WayDroid può eseguire app Android su Linux senza rallentamenti

Esistono molti modi per eseguire app Android su computer desktop.
Gli emulatori desktop come BlueStacks sono popolari, puoi eseguire Android x86 in una macchina virtuale (o avviarlo in dual-boot) oppure puoi aspettare il livello di compatibilità delle app Android di Windows 11.
Anbox è un'altra soluzione per l'esecuzione di app Android, destinata a supportare smartphone Linux e basati su Linux, ma soffre di prestazioni lente su dispositivi a bassa potenza.
Ora c'è un altro progetto che mira a portare le app Android sui dispositivi Linux, ma senza i rallentamenti e le cianfrusaglie che si trovano comunemente con Anbox.
WayDroid (tramite Linux Smartphones), precedentemente chiamato Anbox-Halium, è una versione ricostruita di Anbox progettata per utilizzare più hardware nativo del dispositivo host rispetto ad Anbox, il che significa prestazioni più veloci.
L'obiettivo principale del progetto è eseguire app Android su telefoni Linux basati su Halium (Halium è simile nel concetto al GSI di Android, ma per Linux standard), ma può anche essere eseguito su qualsiasi dispositivo con un kernel Linux principale.
Il video sopra mostra WayDroid in esecuzione su PostmarketOS Linux su OnePlus 6, poiché la serie OnePlus 6 può eseguire il kernel Linux standard.
Naturalmente, OnePlus 6 può eseguire app Android con il suo sistema operativo originale, ma WayDroid è entusiasmante perché è completamente aperto.
Potresti eseguire una distribuzione Linux sul tuo telefono, oltre a WayDroid per l'app Android occasionale, pur avendo il pieno controllo sul tuo dispositivo (con supporto software proveniente dalla comunità Linux).
Di seguito è riportato un altro video di WayDroid (da quando era ancora noto come una riscrittura di Anbox), in esecuzione su un Moto Z2 Force con Ubuntu Touch.
Se non fosse per la barra di stato di Ubuntu in alto, sarebbe difficile sapere che le app Android non erano in esecuzione su un dispositivo nativo.
WayDroid esegue il rendering del buffer grafico in LXC con il supporto diretto di Wayland (il server di visualizzazione ora utilizzato da molte distribuzioni Linux), il che lo rende più fluido rispetto al progetto Anbox originale.
Questa funzionalità super fluida non è solo per i telefoni Linux: funziona bene sulle distribuzioni Linux desktop.
Di seguito è riportato uno screenshot di WayDroid in esecuzione su desktop Ubuntu, con una gestione delle finestre simile a Chrome OS.
WayDroid su Ubuntu Linux.
Riconoscimenti: XDA Recognized Developer erfanoabdi È entusiasmante vedere le app Android su Linux diventare sempre migliori, soprattutto perché la funzionalità sarà uno dei cambiamenti più importanti in Windows 11.
Il cambiamento probabilmente avvantaggerà maggiormente i telefoni basati su Linux, come molti importanti le app probabilmente non saranno mai disponibili come software Linux nativo, ma in alcuni casi saranno utili anche per i PC desktop.
Il problema principale in questo momento è che non esiste un livello di emulazione in WayDroid, quindi i dispositivi x86 (come la maggior parte dei PC) possono eseguire solo binari x86 e i dispositivi ARM64 (la maggior parte dei telefoni e tablet) possono eseguire solo binari ARM64.
Questo è simile a come funziona il livello di compatibilità di Wine: anche se Wine è disponibile per Android, non può eseguire la maggior parte del software Windows sulla maggior parte dei dispositivi Android, poiché i telefoni sono in genere ARM e la maggior parte del software Windows è solo x86.
Lo sviluppatore spera di implementare l'emulazione in futuro utilizzando i componenti del sottosistema Android per Windows 11.
Se vuoi provare WayDroid, controlla il repository GitHub del progetto per le ultime istruzioni di installazione.
Il post WayDroid può eseguire app Android su Linux senza rallentamenti apparso prima su xda-developers.

Commenti

commenti