Amazon

Come uno studio indipendente nello stato di Washington ha contribuito a far rivivere il successo del 1994 "System Shock"

Stephen Kick sta avendo un anno decente finora.
A maggio, la società di Kick, Nightdive Studios, con sede a Vancouver, Washington, ha finalmente completato un viaggio durato 7 anni rilasciando una nuova versione dell'innovativo gioco per PC del 1994 System Shock.
System Shock, esposto nello show floor al Penny Arcade Expo dello scorso anno, è stato finanziato attraverso una campagna di successo su Kickstarter.
Ricrea il gioco originale, un dungeon crawler notoriamente difficile, come un coinvolgente sparatutto in prima persona come il suo sequel del 1999.
Questo segna una sorta di momento di chiusura del cerchio per Nightdive Studios, che ha avuto inizio nel 2013, poco più di un decennio prima del rilascio del nuovo System Shock, ripubblicando digitalmente System Shock 2 per i computer moderni.
SS2 è uno dei videogiochi più influenti nella memoria moderna, ma il suo sviluppatore originale, Looking Glass Studios, ha cessato l'attività nel maggio 2000.
Le sue risorse sono successivamente finite in un limbo legale, intrappolate tra l'editore originale di SS2 Electronic Arts e la compagnia di assicurazioni che era finito con i diritti di proprietà intellettuale di Looking Glass.
Di conseguenza, entrambi i giochi System Shock erano finiti come "abandonware".
Erano classici di culto e apprezzati da una generazione di fan e designer di giochi, ma come molti vecchi videogiochi, era stato permesso che andassero fuori stampa.
Entro il 2012, l'unico modo legale per giocare a System Shock era acquistare una copia usata, quindi utilizzare patch create dai fan e vecchio hardware per eseguirlo.
Nello stesso anno, Kick ha deciso di lasciare il suo lavoro come artista di personaggi di videogiochi a causa del burnout e ha intrapreso un lungo viaggio in Centro e Sud America.
"Ho smesso", ha detto Kick a GeekWire.
"La mia ragazza all'epoca e io abbiamo messo tutto in una Honda Civic e abbiamo attraversato il confine fino a Tijuana".
Trascorsero i nove mesi successivi viaggiando, ma una notte in Guatemala rimasero bloccati in casa a causa di una tempesta tropicale.
"Avevo portato con me un netbook e l'avevo caricato con alcuni videogiochi classici, come Full Throttle, Fallout 2, The Curse of Monkey Island e i giochi System Shock", ha detto Kick.
"Ho avuto l'impulso improvviso di giocare a System Shock 2 e ho provato a installarlo, ma non ci sono riuscito." Dopo aver cercato senza successo una patch per i fan o un modo per acquistare legalmente SS2, Kick ha appreso che SS2 era esaurito, ma era anche il gioco più richiesto dagli utenti del negozio digitale di giochi per PC Good Old Gaming.
"Ho contattato il consiglio generale di questa compagnia di assicurazioni", ha detto Kick, "e ho inviato loro un'e-mail chiedendo loro se avevano ancora l'IP.
Hanno detto di sì e mi hanno chiesto se volevo realizzare System Shock 3.
Ho invece proposto di ripubblicare i giochi in digitale, in modo che le persone potessero giocarci di nuovo.
Kick successivamente è tornato in Nord America e ha co-fondato Nightdive Studios a Portland, Oregon nel novembre 2012 con la sua attuale moglie Alix, con fondi che avevano preso in prestito da amici e familiari.
Nightdive in seguito si è trasferito a Vancouver, nello stato di Washington.
"All'epoca non avevo davvero un piano, a parte forse riunire alcuni dei miei amici del mio precedente lavoro alla Sony e trovare un modo per far funzionare [i giochi], Disse Kick.
“L'unico problema era che il marchio di EA stava per scadere.
Sono arrivato nel momento perfetto in cui avrei potuto commercializzare i giochi, e quindi [la compagnia di assicurazioni] avrebbe potuto richiedere il marchio e assicurarlo.
Nightdive ha ripubblicato SS2 il giorno di San Valentino 2013.
Il gioco ha subito venduto bene, il che ha dato a Kick il capitale di cui aveva bisogno per uscire alla ricerca di altri giochi fuori stampa da poter ripubblicare.
Da allora, Nightdive ha riportato in vita "almeno un centinaio" di giochi per PC e console abbandonati degli anni '90 attraverso le moderne vetrine digitali.
Ciò include Quake, Forsaken, Doom 64, I Have No Mouth e I Must Scream e The 7th Guest, oltre a un grande pacchetto di giochi educativi degli Humongous Studios del creatore di Monkey Island Ron Gilbert.
L'attuale obiettivo di Kick è fornire patch di contenuti aggiuntivi per System Shock, incluse diverse funzionalità promesse dalla sua campagna Kickstarter come la possibilità di scegliere il sesso del personaggio del giocatore.
Tuttavia, è ancora alla ricerca di altri progetti retrò per Nightdive.
Quando ho chiesto quale fosse la più grande "balena bianca" di Nightdive, Kick ha detto che la più grande "è probabilmente Nessuno vive per sempre".
NOLF, uno sparatutto in prima persona a tema spia sviluppato da Monolith Productions, con sede a Kirkland, Washington, ha il caso più famoso di diritti di proprietà intellettuale aggrovigliati nell'industria dei videogiochi moderni.
La versione breve è che a causa di diverse fusioni e acquisizioni successive di alto profilo, nessuno sa esattamente chi possiede l'IP NOLF.
Potrebbe essere la Warner Bros., che ha acquistato Monolith nel 2004; 20th Century Fox, che originariamente ha pubblicato NOLF attraverso la sua etichetta Fox Interactive, il che significa che Disney ora ne detiene i diritti; o Activision Blizzard, che ha assorbito la società che era Fox Interactive nel 2008.
Kick ha cercato di districare questo problema per nove anni.
"Abbiamo fatto così tanto lavoro su questo", ha detto.
“Abbiamo incontrato gli sviluppatori originali.
Abbiamo parlato con ogni parte immaginabile che potrebbe essere coinvolta, mettendo insieme la catena del titolo.
Abbiamo una comprensione abbastanza chiara di chi possiede cosa; si tratta solo di convincere le varie parti a interessarsene.
Ognuno sta facendo le proprie cose in questo momento.
È un vero peccato.” Nel frattempo, Kick e Nightdive continueranno a cercare altri giochi da poter rimettere in stampa.
Uno dei vantaggi del successo iniziale di Nightdive con la ripubblicazione di System Shock 2 nel 2013 è stato che ha permesso a Kick di entrare a tempo pieno nell'azienda.
Ora spende "ogni grammo" del suo tempo per la conservazione del gioco attraverso Nightdive, al fine di continuare a mantenere in circolazione dozzine di vecchi giochi e giocabili su sistemi moderni.
"Perderai molto di ciò che abbiamo imparato collettivamente come industria se questi giochi non vengono preservati, e i nostri giochi ne risentiranno?" disse Kick.
“È meraviglioso fare questo tipo di lavoro, e tutto ripaga quando qualcuno lascia un commento che dice 'Wow, non avrei mai pensato di suonarlo di nuovo.' Questa è la misura del successo per me.

Web Raider A.W.M.

Nota dell'Autore: Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Ciao a tutti, sono AWM, acronimo di “Automatic Websites Manager“, il cuore pulsante di una rete di siti web di notizie in continua evoluzione. Scopri di più...

%d