L'impronta di Google nell'area di Seattle sale alle stelle a quasi 2 metri quadrati, alimentando la corsa spaziale tecnologica della regione

L'appetito di Google per lo spazio degli uffici nella regione di Seattle si è intensificato negli ultimi anni, ed è sull'orlo di una pietra miliare importante.
Il gigante della ricerca si sta avvicinando a una soglia di 2 milioni di piedi quadrati di spazi per uffici sparsi in diverse città della zona.
È lo stesso spazio del Columbia Center di 76 piani, il grattacielo più alto della città, oltre a un altro edificio per uffici di media altezza.
Utilizzando rapporti di leasing standard da 150 a 200 piedi quadrati per dipendente, l'impronta di Google alla fine potrebbe ospitare fino a 10.000 lavoratori.
In confronto, la società aveva circa 3.400 dipendenti nella regione a marzo.
CONTENUTO CORRELATO Consulta l'elenco di GeekWire dei centri di ingegneria dell'area di Seattle stabiliti da società extraurbane.
Google è una delle oltre 100 aziende di tutto il mondo che hanno istituito centri di ingegneria nella regione di Seattle.
In molti modi, Google ha iniziato la tendenza.
Il gigante della ricerca ha aperto le sue porte nell'area di Seattle 14 anni fa e da allora Google ha creato uno dei più grandi avamposti di ingegneria nell'area.
Nella zona di Seattle, la scala di Google come gigante tecnologico fuori città è paragonata solo a Facebook, che ha superato 3.000 dipendenti nella regione a novembre e ha anche aggiunto rapidamente spazio.
Questi avamposti di ingegneria sono in competizione con le aziende locali per un vasto elenco di lavoratori tecnologici, ritenuti più fedeli delle loro controparti nell'area di San Francisco.
Il pool di talenti tecnologici di Seattle è ora il migliore in Nord America, secondo il rapporto annuale sul talento tecnologico di CBRE, e Google sta cercando di trarne vantaggio.
Ecco una ripartizione della crescente impronta di Google nell'area di Seattle: A Seattle, il campus di Google Cloud nel cortile Amazon di South Lake Union a Seattle – che ammonta a 930.000 piedi quadrati di uffici in tre edifici – si sta avvicinando all'apertura.
Anche dopo essersi trasferito nel nuovo campus, Google ha in programma di trattenere diversi edifici che ha accumulato nel vicino quartiere di Fremont nel corso degli anni.
Un recente rapporto di Broderick Group ha stimato che Google colpirà presto 1 milione di piedi quadrati di spazi per uffici a Kirkland, nello stato di Washington.
Si dice da tempo che il gigante della tecnologia sia in leasing o che acquisti un grosso pezzo di spazio nel progetto Kirkland Urban che comprende circa 400.000 piedi quadrati di uffici come parte della prima fase, con altri a venire.
Questa settimana, il Puget Sound Business Journal ha riferito che Google sta costruendo un nuovo piano di uffici in un edificio vicino.
All'inizio di quest'anno, secondo quanto riferito, Google ha affittato 80.000 piedi quadrati a Bellevue – dove Amazon sta crescendo rapidamente – in un edificio chiamato One Twelfth @ Twelfth, con piani per l'affitto di altri 30.000 piedi quadrati.
Abbiamo contattato Google per ulteriori commenti e aggiorneremo questo post se sentiamo di nuovo.
Ed ecco come la presenza di Google è paragonabile ad alcuni dei maggiori colossi della tecnologia di Seattle, sia locali che extra-urbani.
A gennaio, Facebook ha rivelato per la prima volta le dimensioni della sua presenza nell'area di Seattle: 2,7 milioni di piedi quadrati e oltre.
Ciò include un campus tentacolare nel cortile Microsoft di Redmond, Washington, per l'unità di realtà virtuale di Facebook e diversi enormi edifici per uffici nel vivace quartiere di South Lake Union.
Negli ultimi anni WeWork ha raccolto praticamente ogni spazio disponibile per uffici a Seattle, dai singoli piani agli interi edifici.
All'inizio di quest'anno ha affermato di avere più di 1,7 milioni di piedi quadrati di uffici sparsi in 19 località.
L'enorme campus di Microsoft a Redmond, nello stato di Washington, oggi ammonta a più di 15 milioni di piedi quadrati.
Il gigante della tecnologia è nel bel mezzo di un aggiornamento delle sue strutture che aggiungerà capacità a 8.000 lavoratori in più.
.
Alla fine del 2017, GeekWire ha riferito che l'impronta di Amazon era destinata a colpire 13,5 milioni di piedi quadrati mentre riempiva tutti gli edifici in affitto negli anni.
Da allora, Amazon ha intrapreso una rapida espansione nella vicina Bellevue mentre si ritira da una delle sue pregiate torri di Seattle: Rainier Square.
A Bellevue, Amazon ha già noleggiato più di 1 milione di piedi quadrati e il mese scorso ha svelato i piani per costruire una torre di 43 piani su un sito acquistato per $ 195 milioni.
I registri pubblici mostrano che Amazon potrebbe costruire ancora di più sul sito in futuro.
La crescita di Google, Amazon, Facebook e altre grandi aziende nell'area di Seattle ha esercitato una pressione significativa sul mercato immobiliare locale.
Il tasso di posti vacanti, la quantità di spazi per uffici disponibili, è sceso all'8,8 per cento a Seattle e il 9,6 per cento in tutta la regione è un insieme, secondo un recente rapporto della società immobiliare JLL.
Nella sola Seattle ci sono 13 compagnie che cercano almeno 50.000 piedi quadrati di spazio, per JLL.
Il centro di Seattle è ridotto a soli tre blocchi di spazio più grandi di 100.000 piedi quadrati, con alcuni altri in arrivo grazie a una pipeline di costruzione attiva.

Commenti

commenti