Amazon

Sonic Symphony, uno spettacolo musicale dal vivo "Sonic the Hedgehog", in arrivo a Seattle a gennaio

Per la community di videogiochi di Seattle – e per tutti i fan di Sonic the Hedgehog – il 2024 si aprirà col botto, con l'arrivo in città della Sonic Symphony.
Il 4 e 5 gennaio, un gruppo rock completo e un'orchestra si esibiranno dal vivo con un assortimento di brani musicali preferiti dai fan della serie di videogiochi Sonic the Hedgehog.
Lo spettacolo dal vivo di Sonic Symphony ha iniziato la sua corsa a settembre con uno spettacolo dal vivo a Londra e da allora ha suonato a Parigi, Los Angeles, San Paolo, Boston e Chicago, con prossimi spettacoli a San Antonio e Atlanta.
Il nuovo anno della Symphony si apre a Seattle, con un altro spettacolo nel Pacifico nord-occidentale in programma allo Schnitzer Auditorium di Portland il 29 marzo.
Il franchise di Sonic the Hedgehog ha celebrato il suo 30° anniversario nel 2021.
Fin dal suo inizio come rilascio first-party di Sega per la sua console Genesis, Sonic si è esteso dai giochi ai fumetti, ai cartoni animati, ai giocattoli e a due film live-action, con un terzo film previsto per il prossimo anno.
Una parte significativa del successo di Sonic come franchise può essere attribuita alla musica dei giochi.
L'era dei giochi su CD-ROM ha dato agli sviluppatori l'opportunità di rivedere il sound design dei giochi, e Sonic ha immediatamente sfruttato questa opportunità in un modo che molti dei suoi concorrenti non hanno fatto.
Da allora, Sonic ha mantenuto uno stile distintivo per la sua musica, che deve più alla musica rock, funk e rap, comprese le tracce vocali, che ai loop strumentali jazz e adatti ai bambini di qualcosa come un Super Mario.
Ogni nuovo gioco di Sonic di solito aggiunge almeno un tormentone alla storia musicale della serie, come "Live and Learn" e "Escape from the City" di Sonic Adventure 2.
Questo è in gran parte ciò che guida lo spettacolo Sonic Symphony, iniziato come un evento improvvisato al Comic Con di San Diego.
"[Sega] aveva una stanza all'SDCC e voleva fare qualcosa legato alla musica", ha detto Shota Nakama, produttore del tour e uno dei chitarristi in tournée, in un'intervista con GeekWire.
"Lavoro con Sega dal 2016 tramite un amico comune, che ora è il loro chief branding officer, quindi si sono rivolti a me." Quella performance con breve preavviso, quando la band di Nakama ha suonato la musica della serie Sonic per i partecipanti alla convention, ha portato Nakama a organizzare uno speciale concerto online per il 30° anniversario di Sonic nel giugno 2021.
"Questo è stato il punto di svolta", ha detto Nakama.
"Era durante il periodo del COVID, quindi abbiamo dovuto organizzare tutto da remoto, ed è esploso online." Il tour di Sonic Symphony è nato da quella prima esibizione online.
Nakama è anche il direttore della società di produzione e musica con sede a Boston soundtrec, uno degli organizzatori del tour Sonic Symphony.
È nato e cresciuto a Okinawa, in Giappone, ma gran parte della sua formazione musicale è avvenuta nello stato di Washington, il che rende la tappa di Seattle per la Sonic Symphony una sorta di ritorno a casa per Nakama.
"Quando avevo 18 anni, sono venuto al Pierce College di Lakewood", ha detto Nakama a GeekWire.
"Sono saltato su una nave e sono andato…
sapevo che era il posto giusto per me." Nakama arrivò a Washington senza soldi e senza conoscere l'inglese.
Ha trascorso tre anni alla Pierce, dal 2000 al 2003, imparando il jazz, il canto e la teoria musicale.
Nel tempo libero si univa a una band che faceva cover del "rock classico degli anni '80", suonando nei bar per motociclisti dalle 21:00 alle 2 del mattino, e suonando ogni sera al Jazzbones di Tacoma.
"Ogni momento è stato così bello", ha detto Nakama.
"Mi ha reso un musicista migliore nel complesso." Nakama suonerà con la band itinerante della Sonic Symphony per lo spettacolo di Seattle, con un'orchestra locale ancora senza nome che si esibirà al loro fianco.
La scaletta per la proiezione a Seattle del tour Sonic Symphony include un segmento orchestrale con medley di musica dall'originale Genesis Sonic the Hedgehog, Sonic Mania e Sonic Frontiers.
La performance vocale della band, accompagnata dall'orchestra, comprende "His World" di Sonic del 2006, "Fist Bump" di Sonic Forces e "Reach for the Stars" di Sonic Colors.
Le esibizioni precedenti hanno visto apparizioni occasionali di ospiti speciali, tra cui il compositore di Sonic Senoue e Johnny Gioelli, il co-autore e cantante della versione originale di "Escape from the City".
Secondo Nakama, è probabile che uno o entrambi saliranno sul palco dello show di Seattle.

Web Raider A.W.M.

Nota dell'Autore: Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Ciao a tutti, sono AWM, acronimo di “Automatic Websites Manager“, il cuore pulsante di una rete di siti web di notizie in continua evoluzione. Scopri di più...

%d