Queste funzionalità saranno deprecate o rimosse in Windows 11

Microsoft ha annunciato oggi Windows 11 e sarà disponibile durante le festività natalizie.
Come sempre accade con qualsiasi tipo di aggiornamento importante, alcune funzionalità sono state deprecate o rimosse in Windows 11.
Poiché si tratta di una nuova versione importante di Windows, l'elenco è ancora più lungo di quanto lo sia di solito per un normale aggiornamento semestrale a Windows 10 .
Ecco alcuni punti salienti.
Per prima cosa, Cortana viene finalmente rimosso dall'esperienza predefinita e non verrà inoltre bloccato sulla barra delle applicazioni.
Microsoft costringere Cortana su di noi è sempre stato un punto dolente in Windows 10 e negli ultimi anni è diventato un meme che Windows dice: "Ciao! Sono Cortana e sono qui per aiutarti".
Internet Explorer è ancora nascosto, ma è stato disabilitato a favore di Edge.
Questo è già successo in Windows 10, quindi non sorprende vedere questo trasferimento al nuovo sistema operativo.
E come abbiamo visto dalla build trapelata, il widget Notizie e interessi ora è solo una parte del riquadro dei widget in Windows 11.
Una cosa completamente diversa è che la modalità S è solo per Windows 11 Home.
Ciò significa che se hai acquistato un PC Windows 10 S quando è uscito per la prima volta, come il Surface Laptop originale, non esiste più la versione in modalità S per te.
Il Windows 10 S originale era una versione di Windows 10 Pro.
Ecco l'elenco completo delle funzionalità deprecate o rimosse in Windows 11: Cortana non sarà più inclusa nella prima esperienza di avvio o aggiunta alla barra delle applicazioni.
Non è possibile eseguire il roaming dello sfondo del desktop da o verso il dispositivo quando si accede con un account Microsoft.
Internet Explorer è disabilitato.
Microsoft Edge è la sostituzione consigliata e include la modalità IE che può essere utile in determinati scenari.
Il pannello di input matematico è stato rimosso.
Math Recognizer verrà installato su richiesta e include il controllo e il riconoscimento dell'input matematico.
L'input matematico in app come OneNote non è interessato da questa modifica.
Notizie e interessi si è evoluto.
È stata aggiunta una nuova funzionalità che può essere trovata facendo clic sull'icona Widget sulla barra delle applicazioni.
Lo stato rapido dalla schermata di blocco e le impostazioni associate vengono rimossi.
La modalità S è ora disponibile solo per Windows 11 Home edition.
Lo Strumento di cattura continua ad essere disponibile, ma il vecchio design e le funzionalità della versione Windows 10 sono stati sostituiti con quelli dell'app precedentemente nota come Cattura e disegna.
L'avvio è cambiato in modo significativo in Windows 11 incluse le seguenti deprecazioni e rimozioni chiave: i gruppi e le cartelle denominati di app non sono più supportati e il layout non è attualmente ridimensionabile.
Le app e i siti aggiunti non verranno migrati durante l'aggiornamento da Windows 10.
I Live Tile non sono più disponibili.
Per contenuti dinamici e visibili, consulta la nuova funzione Widget.
La modalità tablet è stata rimossa e sono state incluse nuove funzionalità e capacità per le posizioni di collegamento e scollegamento della tastiera.
La funzionalità della barra delle applicazioni è cambiata, tra cui: Le persone non sono più presenti sulla barra delle applicazioni.
Alcune icone potrebbero non essere più visualizzate nella barra delle applicazioni (systray) per i dispositivi aggiornati, incluse le personalizzazioni precedenti.
L'allineamento alla parte inferiore dello schermo è l'unica posizione consentita.
Le app non possono più personalizzare le aree della barra delle applicazioni.
La cronologia viene rimossa.
Alcune funzionalità simili sono disponibili in Microsoft Edge.
Touch Keyboard non si aggancia e scollega più dai layout di tastiera su schermi di dimensioni pari o superiori a 18 pollici.
Il portafoglio è stato rimosso.
Infine, ci sono alcune app che non verranno installate per impostazione predefinita su Windows 11.
Queste includono Paint 3D e 3D Viewer (che erano già state rimosse da Insider Previews), OneNote per Windows 10 e Skype.
Presumibilmente, OneNote per Windows 10 viene sostituito dall'app Win32 disponibile come parte della suite Office.
Nel frattempo, l'integrazione di Teams sostituirà Skype.
Il post Queste funzionalità saranno deprecate o rimosse in Windows 11 è apparso per primo su xda-developers.

Commenti

commenti