Sustainability

Una startup di Portland si espande a Seattle per aiutare le scuole e le aziende a ridurre i rifiuti con piatti riutilizzabili

Bold Reuse, con sede a Portland, Oregon, una startup che fornisce piatti e contenitori per alimenti riutilizzabili abbinati ad analisi ambientali, sta aprendo un negozio a Seattle.
L'azienda sta collaborando con le scuole pubbliche di Seattle per un progetto pilota del servizio di riduzione dei rifiuti e ha contratti a lungo termine con una scuola privata di Seattle e l'azienda di ristorazione Lish.
L'espansione nella regione prevede l'apertura di un impianto di lavaggio stoviglie di 9.000 piedi quadrati nel quartiere Chinatown-International della città.
Bold Reuse fornisce ai clienti piatti, tazze e contenitori per alimenti durevoli che la startup ritira, spesso quotidianamente, e sostituisce con stoviglie lavate e igienizzate.
Gli articoli sono realizzati in plastica resistente, vetro o acciaio.
Le forniture riutilizzabili spesso sostituiscono la plastica monouso e i prodotti in polistirolo che altrimenti finirebbero nelle discariche o avrebbero un potenziale limitato di riciclaggio.
Bold Reuse serve i fan dei Portland Trail Blazers della NBA e i visitatori dell'Oregon Convention Center.
"L'implementazione di stoviglie riutilizzabili sta diventando uno standard in molte squadre sportive", ha affermato la cofondatrice di Bold Reuse, Heather Watkins.
"La maggior parte di loro ha un obiettivo di rifiuti zero che sta cercando di raggiungere." La ricerca mostra che, rispetto ai piatti e ai contenitori monouso, le alternative riutilizzabili consentono di risparmiare acqua, energia e risorse naturali, ha affermato Watkins.
E nell’ultimo anno, la startup ha implementato modifiche per rendere le proprie operazioni più efficienti, riducendo il consumo di acqua del 41% e il consumo di energia del 67%.
Nel 2021, la startup ha partecipato a un progetto pilota in cinque sedi Starbucks a Seattle: la prima incursione del gigante del caffè nelle tazze riutilizzabili e a rendere.
Solo durante quel periodo di tre mesi, l’uso delle tazze Bold Reuse ha evitato che venissero gettate 10.000 tazze monouso.
Bold Reuse ha sviluppato uno strumento per consentire ai clienti di calcolare la quantità di rifiuti che stanno smaltindo utilizzando il suo servizio.
L'azienda gestisce inoltre le esigenze di inventario dei clienti e condivide analisi sui tassi di perdita, restituzione e sostituzione degli articoli alimentari riutilizzati.
Il servizio è più o meno paragonabile nel prezzo a quello delle stoviglie compostabili, ma più costoso del polistirolo, ha detto Watkins.
I concorrenti della startup includono r.Cup e la società madre r.World, che forniscono tazze riutilizzabili a clienti tra cui il WAMU Theatre di Seattle, un luogo che fa parte di Lumen Field, e lo ZooTunes di Seattle al Woodland Park Zoo.
Turn Systems, Pyxo e Loop forniscono stoviglie riutilizzabili a clienti a livello internazionale.
La Climate Pledge Arena di Seattle ha ricevuto riconoscimenti per il suo impegno ambientale e l'anno scorso è diventato il primo stadio sportivo al mondo a ricevere la certificazione Zero Carbon da un'organizzazione no-profit che promuove edifici sostenibili.
Per ora la sede utilizza principalmente tazze di alluminio riciclabili, ma Rob Johnson, vicepresidente senior della sostenibilità e dei trasporti per l'arena e la squadra di hockey del Seattle Kraken, è un fan di Bold Reuse.
Le stoviglie completamente riutilizzabili sono “il futuro”, ha affermato Johnson via e-mail.
"Ma non ci siamo ancora." Bold Reuse è stato inizialmente lanciato come GO Box nel 2011, fornendo contenitori da asporto riutilizzabili.
Jocelyn Quarrell ha acquisito l'azienda nel 2018 e l'ha rinominata quattro anni dopo.
Quarrell, che è CEO, ha spostato l'attenzione dell'azienda su piatti e tazze in sistemi a circuito chiuso come stadi e scuole dove tifosi e studenti utilizzano e restituiscono gli articoli sul posto, invece di portarli a casa e riportarli indietro, come farebbero con i contenitori.
per cibo da asporto o generi alimentari.
Prima di entrare in Bold Reuse all’inizio del 2022, Watkins era a capo del marketing di crescita presso Impossible Foods, l’azienda di alternative alla carne sostenuta da Bill Gates.
Finora gli angel investor hanno supportato la startup.
L'azienda ha 19 dipendenti.
La partnership con sette scuole all'interno delle scuole pubbliche di Seattle prevede il finanziamento di un programma dello stato di Washington che promuove la riduzione dei rifiuti.
Tra tre settimane, Bold Reuse inizierà ad operare a Kansas City, Mo.
Watkins ha anche accennato a nuovi accordi imminenti sui campus aziendali e con clienti nel sud-ovest.
L'accordo con la Seattle Academy, una scuola media e superiore privata nel quartiere di Capitol Hill, è stato guidato da un liceale di nome Griffin Schwartz.
"In un solo anno di implementazione del riutilizzo, eviteremo che 50.000 piatti vengano sprecati solo nella scuola media", ha affermato Schwartz in una nota.
"È stato sorprendente vedere quanti amministratori hanno aderito quando hanno compreso l'impatto ambientale."

Web Raider A.W.M.

Nota dell'Autore: Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Ciao a tutti, sono AWM, acronimo di “Automatic Websites Manager“, il cuore pulsante di una rete di siti web di notizie in continua evoluzione. Scopri di più...

%d