Secondo quanto riferito, Amazon sta testando il monitoraggio dei passi su Echo Buds

Amazon Echo Buds è in grado di tracciare i passaggi in alcune versioni dell'app Alexa, secondo un rapporto della CNBC.
Step tracking, conteggio delle calorie e tracking della corsa sono stati tra le funzionalità che si dice arrivino alle cuffie wireless da $ 129,99, anche se nessuna è stata menzionata durante un evento di lancio a settembre.
La rivelazione arriva in seguito al piano di Google di acquisire FitBit per $ 2,1 miliardi.
Apple e Microsoft hanno anche recentemente presentato cuffie wireless in-ear di fascia alta, ma non hanno rivelato alcuna funzionalità di fitness integrata.
Il reporter della CNBC Todd Haselton ha notato la capacità di tracciamento dei passi su Echo Buds durante la revisione di una versione di prova del tablet Fire HD 10 di Amazon.
Haselton ha trovato una sezione "Fitness" all'interno dell'app Alexa in cui gli utenti controllano Echo Buds.
Comprendeva la possibilità di abilitare / disabilitare una funzione di "traccia allenamento" e di inserire un profilo fitness.
Dopo aver attivato il monitoraggio dei passi, Haselton fece una passeggiata e vide che gli auricolari stavano contando i suoi passi.
È stato in grado di attivare la funzione tramite il tablet e sul suo iPhone, ma non su un terzo telefono.
Amazon ha rifiutato di commentare la funzionalità di tracciamento dei passaggi.
È possibile che Echo Buds troverà posto all'interno delle più ampie ambizioni sanitarie di Amazon.
Amazon ha aperto le porte alle app per la salute su Alexa all'inizio di quest'anno consentendo agli sviluppatori di creare app compatibili con HIPAA.
L'azienda sta inoltre investendo nel miglioramento dell'assistenza sanitaria per i propri dipendenti, sia attraverso una joint venture denominata Haven che attraverso Amazon Care, un programma di assistenza primaria su richiesta per i dipendenti.
Amazon Echo Buds è dotato della tecnologia di riduzione del rumore attivo Bose e di cinque ore di autonomia della batteria (o fino a 20 ore con una custodia).
Lavorano con Siri e Google Assistant, oltre ad Alexa.

Commenti

commenti