Metà della popolazione mondiale ha uno smartphone, afferma un nuovo rapporto

Gli smartphone sono ovunque.
È piuttosto raro incontrare qualcuno che non ha uno smartphone e un nuovo rapporto fa luce su quanto sia raro in realtà.
Secondo un nuovo rapporto di Strategy Analytics, circa quattro miliardi di persone nel mondo stanno attualmente utilizzando uno smartphone.
In altre parole, metà della popolazione umana possiede uno smartphone.
Questo rende lo smartphone anche il computer di maggior successo nella storia, lasciando molto indietro personal computer, laptop e tablet.
“Metà dell'umanità ora possiede uno smartphone.
Lo smartphone è il computer di maggior successo di tutti i tempi.
Gli smartphone oggi sono utilizzati da 4 miliardi di persone in tutto il mondo, dalla California urbana alla Cina suburbana e all'Africa rurale.
Consumatori e lavoratori amano la comodità, l'utilità e la sicurezza di avere un computer connesso in tasca.
Gli smartphone sono diventati uno strumento quotidiano essenziale.
Prevediamo che 5 miliardi di persone utilizzeranno gli smartphone in tutto il mondo entro il 2030".
Neil Mawston, Direttore Esecutivo, Strategy Analytics Allegato 1: Global Smartphone User Base: % of World Population (1) (Fonte: Strategy Analytics, Inc.) Ci sono voluti 27 anni per raggiungere questo traguardo.
La base di utenti di smartphone ha raggiunto la soglia di 1 miliardo nel 2012 e, a giugno 2021, ci sono 3,90 miliardi di utenti in tutto il mondo se questo rapporto è accurato.
Tutto è iniziato con IBM Simon, il primo dispositivo in assoluto ad essere classificato come smartphone.
L'IBM Simon è stato lanciato nel lontano 1994.
Presentava un LCD da 4,5 pollici x 1,4 pollici in bianco e nero con risoluzione dello schermo 293 x 160 e supporto touch e stilo.
Aveva una CPU compatibile con Vadem a 16 bit x86 che funzionava a una velocità di clock di 16 Hz insieme a 1 MB di ROM e 1 MB di RAM.
E a $ 900, era anche costoso, proprio lì con alcune delle recenti ammiraglie.
Naturalmente, non possiamo dimenticare l'iPhone di prima generazione di Apple.
A quel prodotto può essere attribuito il merito di aver reso gli smartphone mainstream e il suo successo ha portato molte aziende a progettare e costruire i propri smartphone concorrenti.
Avanti veloce fino al 2021 e possiamo vedere chiaramente fino a che punto siamo arrivati.
Oggi abbiamo smartphone che contengono fino a 18 GB di RAM e 512 GB di spazio di archiviazione, sono dotati di fotocamere multi-configurazione ad alta risoluzione con incredibili capacità di zoom e hanno display davvero mozzafiato.
Il contrasto tra l'IBM Simon e uno smartphone moderno non potrebbe essere più netto.
Quanti anni ci vorranno per raggiungere i prossimi 4 miliardi di utenti? Immagine in evidenza di Daniel Romero su Unsplash Il post Metà della popolazione mondiale ha uno smartphone, afferma un nuovo rapporto apparso per la prima volta su xda-developers.

Commenti

commenti