Guarda: il co-fondatore di Microsoft Bill Gates su Elizabeth Warren, miliardari, antitrust ed esplorazione dello spazio

Il co-fondatore di Microsoft Bill Gates si è seduto per una candida e ampia chiacchierata davanti alla conferenza di New York Times DealBook.
La conversazione è passata da una questione hot button a quella successiva, rivelando la prospettiva del filantropo miliardario su tutto, dalla corsa presidenziale del 2020 alla propensione dei suoi colleghi tecnologici per l'esplorazione dello spazio.
Gates si è incontrato con il editorialista del New York Times Andrew Ross Sorkin per discutere del suo lavoro alla Bill e alla Melinda Gates Foundation, sviluppando animosità politica nei confronti dei miliardari e altro ancora.
La conversazione ha toccato anche un recente rapporto del New York Times sugli incontri di Gates con Jeffrey Epstein, il criminale sessuale condannato in ritardo.
Gates ha dichiarato di essersi pentito di aver incontrato Epstein e lo ha fatto solo perché pensava che avrebbe portato a maggiori finanziamenti per il suo lavoro filantropico sulla salute pubblica.
Sosteneva con cautela le proposte di aumentare le tasse sui ricchi, ma si discostava dai candidati alla presidenza come la senatrice Elizabeth Warren su quale forma avrebbero dovuto prendere quei cambiamenti.
Gates ha anche fornito uno sguardo su come la battaglia antitrust di Microsoft con i regolatori federali alla fine degli anni '90 abbia influenzato la società.
Guarda l'intervista qui sotto e continua a leggere per i momenti salienti della chat sul fuoco di Gates.
Sul caso antitrust di Microsoft “Non c'è dubbio che la causa antitrust sia stata negativa per Microsoft.
Se saremmo stati più concentrati sulla creazione del sistema operativo del telefono, invece di utilizzare Android oggi dovresti utilizzare Windows Mobile, se non fosse stato per il caso antitrust.
Eravamo così vicini.
Ero troppo distratto.
Ho rovinato tutto a causa della distrazione.
"Sul senatore Elizabeth Warren e sulla corsa presidenziale del 2020" Non sono sicuro di quanto sia aperta o che sarebbe persino disposta a sedersi con qualcuno che ha grandi quantità di soldi.
"" Chiunque decida avrebbe un approccio più professionale, nella situazione attuale, probabilmente è la cosa che peserò di più.
Spero che il candidato più professionale sia un candidato eleggibile ”.
Aumentando le tasse per gli ultra-ricchi“ Trattando il reddito da capitale allo stesso modo del reddito da lavoro, questo va molto lontano.
Sono tutto per sistemi fiscali super progressivi.
Devi accoppiare queste cose con maggiore trasparenza.
”“ Ho pagato oltre $ 10 miliardi di tasse.
Ho pagato più di chiunque altro in tasse.
Se avessi dovuto pagare $ 20 miliardi, va bene.
Ma quando dici che dovrei pagare $ 100 miliardi, allora sto iniziando a fare un po 'di matematica su ciò che ho rimasto.
Mi dispiace, sto solo scherzando.
”Sono sempre felice di incontrare persone, anche se abbiamo opinioni diverse.
@BillGates, se ne avremo la possibilità, mi piacerebbe spiegare esattamente quanto pagheresti sotto la mia imposta sul patrimonio.
(Prometto che non sono $ 100 miliardi.) Https://t.co/m6G20hDNaV – Elizabeth Warren (@ewarren) 7 novembre 2019 All'incontro con Jeffrey Epstein “In quel caso, ho fatto un errore di giudizio.
Pensavo che quelle discussioni avrebbero portato letteralmente a miliardi di dollari destinati alla salute globale.
Si è scoperto che era un cattivo giudizio.
È stato un miraggio.
Nessuno di quei soldi è mai apparso e gli ho dato alcuni benefici dall'associazione.
Quindi ho fatto un errore doppiamente sbagliato lì.
"Sugli annunci politici sui social media" In quel dominio, essenzialmente il targeting non dovrebbe essere consentito …
In realtà non sono d'accordo con il targeting, ma sono anche in disaccordo con le persone che pensano che un'azienda dovrebbe sedersi lì e fare- controllando contro quella cosa.
”Sull'interesse del CEO di Amazon Jeff Bezos e del CEO di Tesla Elon Musk nello spazio Sorkin: Hai qualche interesse nello spazio? Gates: No Sorkin: al tuo vicino di Seattle piace lo spazio.
Gates: può averlo.
Sorkin: Perché? Gates: perché la malnutrizione è molto più impattante.
L'HIV ha un impatto maggiore.
La malaria è più d'impatto.
Sorkin: Ne hai mai parlato con Jeff? Gates: Oh certo.
Ad Elon piace Marte.
A Jeff piacciono i pianeti artificiali.
Ho letto molta fantascienza ma immagino non tanto quanto loro.

Commenti

commenti