Le ammiraglie di OnePlus riceveranno tre importanti aggiornamenti Android e quattro anni di aggiornamenti di sicurezza

OnePlus ha appena annunciato un grande aggiornamento al suo programma di manutenzione del software per il suo portafoglio di punta e di fascia media.
Secondo il nuovo annuncio, OnePlus sta ora impegnando tre importanti aggiornamenti Android e quattro anni di aggiornamenti di sicurezza per le sue recenti ammiraglie, un passo avanti rispetto a due importanti aggiornamenti Android e tre anni di aggiornamenti di sicurezza a cui l'azienda si è attenuta dal 2018.
Questo porta OnePlus quasi in linea con Samsung, che si impegna già allo stesso livello di supporto per le sue ammiraglie, risalendo fino al Galaxy S10.
Tuttavia, questa parità si applica solo ai telefoni di punta poiché il portafoglio Nord di fascia media di OnePlus è ancora soggetto ai 2 principali aggiornamenti Android standard e tre anni di aggiornamenti di sicurezza.
D'altra parte, Samsung offre ai suoi telefoni di fascia media rilasciati di recente come il Galaxy A52 e il Galaxy A72 lo stesso livello di supporto software del suo fiore all'occhiello.
OnePlus afferma che ciò è reso possibile grazie alla loro recente fusione con OPPO, che vedrà entrambe le società condividere risorse di ricerca e sviluppo e lavorare sotto lo stesso tetto.
Al momento dell'annuncio della fusione, Pete Lau ha affermato che l'integrazione con OPPO aiuterebbe anche OnePlus a migliorare la sua situazione di aggiornamento del software.
Ecco il ciclo di supporto per la manutenzione del software aggiornato per i telefoni OnePlus: Tre aggiornamenti del sistema operativo / 4 anni di aggiornamenti di sicurezza: OnePlus 9 Pro OnePlus 9 OnePlus 9R OnePlus 8 Pro OnePlus 8 OnePlus 8T Due aggiornamenti del sistema operativo / 3 anni di aggiornamenti di sicurezza: OnePlus 7 Pro OnePlus 7 OnePlus 7T OnePlus Nord OnePlus Nord CE Aggiornamento One OS / 3 anni di aggiornamenti di sicurezza: OnePlus N100 OnePlus N10 5G OnePlus N200 5G Oltre all'annuncio del ciclo di supporto software, OnePlus ha anche rivelato che stanno lavorando all'unificazione delle basi di codice OxygenOS e ColorOS.
OnePlus afferma che i fan di OxygenOS non hanno nulla di cui preoccuparsi poiché tutto "succede dietro le quinte".
Menziona anche specificamente che gli utenti non noteranno nemmeno questo cambiamento, quindi sembra che non ci saranno grandi cambiamenti all'interfaccia utente stessa.
In ogni caso, OnePlus afferma che il passaggio alla codebase integrata sui telefoni attuali avverrà con l'aggiornamento di Android 12.
Quindi dovremo aspettare e vedere.
Le ammiraglie post OnePlus riceveranno tre importanti aggiornamenti Android e quattro anni di aggiornamenti di sicurezza sono apparsi per primi sugli sviluppatori xda.

Commenti

commenti