Xiaomi aggiunge l'integrazione di Google Drive a Mi File Manager

La MIUI di Xiaomi è una versione fortemente modificata di Android, con le sue caratteristiche e in alcuni casi le sue carenze.
MIUI invita sempre l'opinione polarizzante, con un gruppo vocale di utenti che odia le modifiche apportate da Xiaomi e un gruppo relativamente silenzioso di utenti che si sono affezionati alle modifiche di Xiaomi.
Queste modifiche si estendono alle varie funzionalità della ROM e alle app Xiaomi all'interno della ROM.
Una di queste app è Mi File Manager, la soluzione di gestione file precaricata predefinita presente su ROM MIUI e dispositivi Xiaomi.
L'app recentemente ha ottenuto una riprogettazione in una beta precedente e per consentire all'app di mantenere un certo vantaggio competitivo, Xiaomi ha ora aggiunto l'integrazione di Google Drive a Mi File Manager.
Con l'integrazione di Google Drive, gli utenti possono accedere a tutti i loro file archiviati sul cloud direttamente dall'app di gestione file predefinita.
Potresti anche avere accesso allo stesso tramite l'app Drive, anch'essa precaricata sui dispositivi come parte della suite di app di Google.
Ma conservare la familiarità dell'app di gestione file predefinita può essere un grosso problema per alcuni utenti, quindi avere un'opzione è sempre piacevole.
Mi File Manager è anche disponibile per l'installazione su dispositivi non MIUI, non Xiaomi tramite Google Play Store.
È un file manager abbastanza robusto, anche se non il migliore.
Se vuoi solo provarlo, puoi scaricarlo dal Play Store.
Scarica Mi File Manager dal File Manager di Google Play Store: gratis e facilmente (Gratis, Google Play) → Grazie all'utente di Telegram @ iamsumut_0721 per gli screenshot! Il post Xiaomi aggiunge l'integrazione di Google Drive a Mi File Manager apparso per primo sugli sviluppatori xda.

Commenti

commenti