Recensione Lenovo ThinkPad X1 Yoga Gen 6: miglioramenti premium con supporto legacy

Lenovo ha fatto molto con la sua linea di punta ThinkPad X1 nell'ultimo anno.
È andato tutto in progetti innovativi che non erano possibili un anno fa, come il ThinkPad X1 Nano e il ThinkPad X1 Titanium Yoga.
Tuttavia, è andato avanti con il ThinkPad X1 Carbon e il ThinkPad X1 Yoga, che sono più tradizionali.
Offrono tutta la potenza di Intel Tiger Lake UP3 e hanno ancora tutte le porte di cui le aziende hanno bisogno.
In effetti, l'obiettivo è ripetere anno dopo anno, piuttosto che rilasciare un nuovo design radicale come abbiamo visto dal Titanium.
Ciò non significa che il ThinkPad X1 Yoga non sia eccezionale.
In effetti, è ancora una delle mie decappottabili preferite.
Sto solo cercando di abbattere la differenza tra i due.
Se desideri uno schermo super sottile e leggero, uno schermo 3:2 e un convertibile progettato per l'uso su tablet, dai un'occhiata all'X1 Titanium Yoga.
Ma se vuoi qualcosa che abbia ancora USB Type-A, HDMI e un garage per penne, è qui che entra in gioco il ThinkPad X1 Yoga.
I miglioramenti che stiamo vedendo nel nuovo ThinkPad X1 Yoga sono gli stessi che abbiamo visto nell'X1 Carbonio.
Ha un display 16:10 da 14 pollici più grande e c'è un grande aumento delle specifiche con i nuovi processori di 11a generazione.
Specifiche CPU Intel Core i7-1185G7 (3,0/4,8 GHz) Grafica Intel Iris Xe Corpo grafico 314,4 x 223 x 14,9 mm (12,38 x 8,78 x 0,59 pollici), 1,35 kg (3 libbre) Display 14" UHD (3840 x 2400) IPS, 500 nit , HDR 400, Dolby Vision Memoria 2 x 8 GB LPDDR4-4266 Archiviazione Porte SSD da 512 GB 2 x Thunderbolt 4, tipo C (alimentazione, DP 1.4a, dati) 1 x USB-A 3.2 Gen 1 (uno sempre attivo) 1 x 3.5 mm Jack audio combo cuffia/microfono 1 x HDMI 2.0 Connettività Intel Wi-Fi 6 AX201 11ax + Bluetooth 5.2 Audio Certificazione del sistema di altoparlanti Dolby Atmos 2 altoparlanti da 2 W e 2 da 0,8 W Quattro microfoni array, campo lontano 360° Ingresso a 6 righe , retroilluminazione LED, resistente agli schizzi, tasti Fn multimediali con controlli Unified Communications (F9 – F11) Touchpad multi-touch da 4,33 pollici con superficie in vetro, TrackPoint Security Discrete Trusted Platform Module (dTPM) 2.0, Smart Power On Lettore di impronte digitali integrato con pulsante di accensione (match -on-chip), ThinkShutter Webcam privacy shutter, sensore di rilevamento della presenza umana con fotocamera IR Batteria 57 Wh Colore Storm Grey Materiale Alluminio OS Wi ndows 10 Pro Prezzo $ 1.624,50 Il prezzo indicato è quello attuale al momento della stesura di questo articolo per Lenovo.com.
Questi prezzi variano, poiché la società non addebita quasi mai ciò che elenca come prezzo pieno.
In effetti, ha alcune SKU del prodotto che non sono scontate, quindi puoi ottenere il modello Core i5 con un display FHD al doppio del prezzo.
Ad ogni modo, il punto è che i prezzi su Lenovo.com oscillano.
Design, display e tastiera del ThinkPad X1 Yoga Il design interamente in alluminio non è cambiato molto Questa è la terza generazione del prodotto realizzato in alluminio.
Prima di allora, il ThinkPad X1 Yoga assomigliava molto all'X1 Carbon ma con una cerniera a 360 gradi.
Sì, sembra più o meno lo stesso con il suo colore Storm Grey, anche se è cambiato.
Lo chassis da 14,9 mm di spessore è appena un tocco più sottile dello chassis da 15,2 mm del modello Gen 5.
Anche le dimensioni sono leggermente cambiate per adattarsi al display più alto ma più stretto.
È un cambiamento minore (per noi, non per il team ThinkPad, ne sono sicuro), ma il logo è diverso.
Invece del logo nero che ha debuttato con la terza generazione e si è bloccato quando il team è passato all'alluminio, il nuovo si fonde con il telaio Storm Grey.
Ha più o meno lo stesso peso.
Entrambi i modelli Gen 5 e Gen 6 sono elencati come 1,35 kg, che si traducono rispettivamente in 2,99 e 3,0 libbre.
Dato quello che è, è straordinariamente leggero.
Dopotutto, è fatto di alluminio, un materiale pesante, e ha tutte le campane e i fischietti che vuoi.
Ciò include tutte le porte legacy a cui sei abituato.
Sul lato sinistro, c'è una porta USB 3.2 Gen 1 Type-A, un jack audio da 3,5 mm e uno slot di blocco Kensington.
Sul lato destro, ci sono due porte Thunderbolt 4, un'altra porta USB 3.2 Gen 1 Type-A e HDMI 2.0.
Ciò è particolarmente importante per le aziende che necessitano di supporto legacy e non possono passare a qualcosa come ThinkPad X1 Titanium Yoga con solo due porte Thunderbolt.
Ognuna di queste porte Thunderbolt è in grado di supportare due display 4K, un display 8K, una GPU esterna o un sacco di altre cose.
Se c'è una soluzione a cavo singolo per qualcosa che stai cercando di collegare, Thunderbolt la supporta.
Per questo prodotto, non c'è alcuna differenza tra le porte Thunderbolt 4 e Thunderbolt 3 delle generazioni precedenti, poiché Lenovo utilizzava tutte e quattro le corsie per una velocità di trasferimento dati di 40 Gbps.
Un'altra cosa che troverai è il garage per le penne integrato.
In realtà è una delle mie caratteristiche preferite dell'X1 Yoga, in quanto è un modo semplice per avere la penna sempre carica e con te senza che ti ostacoli.
Il nuovo display 16:10 più grande della serie ThinkPad X1 di Lenovo sta ricevendo il trattamento 16:10, qualcosa che fortunatamente sta diventando comune in tutto lo spazio PC in questo momento.
Potresti notare che la dimensione dello schermo è ancora di 14 pollici, ma ho detto che è più grande.
Vale la pena ricordare che le dimensioni dello schermo sono misurate in diagonale, quindi non rappresentano sempre la superficie totale se parliamo di proporzioni diverse.
Più ti avvicini a un quadrato, maggiore sarà la superficie.
Con il rapporto di aspetto 16:10, lo schermo è più alto, ma più stretto, poiché la dimensione della diagonale non è aumentata.
Stai ottenendo più superficie aumentando l'altezza, ma stai facendo un po' di sacrificio sui lati.
Il tuo chilometraggio può variare, ma è generalmente concordato che questa sia la strada giusta da percorrere.
In effetti, Lenovo ha affermato di aver sempre creduto che questo fosse il giusto rapporto di aspetto per un laptop.
È disponibile nelle opzioni FHD e UHD e Lenovo mi ha inviato il sapore UHD.
Come ci si aspetterebbe, è super carino, supporta anche Dolby Vision HDR.
Ma a parte le dimensioni e le dimensioni, la qualità e simili non sono cambiate dal modello dell'anno scorso.
È anche un buon schermo, come puoi vedere dall'immagine sopra.
Supporta 100% sRGB, 89% NTSC, 91% Adobe RGB e 97% P3.
È molto impressionante.
Anche l'angolo di visione è di ben 178 gradi, quindi puoi guardarlo da qualsiasi angolazione senza distorsioni evidenti.
Nella cornice superiore, c'è una webcam e una telecamera IR opzionale.
Sfortunatamente, la webcam è ancora a 720p nel prodotto riprogettato.
Con così tante persone che lavorano da casa, 1080p è ovviamente qualcosa che vorrai.
Per qualche ragione, è ancora raro vedere webcam FHD nei PC che costano migliaia di dollari, mentre gli smartphone da 300 dollari hanno fotocamere frontali in grado di registrare 1080p a 60 fps.
Tastiera e touchpad La tastiera non è cambiata.
Ha ancora le chiavi da 1,5 mm a cui sei abituato.
Personalmente, penso che la strada da percorrere sia 1,35 mm, ora sono stato viziato dal ThinkPad X1 Nano e dal ThinkPad X1 Titanium Yoga.
Tuttavia, ci sono alcune modeste modifiche al design e sono estetiche.
C'era qualche rifinitura rossa sotto i pulsanti sul touchpad con l'ultima generazione.
Sembra che questa volta Lenovo stia cercando un aspetto più sottile.
Il TrackPoint è ancora lì, lo ami o lo odi.
Non va da nessuna parte, quindi se non ti piace, puoi ignorarlo o acquistare qualcosa che non sia un ThinkPad.
Ciò significa anche che il touchpad Precision ha pulsanti fisici sopra di esso.
Anche il touchpad è più ampio con questa generazione e un touchpad più grande è sempre una buona cosa.
Tuttavia, rende più evidente che quei pulsanti sono lì, occupando preziosi immobili.
Sono pensati per l'uso con il TrackPoint, anche se in realtà li uso anche con il touchpad.
La qualità audio ha ottenuto un grande aggiornamento.
Ora ci sono quattro altoparlanti Dolby Atmos, due dei quali da 2 W e posizionati su entrambi i lati della tastiera.
In precedenza, c'era una soundbar lungo la cerniera.
Ci sono anche due altoparlanti da 0,8 W nella parte inferiore del dispositivo.
È più potente e più chiaro di prima.
Prestazioni e durata della batteria L'unità che Lenovo mi ha inviato include un Intel Core i7-1185G7, 16 GB di RAM e un SSD da 512 GB.
Il processore è della serie Tiger Lake UP3 di Intel e si tratta di quello che ti aspetteresti da una macchina come questa.
È anche lo stesso identico chip che era nel ThinkPad X1 Carbon che ho recensito.
Quando arriviamo ai benchmark, vedrai che i risultati sono quasi identici, il che è una buona cosa.
I processori Intel serie U sono ancora quad-core, mentre concorrenti come AMD e Qualcomm stanno arrivando fino a otto core nei loro chip ultrabook.
Ma il punto di forza di Intel in questi giorni è la sua rinnovata enfasi sulla grafica integrata.
In effetti, Iris Xe è brava; è molto buono.
Ti consente di fare cose con gli ultrabook che in precedenza non avresti voluto fare senza una grafica dedicata.
Puoi giocare a FHD, fare un po' di editing video (anche a 4K 30fps se vuoi) e altro ancora.
Ma ovviamente, non stai acquistando un ThinkPad X1 Yoga per fare nessuna di queste cose.
Lo stai comprando per la produttività.
I processori Intel serie U sono sempre stati progettati per la produttività, quindi non ti perderai nulla.
Stai solo ottenendo di più.
Per i benchmark, ho usato PCMark 8, PCMark 10, 3DMark, Geekbench e Cinebench.
ThinkPad X1 Yoga Core i7-1185G7 Yoga 9i 15 Core i7-10750H, GTX 1650 Ti HP Envy 14 Core i5-1135G7, GTX 1650 Ti Dell XPS 15 9500 Core i7-10875H, GTX 1650 Ti PCMark 8: Home 3.980 3.936 3.939 3.652 PCMark 8: Creativo 4.737 4.693 4.862 4.839 PCMark 8: Lavoro 3.551 3.817 3.929 3.322 PCMark 10 5.158 5.159 5.156 5.136 3DMark: Time Spy 1.781 3.643 3.333 3.742 Geekbench 1.592 / 5.518 1.232 / 5.608 Cineed 1.384 / 4 il mio foglio di riferimento dei punteggi PCMark 10, poiché è un test generale, puoi vedere cosa ho trovato.
Era alla pari con un gruppo di PC che hanno una grafica dedicata.
Inoltre, sia Yoga 9i che Dell XPS 15 hanno CPU da 45 W, con più core.
La durata della batteria non ne risente, il che è fantastico.
Fa tutto parte dell'avere un processore della serie U e una grafica integrata.
Ciò che fa soffrire la batteria è il display UHD.
Ha quattro volte più pixel di un display FHD e, purtroppo, Lenovo non sta più realizzando un'opzione QHD.
Con un normale utilizzo nel mondo reale, stai guardando da quattro a cinque ore, e questo è con la luminosità su circa un terzo e il cursore di alimentazione a una tacca sopra il risparmio batteria.
Conclusione: vale la pena acquistare il ThinkPad X1 Yoga? Nel mondo dei ThinkPad, la serie X1 è il massimo.
La risposta alla domanda è sì, questo è un dispositivo premium con una delle migliori tastiere sul mercato, un fantastico display Dolby Vision 4K, una solida qualità costruttiva e alcune funzioni intelligenti come una penna integrata.
Ovviamente la famiglia X1 è diventata un po' più complicata.
Se vuoi il miglior ThinkPad a conchiglia o il miglior ThinkPad convertibile, non puoi semplicemente dire di prendere l'X1.
Ce ne sono due di ciascuno ora.
Per i clamshell, c'è l'X1 Carbon e l'X1 Nano.
Per i convertibili, c'è l'X1 Yoga e l'X1 Titanium Yoga.
Personalmente, il Lenovo ThinkPad X1 Titanium Yoga è il mio laptop preferito sul mercato in questo momento.
Ma non è per tutti, né dovrebbe esserlo.
Entrambi i dispositivi servono al loro scopo.
Il Titanium è in realtà un sostituto dell'X1 Tablet, quindi in realtà è progettato per essere un fantastico tablet e un fantastico laptop.
L'X1 Yoga è innanzitutto un laptop.
Può essere utilizzato come tablet, ma non è un caso d'uso principale.
Si aggancia anche a porte legacy come USB Type-A e HDMI, entrambe molto importanti per i clienti aziendali.
Ecco la cattiva notizia.
Per prima cosa, ha ancora una webcam a 720p, il che è un vero peccato.
Nell'era del lavoro da casa, il ThinkPad premium deve fare di meglio.
L'altra cosa è che non c'è più l'opzione di visualizzazione QHD, che in realtà penso fosse il perfetto equilibrio tra risoluzione e durata della batteria.
Potrei entrare in una lezione di storia ThinkPad qui, ma lo Yoga da 14 pollici raggiungeva il massimo in QHD (era anche OLED), poi l'UHD è arrivato con un'opzione QHD e ora hanno finalmente eliminato il QHD.
Ma questo è un ottimo prodotto a tutto tondo.
A parte la webcam, non ci sono parti di cui sarai insoddisfatto.
È così che funziona il Lenovo ThinkPad X1 Yoga, anno dopo anno.
È uno dei migliori in circolazione.
Lenovo ThinkPad X1 Yoga Gen 6 Il nuovo convertibile aziendale di punta di Lenovo ha uno schermo più grande, un touchpad più grande e molta più potenza.
Caratteristiche: Pro: Contro: Vedi su Lenovo Il post Recensione Lenovo ThinkPad X1 Yoga Gen 6: i miglioramenti premium con il supporto legacy sono apparsi per primi sugli sviluppatori xda.

Commenti

commenti