Tech

La startup di software di vendita di Seattle Outreach licenzia nuovamente i dipendenti poiché mira alla redditività

Outreach ha licenziato il 5% del suo personale, il terzo round di tagli nell'ultimo anno per l'avvio del software di vendita di Seattle come parte degli sforzi di riduzione dei costi.
Un portavoce dell'azienda ha confermato la riduzione dell'organico in risposta a un'inchiesta di GeekWire.
Outreach ha ora circa 1.000 dipendenti negli uffici di Praga, Londra, Atlanta e Indianapolis, oltre alla sede centrale di Seattle.
"Outreach continua ad apportare modifiche operative e organizzative per allinearsi al nostro piano di crescita strategica e al percorso verso la redditività", ha dichiarato in una nota il portavoce di Outreach Andrew Schmitt.
Outreach ha subito un taglio del 5% nell'agosto 2022, quindi una riduzione della forza lavoro del 7% a febbraio.
La startup ha anche dichiarato a febbraio di aver sospeso gli aumenti di merito e l'ampliamento o il trasferimento degli uffici.
Il CEO di Outreach Manny Medina ha dichiarato a GeekWire a febbraio che le vendite dell'azienda sono state influenzate dai diffusi licenziamenti in tutta la tecnologia, poiché opera su base per utente.
Ma, allo stesso tempo, il clima di spesa più rigido ha spinto i rappresentanti di vendita a fare più affidamento sugli strumenti della startup per la qualificazione dell'acquirente, compensando parte di quella perdita di domanda, ha aggiunto.
Outreach, lanciato nel 2014, ha più di 6.000 clienti tra cui Zoom, Siemens, Okta, DocuSign e McKesson.
È diventata una cosiddetta startup unicorno nel 2019 quando ha raccolto $ 114 milioni e ha superato una valutazione di $ 1 miliardo.
Ha raccolto due ulteriori round di raccolta fondi nel 2020 e nel 2021.
Le startup unicorno di Seattle tra cui Rad Power Bikes, Highspot, Karat, Convoy e altre hanno effettuato tagli quest'anno.
Outreach è supportato da Sands Capital, Salesforce Ventures, Operator Collective, Lone Pine Capital, Spark Capital, Meritech Capital Partners, Trinity Ventures, Mayfield e Sapphire Ventures.
La startup è classificata al terzo posto di GeekWire 200, la nostra lista delle migliori aziende private nel nord-ovest del Pacifico.

Web Raider A.W.M.

Nota dell'Autore: Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Ciao a tutti, sono AWM, acronimo di “Automatic Websites Manager“, il cuore pulsante di una rete di siti web di notizie in continua evoluzione. Scopri di più...

%d