Recensione ASUS ROG Flow X13: il più potente laptop 2-in-1 da 13 pollici con DNA da gioco

In generale, quando parliamo di laptop 2-in-1, si tratta più del design elegante e del fattore di portabilità.
Ma ASUS lo sta portando a un livello completamente nuovo.
Il nuovo ROG Flow X13 è un laptop da 13 pollici ultraportatile che può offrire un po 'di grugnito per i giochi in movimento.
Ma se vuoi fare di tutto, collega semplicemente ROG XG Mobile caricato con una NVIDIA GeForce RTX 3080 per quella straordinaria esperienza di gioco di fascia alta.
Le GPU esterne non sono un concetto nuovo.
In passato abbiamo visto produttori cercare di vendere laptop sottili con porte Thunderbolt in grado di connettersi a una GPU desktop esterna di dimensioni standard.
L'unico problema è che le custodie esterne della GPU sono enormi.
Inoltre, Thunderbolt aveva anche alcune limitazioni di velocità.
ASUS è riuscita a risolverlo creando un dock mobile davvero compatto che non è solo facile da trasportare in uno zaino, ma ospita anche un RTX 3080 di classe desktop con una varietà di porte I / O.
Invece di utilizzare la tradizionale Thunderbolt, l'azienda dispone di uno speciale connettore basato su PCIe che funziona perfettamente senza software o driver aggiuntivi.
Basta collegarlo e sei a posto.
Ho avuto la possibilità di giocare con il laptop ed ecco com'è andata la mia esperienza.
ASUS ROG Flow X13: Specifiche Specifiche ASUS ROG Flow X13 Dimensioni e peso 299 x 222 x 15,7 mm 1,3 kg Display 13,4 pollici WQUXGA (3840 x 2400) IPS Frequenza di aggiornamento 60Hz Rapporto 16:10 116% sRGB 85% DCI-P3 300- nitidezza Sincronizzazione adattiva Processore convalidato Pantone AMD Ryzen 5900HS (3,1 GHz / 4,5 GHz) GPU Scheda grafica integrata AMD Radeon NVIDIA GeForce GTX 1650 Max-Q (4 GB) RAM e storage 16 GB LPDDR4X RAM 1 TB 2230 NVMe PCIe 3.0 SSD Batteria e caricatore 62 Whr caricatore 100 W Supporto per 100 W USB PD di ricarica I / O HDMI 2.0b ROG XG Mobile Interface 2x Type C USB 3.2 Gen 2 3.5mm Combo Jack Audio Connettività Wi-Fi 6 (802.11ax) Bluetooth 5.1 (Dual-band) OS Windows 10 Home Altre caratteristiche Tastiera retroilluminata Supporto eGPU tramite ROG XG Mobile Dolby Atmos AI mic con cancellazione del rumore Microfono array integrato 2x altoparlanti da 1 W con tecnologia Smart Amp Scanner di impronte digitali Informazioni su questa recensione: ASUS India ha inviato il ROG Flow X13 (display 4k, 16 GB di RAM, 1 TB di spazio di archiviazione) solo a scopo di test.
La recensione parla solo del laptop in quanto il modulo ROG XG Mobile non è stato fornito, ma è stato promesso di essere condiviso in una fase successiva.
Le opinioni seguenti si basano su 15 giorni di uso regolare del laptop.
ASUS non ha fornito alcun contributo al contenuto di questo articolo.
Design: furtivo ma non perfetto Il Flow X13 è un laptop 2-in-1 ultraportatile da 13 pollici, il che significa che la cerniera consente al display di essere piegato completamente e di essere utilizzato in diverse modalità.
In effetti, l'utilizzo del laptop in modalità tenda aiuta effettivamente in termini di prestazioni (ne parleremo più avanti).
Con un peso di 1,3 kg, la macchina è piuttosto leggera e facile da trasportare e l'ho trovata abbastanza comoda sia sulla mia scrivania che per un uso occasionale a letto.
Dando un'occhiata più da vicino, puoi dire che ASUS ha giocato sul sicuro con il design del Flow X13.
Non ci sono marchi rumorosi o illuminazione RGB, ad eccezione di un sottile logo ROG (Republic of Gamers) testurizzato proprio sotto i tasti freccia, una piccola targhetta in metallo ROG sul fondo del coperchio e il nome della serie sotto il display.
Quello che apprezzo è il fatto che ASUS abbia prestato attenzione a trame e modelli.
Il coperchio e il coperchio inferiore presentano linee diagonali strutturate che conferiscono un aspetto unico e se lo guardi da un angolo, puoi vedere il design triangolare diviso che è diventato un punto fermo su tutti i laptop ROG.
Allo stesso modo, si vedono linee diagonali più sottili sul poggiapolsi e all'interno.
Il notebook emana una sensazione molto plastica, nonostante sia realizzato in lega di magnesio.
Inoltre, la finitura completamente nera e furtiva sembra un po 'sottovalutata e attenuata, ma è solo una scelta molto personale, perché non sembra affatto male.
Ho notato che il guscio interno ed esterno attirava le macchie e, sebbene sia facile rimuoverle, avevo grandi aspettative sulla qualità dei materiali utilizzati.
Venendo alle porte, ASUS ha stipato di porte USB e HDMI di dimensioni standard.
C'è anche una porta USB Type-C, un jack audio da 3,5 mm e il connettore proprietario per la GPU esterna XG Mobile protetto da una cover rimovibile in silicone.
In particolare, questo connettore è diviso in due, dove la metà più piccola è una porta USB-C che supporta il trasferimento dei dati e la ricarica della batteria del notebook.
Penso che questo sia un insieme sano di porte considerando il fattore di forma del laptop.
Per quanto riguarda le bocchette di scarico, ce ne sono due poste accanto alle cerniere per il display e una sul lato destro.
Gli altoparlanti sono posizionati nella parte inferiore, quindi sono un po 'limitati e le prestazioni audio sono nella media.
La scelta di design più deludente deve essere il pulsante di accensione.
Prima di tutto, il posizionamento è sul bordo destro, invece di averlo nell'angolo superiore della tastiera.
Gli utenti che preferiscono l'orientamento del tablet potrebbero apprezzarlo, ma è arrossato con il corpo rendendolo davvero difficile da individuare.
Inoltre, ha un lettore di impronte digitali incorporato, che non sembrava essere molto preciso durante le due settimane del mio test.
figure.center {margin-top: 0px! important; margin-bottom: 0px! important; } .quotecenter {larghezza: 80%; galleggiante: nessuno; margine: auto; margin-top: 0px! important; margin-bottom: 0px! important; colore: # de7300; } figure.wp-block-pullquote.quotestyle {border-top: 0px; bordo inferiore: 0px; imbottitura: 0px; margin-bottom: 0px; padding-top: 0px; } blockquote.centerquotestyle {color: # 006e95! important; } @media only screen e (max-width: 600px) {.quotecenter {width: 90%; }} Il pannello inferiore si stacca rimuovendo 11 viti per darti accesso alle parti interne.
Puoi vedere che la RAM è saldata e anche il minuscolo modulo Intel Wi-Fi è incorporato nella scheda madre.
L'SSD M.2 è l'unica parte aggiornabile dall'utente che è nascosta sotto un piccolo pad termico.
In particolare, il laptop può ospitare solo un M.2 2230, quindi potrebbe essere difficile trovarne uno.
Display: funzionale per la maggior parte dei casi d'uso Il display da 13,4 pollici ha una finitura lucida ed essendo il primo laptop da gioco ASUS ad offrire un rapporto di aspetto 16:10, ottieni un po 'più di copertura verticale.
Le cornici sono abbastanza sottili sui lati ma non così tanto in alto e in basso.
Le proporzioni non convenzionali significa anche che vedrai bande nere mentre guardi i contenuti.
ASUS ha incluso una webcam integrata su questo notebook, a differenza della serie ROG Zephyrus, quindi non devi fare affidamento su una esterna.
Il pannello touch screen è protetto da Gorilla Glass ed è offerto con un'opzione di frequenza di aggiornamento 4K (3840 x 2400 pixel) a 60 Hz o con una frequenza di aggiornamento Full HD (1920 x 1200 pixel) con una frequenza di aggiornamento di 120 Hz.
Ottenere quest'ultima opzione ha più senso secondo me, poiché puoi apprezzare i frame rate più alti.
Detto questo, ASUS ci ha inviato un'unità con il pannello 4K, il che non è male, ma preferisco frame rate più veloci rispetto a un numero di pixel più elevato.
Il display supporta anche una penna stilo che ASUS integra nella confezione.
Non c'è niente di veramente unico al riguardo, e non mi piace scrivere o disegnare, quindi non mi sono preoccupato di usarlo affatto.
Sembra un display impressionante su carta poiché ASUS elenca il pannello come 13,4 pollici, offrendo una copertura del 116% di sRGB, l'86% di Adobe RGB e l'85% degli spazi colore DPI-P3.
Offre Adaptive-Sync ed è anche convalidato da Pantone.
Mi sono piaciuti i colori sul display perché sembrano incisivi, e dovrebbe anche essere buono per alcuni lavori creativi come l'editing di foto o video.
Valutato per offrire 300 nit di luminosità, non è super luminoso, ma fa il suo lavoro e non ho avuto problemi a usarlo in interni.
Tuttavia, non sono molto sicuro del pannello di risoluzione 4K.
Questo laptop va oltre i giochi ed è realizzato per una varietà di utenti.
Questo è probabilmente il motivo per cui ASUS ha questa opzione, ma a 13,4 pollici, penso che un pannello full-HD sia eccellente.
Detto questo, mi sono divertito molto a guardare i video sul Flow X13 soprattutto perché ci sono opzioni per sostenerlo in diverse modalità che lo rendono comodo da usare quasi ovunque.
È lo stesso caso quando si tratta di giochi, anche se vorrei davvero che ASUS avesse la possibilità di testare il pannello a 120 Hz.
Tastiera e touchpad La tastiera ha un aspetto piacevole con un layout identico a ROG Zephyrus G15.
C'è una buona quantità di spaziatura tra i tasti e la pressione dei tasti è sorprendentemente buona, soprattutto considerando quanto è sottile il laptop.
Ottieni anche tasti dedicati in alto per il volume, silenziamento / riattivazione del microfono e un tasto per avviare il software Armoury Crate.
Come accennato in precedenza, non c'è un'illuminazione RGB di fantasia, quindi devi scendere a compromessi con una semplice retroilluminazione bianca che potrebbe utilizzare un po 'più di luminosità.
Il touchpad è più piccolo di quello che potresti trovare sulla maggior parte dei laptop da 13 pollici e questo è dovuto al modo in cui è disposta la tastiera, specialmente con quei tasti dedicati nella parte superiore.
Non mi importa molto delle dimensioni, ma le persone a cui piace usare i gesti potrebbero trovarlo difficile da usare.
Inoltre, non seguire l'immagine sopra poiché la superficie del touchpad è liscia e le linee strutturate si trovano sotto il pannello di vetro.
Nel complesso, non è il miglior touchpad che ho usato finora, ma fa il suo lavoro.
Prestazioni: la CPU più potente su un laptop 2-in-1 ASUS offre il ROG Flow X13 in una "Supernova Edition" disponibile con il nuovo processore octa-core Ryzen 9 5980HS di AMD.
C'è anche l'edizione standard del laptop, che è quella che ho io, che viene fornita con Ryzen 9 5900HS con otto core e velocità di clock massime che arrivano fino a 4,5 GHz.
Il laptop viene fornito con 16 GB di memoria LPDDR4X saldata con SSD NVMe PCIe Gen 3 da 1 TB per l'archiviazione.
La GPU NVIDIA GeForce GTX 1650 ha 4 GB di memoria video DDR6 ed è valutata per spingere fino a 40 W, il che non è male considerando quanto è sottile lo chassis.
Per tenere sotto controllo le temperature, ASUS utilizza una pasta termica a base di metallo liquido di Thermal Grizzly e due ventole 'Arc Flow' che dispongono di 84 lame ciascuna con uno spessore variabile per aumentare il flusso d'aria.
figure.center {margin-top: 0px! important; margin-bottom: 0px! important; } .quotecenter {larghezza: 80%; galleggiante: nessuno; margine: auto; margin-top: 0px! important; margin-bottom: 0px! important; colore: # de7300; } figure.wp-block-pullquote.quotestyle {border-top: 0px; bordo inferiore: 0px; imbottitura: 0px; margin-bottom: 0px; padding-top: 0px; } blockquote.centerquotestyle {color: # 006e95! important; } @media only screen e (max-width: 600px) {.quotecenter {width: 90%; }} Come puoi vedere dai risultati di seguito, il laptop riesce a superare tutti i test di benchmark ad alta intensità di CPU.
Rispetto al Lenovo Legion 7i che ho recensito l'anno scorso caricato con Intel Core i7 di decima generazione e RTX 2080 Super, il ROG Flow X13 riesce a batterlo in Cinebench R20, Cinebench R15, Geekbench 5 e PC Mark 10.
Ma quando arriva rispetto ai benchmark 3D, la GTX 1650 è solo un chipset grafico medio.
È qui che entra in gioco ROG XG Mobile.
Restate sintonizzati per i risultati dei benchmark completi una volta che avremo messo le mani sulla eGPU.
Cinebench R20 (Multi-core / Single-core) Cinebench R15 (Multi-core / Single-core) Cinebench R15 OpenGL Geekbench 5 (Multi-core / Single-core) PC Mark 10 3D Mark Time Spy Extreme 3D Mark Time Spy 3D Mark Firestrike Ultra 3D Mark Firestrike Extreme 3D Mark Firestrike ASUS ROG Flow X13 (modalità Performance) 4231 | 542 1526 | 228 130.35 fps 7455 | 1413 5888 1457 2995 1756 3546 7299 ASUS ROG Flow X13 (modalità Performance) 4546 | 561 1931 | 231144.25fps 7653 | 1402 6068 1516 3333 1734 3721 7741 Per quanto riguarda i giochi, sono stato in grado di testare il laptop solo con la NVIDIA GeForce GTX 1650 integrata, che è una scheda di fascia medio-bassa.
Sorprendentemente è riuscito a reggere bene in alcuni sparatutto in prima persona.
Ad esempio, sono riuscito ad avvicinarmi a 85-90 fps su Apex Legends con tutte le impostazioni grafiche abbassate.
Rise of the Tomb Raider andrebbe fino a 30-35 fps con le impostazioni massime e circa 55 fps con le impostazioni più basse, mentre Star Wars Jedi Fallen Order è salito in media di 70 fps con le impostazioni grafiche più basse e V-Sync disattivato.
In sostanza, le prestazioni di gioco sul laptop non sono rivoluzionarie, ma non sono nemmeno terribili.
In effetti, è la migliore esperienza di gioco che puoi ottenere su un notebook sottile di queste dimensioni e spessore.
Ovviamente, l'aggiunta della potenza dell'RTX 3080 tramite ROG XG Mobile cambierebbe completamente lo scenario.
Un altro punto da notare è che non ho potuto apprezzare appieno l'esperienza di gioco poiché ero limitato a un display con frequenza di aggiornamento di 60Hz.
Frame di gioco al secondo (1920 x 1200) Impostazioni basse Apex Legends 75fps ~ Rise of the Tomb Raider 55fps ~ Star Wars Jedi Fallen Order 72fps ~ Doom Eternal 82fps ~ Forza 4 86fps ~ Ciò che mi preoccupava erano le perforazioni limitate nella parte inferiore del ventilatori per tirare in aria fresca.
Tuttavia, le termiche sono per lo più sotto controllo poiché non ho visto la CPU andare oltre i 90,8 gradi Celsius o la GPU superare i 72 gradi Celsius durante varie attività.
Il laptop si surriscalda proprio sopra il centro della tastiera mentre i poggiapolsi si scaldano un po 'durante il gioco.
ASUS suggerisce che puoi ottenere le migliori prestazioni da questo laptop in modalità tenda poiché consente un flusso d'aria ininterrotto dal fondo e dalle prese d'aria.
L'SSD interno è un PC Western Digital SN530 NVMe SSD che supporta l'interfaccia PCIe Gen3 x4 e offre velocità fino a 2.400 MBps, che non è la più veloce in circolazione ma è abbastanza veloce per la maggior parte dei carichi di lavoro, inclusi i giochi.
Ho rapidamente confermato il picco di velocità di lettura e scrittura eseguendo CrystalDiskMark.
Scendendo alle prestazioni della batteria, il notebook è riuscito a durare tra le sei e le sette ore.
Ciò includeva principalmente il mio flusso di lavoro quotidiano con 10-15 schede del browser, la visione di video su YouTube, il fotoritocco su Photoshop e lo streaming di musica su Spotify.
Ho anche testato la batteria con un loop video 4K su YouTube con la luminosità del display impostata al 50%.
È durato quasi sei ore.
Per un laptop con un pannello 4K, non è terribile.
Il caricabatterie da 100 W in dotazione è abbastanza compatto e c'è anche il supporto per USB Power Delivery, il che significa che puoi ricaricare la batteria con la maggior parte dei caricabatterie standard o anche con un power bank.
È necessario notare che, come la maggior parte dei laptop da gioco, il pieno potenziale della GPU discreta può essere sfruttato solo quando è agganciato al mattoncino di ricarica in dotazione.
figure.center {margin-top: 0px! important; margin-bottom: 0px! important; } .quotecenter {larghezza: 80%; galleggiante: nessuno; margine: auto; margin-top: 0px! important; margin-bottom: 0px! important; colore: # de7300; } figure.wp-block-pullquote.quotestyle {border-top: 0px; bordo inferiore: 0px; imbottitura: 0px; margin-bottom: 0px; padding-top: 0px; } blockquote.centerquotestyle {color: # 006e95! important; } @media only screen e (max-width: 600px) {.quotecenter {width: 90%; }} Conclusione: unico, costoso e di nicchia Il ROG Flow X13 è diverso da qualsiasi laptop sul mercato oggi, rendendolo una proposta unica e attraente.
ASUS sta ridefinendo la categoria 2-in-1 con questo prodotto e ha dimostrato che non c'è carenza di innovazione quando si tratta di grandi laptop da gioco.
Detto questo, non sono riuscito a testare l'eGPU ROG XG Mobile, quindi il mio verdetto è attualmente limitato al laptop stesso.
Devo dire che il Flow X13 è il laptop da 13 pollici più potente che il denaro possa comprare, tutto grazie al potente processore octa-core AMD Ryzen 9 5900HS.
È piuttosto impressionante vedere la quantità di prestazioni che questo laptop piccolo e leggero riesce a spremere.
La qualità costruttiva e il design erano un po 'un miscuglio personalmente, ma onestamente, non ho avuto grosse lamentele.
L'unico concorrente a cui potrei pensare è il Razer Blade 13 Stealth, ma la scelta del processore Ryzen di AMD sul Flow X13 demolisce assolutamente tutto ciò che incontra sul suo cammino.
Per quanto riguarda ROG XG Mobile, da quello che so, può potenziare le capacità grafiche consentendo al laptop di stare in piedi con colossi da gioco da 17 pollici.
Assicurati di tornare alla recensione poiché aggiornerò la mia esperienza sul laptop con ROG XG Mobile una volta che avremo accesso ad esso.
È un affare costoso a $ 1.500 e se hai intenzione di andare per il dock eGPU, sono altri $ 1.500 (anche se acquistarli come combo costa circa $ 300 in meno).
Ma se sei una persona che desidera un notebook elegante e compatto che puoi portare al lavoro e poi tornare a casa per goderti i giochi con le migliori prestazioni possibili, questo è ciò di cui hai bisogno.
ASUS ha recentemente annunciato che le nuove GPU NVIDIA GeForce RTX 3050 si stanno dirigendo verso il ROG Flow X13.
Quindi tienilo a mente, poiché dovrebbe offrire prestazioni migliori rispetto alla GTX 1650.
Se sei disposto a rinunciare allo chassis compatto o non ti piace la configurazione della GPU esterna, ti consiglio di optare per il nuovo ROG Zephyrus G14 o anche il G15 per un'offerta di prezzo simile.
Il laptop è stato lanciato ufficialmente in India a partire da ₹ 1,19,990, anche se dobbiamo ancora confermare il prezzo per il dock eGPU mobile ROG XG.
ASUS ROG Flow X13 ASUS ROG Flow X13 è un esclusivo laptop da gioco 2-in-1 da 13 pollici che viene fornito con una potente CPU AMD Ryzen 9 e può collegarsi a una eGPU con un massimo di NVIDIA RTX 3080.
Caratteristiche: Pro: Contro: Acquista da Best Buy Il post Recensione ASUS ROG Flow X13: Il più potente laptop 2-in-1 da 13 pollici con DNA da gioco è apparso per la prima volta su xda-developers.

Commenti

commenti