Gli ex dirigenti di Jive raccolgono $ 3 milioni per portare il "principio Karate Kid" ai team di gestione con Koan

Koan, una startup fondata da ex dirigenti di Jive Software, ha raccolto $ 3 milioni per creare software che aiuta i leader aziendali a mantenere i loro team in pista.
La società prevede di utilizzare i soldi per assumere talenti e far crescere la propria piattaforma.
Il round è stato guidato da Uncork Capital con la partecipazione di Crosslink Capital e porta il finanziamento totale della startup a $ 5 milioni.
La startup con sede a Portland, in Oregon, è supportata anche dal presidente Yahoo Maynard Webb's Webb Investment Network e da altri angel angel investitori.
La visione di Koan è quella di rendere tangibili gli obiettivi di un'azienda in una squadra.
La sua piattaforma consente ai team di tracciare i loro progressi verso obiettivi generali, che spesso assumono la forma di obiettivi e risultati chiave (OKR).
"Piccoli comportamenti positivi fatti ripetutamente portano a un grande impatto", ha dichiarato il CEO di Koan Matt Tucker in un'intervista.
"Lo applichiamo direttamente al modo in cui team e aziende effettuano il check-in e gestiscono i propri obiettivi.
Stiamo essenzialmente cercando di guidare un processo di collaborazione strutturato.
”A tale scopo, Koan incoraggia i dipendenti ad adottare la pratica regolare di riflettere sui progressi con una dashboard per tenere traccia degli obiettivi, fornire feedback e altri strumenti di gestione delle persone.
Tucker ritiene che questo processo possa sostituire riunioni di stato e rapporti settimanali.
Valutare regolarmente gli obiettivi porta a quello che Tucker chiama il "principio del Karate Kid".
Nel film The Karate Kid, Daniel chiede al signor Miyagi di insegnargli il karate: quello che ottiene è un elenco di faccende che includono la ceratura della macchina e la pittura della recinzione.
Dopo un epico montaggio di addestramento, Daniel si rende conto che le faccende erano il modo in cui Miyagi gli insegnava le arti marziali.
“[Daniel ha essenzialmente costruito la maestria facendo.
Ed è esattamente quello che stiamo cercando di integrare nel software ", ha affermato Tucker.
Koan è emerso dalla modalità invisibile lo scorso anno e conta già 130 aziende come clienti, tra cui Carta, Iterable e Vacasa.
La startup ha recentemente lanciato un programma partner per i consulenti di gestione per implementare le modifiche aziendali utilizzando il suo software.
“I leader nei settori competitivi sanno quanto sia importante coinvolgere tutti i team nella strategia dell'azienda attraverso OKR e altri processi.
Ora è il momento di spostare questi comportamenti critici dai fogli di calcolo e dalle lavagne bianche in un prodotto appositamente progettato e apprezzato dagli utenti ", ha dichiarato Andy McLoughlin di Uncork in una nota.
Koan è simile ad Ally, una startup di Seattle che aiuta anche le aziende a rintracciare OKR e ha raccolto $ 8 milioni in agosto.
Altri concorrenti includono 15 Five, BetterWorks, Khorus e Workboard Tucker hanno co-fondato Jive Software e vi hanno lavorato con Scott Campbell, che ora ricopre il ruolo di Chief entrate officer di Koan.
Jive è diventato pubblico nel 2011 ed è stato acquisito dal gruppo di private equity Aurea nel 2017.
Il nome della società di 10 persone deriva dal buddismo Zen.
I Koan sono brevi aneddoti o domande intese a ispirare una profonda riflessione, come ad esempio: "Qual è il suono di una mano che batte le mani?" "Ci è piaciuto come analogia per ciò che fanno i grandi leader, vale a dire: porre grandi domande e poi scoprire e migliorare attraverso questo processo di riflessione ", ha detto Tucker.

Commenti

commenti