Booster Fuels porta il servizio di consegna di gas mobile nella regione di Seattle come parte dell'espansione nazionale

Frank Mycroft, in qualità di "Chief Fuel Officer" della famiglia, si è ritrovato nella sua stazione di servizio di Seattle, in fila per la seconda volta in un giorno.
Doveva esserci un modo migliore.
L'ex ingegnere Boeing avrebbe continuato a contribuire al lancio di Booster Fuels, una startup di consegna di carburante mobile ad alta tecnologia che è stata fondata a Seattle ma presto trasferita nella Bay Area.
Ora, dopo aver raccolto quasi $ 90 milioni e consegnato milioni di litri di gas, Booster sta tornando a Seattle, lanciando il suo servizio in tutta la regione come parte di un'espansione a livello nazionale.
L'azienda di 4 anni usa i suoi camion con il marchio viola per riempire i carri armati nei campus aziendali.
Fortune 500 giganti come eBay, HPE e Cisco usano Booster per fornire un vantaggio di rifornimento ai dipendenti.
Anche i centri benessere e i centri commerciali sono clienti.
Booster ora serve anche flotte aziendali, lavorando con centinaia di aziende che utilizzano un gran numero di veicoli e necessitano di frequenti rifornimenti.
Aziende come Advanced Government Services, CenturyLink, Imperfect Foods, Traffic Management Inc.
e Monarch sono alcuni dei primi clienti di Booster nella regione di Seattle.
La startup serve già le aree della Bay Area, Los Angeles, Dallas-Fort Worth e San Diego.
"Seattle occupa un posto speciale nella nostra storia", ha dichiarato Mycroft a GeekWire questa settimana.
Le società di capitali di rischio con sede a Seattle, tra cui Madrona Venture Group, Vulcan Capital e Maveron, furono tra i primi investitori di Booster.
In precedenza Mycroft ha trascorso tre anni presso le Risorse planetarie di Bellevue, Wash.
Come vice presidente della strategia prima di iniziare Booster con Diego Netto e Tyler Raugh.
L'arrivo di Booster a Seattle arriva quasi un anno dopo che uno dei suoi concorrenti più vicini, Filld, ha dovuto interrompere il servizio in città.
Questo perché Filld voleva alimentare i veicoli nelle strade di Seattle, direttamente ai consumatori.
Ma pochi mesi dopo il lancio di un pilota, il Seattle Fire Marshall ordinò alla compagnia di interrompere il rifornimento e la movimentazione mobili di liquidi infiammabili, core business di Filld.
Concentrandosi sui riempimenti di proprietà privata, Booster è in grado di evitare alcune delle normative più complicate.
"C'è un sacco di lavoro che facciamo a livello locale che spiega ciò che facciamo, e francamente come è meglio di altri modelli là fuori", ha detto Mycroft.
Filld ha un ingombro inferiore rispetto a Booster, che gestisce il suo servizio al consumatore in due città e un servizio di flotta a Washington DC, Portland, nell'Oregon e le entrate del Booster di Vancouver BC eclissano in media $ 250.000 al giorno.
La società non è ancora redditizia, ma Mycroft ha affermato che l'economia dell'unità è "davvero buona".
"Quando registriamo un altro cliente o un'altra flotta, il costo del servizio diminuisce per tutti", ha aggiunto.
"Questa filosofia ci ha aiutato a scalare in modo intelligente".
A alimentare l'intera rete è FuelOS, il software proprietario di Booster che instrada, mette in coda e invia serbatoi mobili di carburante con efficienza operativa integrata e analisi predittiva.
Booster è in grado di mantenere i suoi prezzi competitivi con gli operatori storici perché elimina l'intermediario di consegna del carburante e altri costi associati alla gestione di una stazione di servizio fisica.
Gli utenti possono richiedere benzina a Booster con pochi pulsanti sulla sua app e un professionista dell'assistenza – che sono dipendenti Booster e ricevono vantaggi – si presenta subito dopo in una mini-autocisterna su misura per rifornire di carburante il veicolo.
L'azienda è in grado di offrire prezzi simili a quelli che troverai presso la stazione di servizio locale e non addebita alcun costo di servizio o abbonamento.
Altre tendenze come le aspettative dei consumatori per il servizio su richiesta e l'aumento dei prezzi immobiliari per le stazioni di servizio stanno aiutando Booster, che fornisce servizi aggiuntivi tra cui la pulizia del parabrezza e la sostituzione dei pneumatici.
In tal senso, è simile alla startup Wrench di Seattle, che ha appena raccolto $ 20 milioni per il suo servizio di riparazione di auto mobili.
I proprietari di automobili statunitensi hanno utilizzato 142,86 miliardi di galloni di gas l'anno scorso, secondo la US Energy Industry Information Administration.
Quel numero è rimasto stabile anno dopo anno quando il consumo di benzina negli Stati Uniti si è bloccato.
Il modello di Booster può essere utilizzato anche per soluzioni di energia alternativa.
L'azienda impiega oltre 200 persone.
A giugno ha raccolto $ 56 milioni.

Commenti

commenti