MagniX fa salire il motore completamente elettrico da 750 CV in preparazione per i primi voli di prova in BC

Magni500 suona quasi quanto ci si aspetterebbe da un motore di un aereo – ma tecnicamente parlando, questo non è un motore.
È un motore completamente elettrico da 750 cavalli che MagniX ha fatto girare per girare un'elica di un aereo a piena potenza.
Questa è una pietra miliare significativa per MagniX, che ha uffici a Redmond, nello stato di Washington e in Australia.
I test a terra riusciti segnalano che la compagnia si sta avvicinando alla prova di volo Magni500 su un aereo Harbour Air nella British Columbia.
"Questo traguardo è significativo non solo per MagniX, ma per l'industria dell'aviazione elettrica in generale, perché ora è il più grande motore completamente elettrico al mondo (560 kw / 750 HP) che è stato installato in un sistema simile ad un aereo, trasformando un vero elica di un aereo di dimensioni standard e controllo dell'elica tramite un governatore ", ha dichiarato a GeekWire il CEO di MagniX Roei Ganzarski.
"Questo è stato l'ultimo passo prima di installare un tale sistema su un aereo – nel nostro caso, il Harbor Air Beaver", ha detto.
"Ora stiamo testando il nostro terzo motore da 750 CV." Ganzarski ha dichiarato che MagniX ha completato più di 50 ore di test multipli a piena potenza e di volo completo sul Magni500 presso il suo centro di ingegneria sulla Gold Coast australiana.
"Il motore è stato spedito a BC ed è stato installato sull'aereo Beaver come parte dell'integrazione completa del sistema", ha affermato.
Ganzarski ha detto che il programma di test del motore sta procedendo secondo i piani.
"Ogni nuovo motore / motore di un velivolo passa i test di base sul terreno, quindi i test di terra avanzati su un uccello di ferro, e poi passa su un aereo", ha detto.
Il piano prevede che i voli di prova vengano effettuati nell'area di Vancouver utilizzando il Castoro convertito, a partire dal completamento dell'integrazione del sistema.
I regolatori di Transport Canada e della Federal Aviation Administration dovrebbero monitorare i test, ma Ganzarski non ha fornito nuovi dettagli su quella parte del piano.
Quando è stata annunciata la partnership MagniX-Harbour Air a marzo, Ganzarski ha dichiarato che il primo di quelle che dovrebbero essere dozzine di aerei Harbour Air completamente elettrici potrebbero far volare i clienti entro il 2022.
Harbour Air vola rotte tra più di una dozzina di destinazioni, principalmente in Gran Bretagna Columbia, ma anche Seattle Lake Union.
La compagnia aerea trasporta oltre 500.000 passeggeri su 30.000 voli commerciali ogni anno.
A causa delle limitazioni della batteria, è probabile che le prime rotte completamente elettriche di Harbour Air comporteranno viaggi da 10 a 20 minuti tra destinazioni relativamente vicine e non la rotta "uccello nerd" di Seattle-Vancouver, ha detto Ganzarski a marzo.
Ma la portata degli aerei aumenterà con il miglioramento della tecnologia delle batterie.
MagniX sta inoltre collaborando con Eviation, che sta sviluppando un aeroplano pulito, completamente elettrico, noto come Alice.
Eviation, con sede in Israele, prevede di offrire i motori Magni250 375HP MagniX come una delle opzioni di propulsione per Alice, con Siemens che fornisce la seconda opzione.
Eviation sta lavorando ad Alice presso la sua sede americana a Prescott, in Arizona, ma la maggior parte dei test di volo devono essere condotti all'aeroporto internazionale di Grant County vicino a Moses Lake, nello stato di Washington, in collaborazione con AeroTEC con sede a Seattle.
Durante l'implementazione di Alice al salone aereo di Parigi a giugno, il CEO di Eviation Omer Bar-Yohay ha detto ai giornalisti che spera di ottenere la certificazione FAA per l'aereo entro la fine del 2021 o all'inizio del 2022.

Commenti

commenti