visualizzato 60 volte al secondo, il che significa una volta ogni 16,67 ms.
Allo stesso modo, 11,11 ms rappresentano una frequenza di aggiornamento di 90 Hz, 8,33 ms rappresentano una frequenza di aggiornamento di 120 Hz e 6,94 ms rappresentano 144 Hz.
Nel frattempo, le barre verticali rappresentano il tempo impiegato per visualizzare ciascun fotogramma e qualsiasi barra verticale che supera le suddette linee orizzontali indica stutter o jank.
Il Red Magic 6R supporta una frequenza di aggiornamento massima di 144Hz.
Abbiamo eseguito il test due volte e abbiamo ottenuto risultati diversi entrambe le volte.
Red Magic 6R JankBench test 1 Red Magic 6R JankBench test 2 Non sono sicuro del motivo per cui entrambi questi test siano così terribili, anche se è chiaro che Red Magic 6R sembra faticare a raggiungere 144 fotogrammi al secondo disegnati in modo coerente sullo schermo.
Non ho mai notato gravi cali di frame quando si utilizza il dispositivo e si naviga attraverso l'interfaccia utente, ma sembra che qui stia succedendo qualcosa di adattivo, poiché a volte mira chiaramente a scendere a meno di 144Hz.
Non sono sicuro che sia una balbuzie o una cosa jank, in quanto è più una sorta di cambio di frequenza di aggiornamento adattivo.
Ho disabilitato quell'opzione nelle impostazioni dello sviluppatore, ma potrebbe essere possibile che sia comunque abilitata.
Prestazioni sostenute Le prestazioni sostenute sono una delle metriche più importanti a cui prestare attenzione quando si utilizza uno smartphone da gioco.
Se le prestazioni sostenute sono scarse, le prestazioni saranno notevolmente ridotte dopo quello che potrebbe essere un breve periodo di tempo.
Ho usato l'app CPU Throttling Test sul Google Play Store per mezz'ora per testare il throttling termico sul Red Magic 6R e sono rimasto colpito dai risultati.
Ho eseguito il test due volte.
Test di limitazione della CPU (gratuito, Google Play) → Entrambi i risultati sono stati abbastanza buoni e in particolare ci è voluto più tempo per rallentare rispetto ad altri dispositivi che ho usato.
Puoi ottenere circa 15 minuti di prestazioni sostanzialmente completamente sostenute prima che inizi a rallentare e ho scoperto che il telefono è diventato quasi troppo caldo per essere toccato verso la fine del test.
Probabilmente non è quello che vuoi da un telefono da gioco, ed è stato abbastanza allarmante anche quando si pensa a quale potrebbe essere la salute a lungo termine degli interni del telefono, in particolare della batteria.
Dura quasi tre volte di più a velocità più o meno piena rispetto allo Xiaomi Mi 11 Ultra, quindi è sicuramente una vittoria.
Giochi Abbiamo testato i giochi utilizzando la versione pro di Gamebench e i dati sono stati raccolti per un lungo periodo di tempo.
Tutti i giochi sono stati lanciati utilizzando il Red Magic Game Space.
Call of Duty: Mobile Ho eseguito Call of Duty: Mobile a grafica completa e frame rate ultra, che sembrava sbloccare il frame rate.
Il telefono sembrava gestirlo bene, poiché i cali si verificavano solo quando si accedeva ai menu che limitavano l'FPS a 30 e 40.
Mostra prestazioni abbastanza costanti su questo dispositivo e anche la temperatura del telefono non è salita a livelli scomodi.
Call of Duty®: Mobile – Stagione 5: In acque profonde (gratuito+, Google Play) → Minecraft Minecraft è uno dei giochi più popolari su Android ed è stato più o meno vicino alla vetta delle classifiche dei giochi su Google Play Store negli ultimi due anni.
Le sue prestazioni sono eccellenti sul Red Magic 6R e l'FPS sembrava calare davvero solo quando veniva generata la terra.
Soprattutto alla fine, quando stavo correndo sulla mappa e generando nuovo terreno.
Stavo giocando su una distanza di rendering di 16 blocchi con impostazioni elevate per tutta la grafica.
Minecraft ($ 7,49+, Google Play) → PUBG Mobile PUBG Mobile è uno dei giochi più apprezzati su Android e Red Magic 6R lo gestisce senza intoppi.
Trasmette ben 40 fotogrammi al secondo senza nemmeno sudare, anche con la grafica Ultra HD abilitata.
Il frame rate più alto che PUBG Mobile potrebbe ottenere è stato di 40 FPS, il che è un peccato perché gli altri giochi testati potrebbero spingere il Red Magic 6R ai suoi limiti.
Comunque, PUBG Mobile funzionerà perfettamente.
PUBG MOBILE 1.5: IGNITION (Free+, Google Play) → Mario Kart 7 con Citra per Android Secondo me, il modo migliore per spingere qualsiasi chipset di punta è con l'emulazione.
La maggior parte dei giochi sul Google Play Store funzionerà bene su un chip di punta poiché è il meglio che uno smartphone può offrire, ma l'emulazione può sempre essere migliorata.
Ho giocato a Mario Kart 7 con una risoluzione interna 1x e, anche se non ho potuto registrare dati con GameBench, è stato più o meno impeccabile.
Puoi controllare un video che ho registrato di seguito per vedere com'è la performance.
Nota: non approviamo l'uso di ROM piratate.
Assicurati di utilizzare una ROM che hai scaricato da una cartuccia.
Citra Emulator (Free+, Google Play) → Grazie a GameBench per averci fornito una licenza di giornalista.
GameBench è una suite di strumenti per gli sviluppatori per analizzare la fluidità, il consumo energetico e l'utilizzo della memoria dei giochi.
GameBench è disponibile come app su Google Play Store (non in elenco) e come applicazione desktop.
Per ulteriori informazioni, visitare GameBench.net.
GameBench Community Edition (FPS senza root) (gratuito, Google Play) → GameBench Pro [Account richiesto] (gratuito, Google Play) → Se non riesci a scaricare l'app Gamebench dal Google Play Store, puoi scaricarla utilizzando la loro app desktop.
Conclusione Il Red Magic 6R è in una posizione interessante.
Inizia da € 499 per 8 GB di RAM 128 GB di opzione di archiviazione e, a quel prezzo, ha un buon rapporto qualità-prezzo.
Tuttavia, come telefono da gioco, manca di caratteristiche chiave che lo mettano dietro la concorrenza.
La mancanza di doppi altoparlanti e il design scadente significano che è scomodo usare i grilletti a spalla con un adattatore USB-C nel dispositivo e dopo un po' inizia anche a far male.
Inoltre, copri gli altoparlanti con il palmo della mano in modo estremamente semplice durante l'utilizzo del telefono e può diventare straordinariamente caldo dopo un lungo periodo di prestazioni prolungate.
Anche il software stesso lascia molto a desiderare.
Traduzioni scadenti in tutto il sistema operativo lo rendono a volte un'esperienza interessante e gran parte del design è molto "giocoso".
Anche allora, non mi dispiace molto del design del sistema operativo RedMagic.
È uno dei display più fluidi che ho usato su uno smartphone grazie ai 144Hz, e i giochi che possono spingerlo al limite sono quelli che probabilmente saranno i più divertenti su questo smartphone.
Non ho avuto problemi con la durata della batteria nei giochi e ho sentito che non era molto diverso da qualsiasi altro smartphone di punta, anche se la ricarica molto più lenta da 30 W potrebbe essere un killer per chiunque voglia ricaricare la batteria del telefono rapidamente dopo una sessione di gioco.
Da quello che ho visto, il Red Magic 6R offre prestazioni incrollabili praticamente in tutto ciò che puoi lanciargli.
Dall'emulazione 3DS ai tuoi titoli preferiti su Google Play Store, gestisce molto, anche se non è necessariamente il miglior telefono da gioco che puoi ottenere.
Se sei interessato a Red Magic ma sei scoraggiato da alcune delle funzionalità mancanti, allora Red Magic 6 potrebbe essere più adatto a te.
Red Magic 6R Il Red Magic 6R è uno smartphone da gioco più orientato al budget di Red Magic e ha molto da offrire in un pacchetto più economico rispetto al fratello maggiore.
Caratteristiche: Pro: Contro: Vedi su Amazon Il post Red Magic 6R Performance and Gaming Review: specifiche impressionanti, esperienza mediocre apparsa per la prima volta su xda-developers.

Commenti

commenti