Amazon

Recensione hardware: PowerA sfida l'Elite 2 di Microsoft con il gamepad MOGA XP-Ultra

Se trascorri una quantità misurabile di tempo con un gamepad in mano, sia che tu stia giocando su una Xbox, un PC, un dispositivo mobile o una smart TV, è utile investire in un game pad di fascia alta.
C'è un fattore di forma e una funzione con i modelli boutique, come l'Elite Series 2 di Microsoft, che non si ottiene con il controller Series X di serie o con i suoi vari equivalenti di terze parti.
Con il gamepad MOGA XP-Ultra ($ 129,99), PowerA ha cercato di creare un gamepad di fascia alta abbastanza flessibile da funzionare per un pubblico vario.
Fuori dalla scatola, ha l'ergonomia e il fattore di forma di un pad Xbox con una batteria ricaricabile di lunga durata, ma puoi anche dividere la cosa a metà per trasformarla in un mini controller ottimizzato per i dispositivi mobili.
PowerA, con sede a Woodinville, Washington, acquisita da ACCO per 340 milioni di dollari nel 2020, è specializzata nella produzione di controller e accessori per giochi.
In generale, ho avuto fortuna con i prodotti PowerA, molti dei quali sono alternative più economiche ma solide ai gamepad proprietari come Switch Pro.
Se stai cercando un secondo controller per la console di gioco nel tuo salotto o un hardware più specializzato come un fight pad a sei pulsanti, PowerA ti ha più che coperto.
L'XP-Ultra è da qualche parte a metà strada tra la linea Fusion di PowerA di pad di fascia alta e la sua serie MOGA di controller di gioco ottimizzati per dispositivi mobili.
L'idea non è che possa adattarsi a qualsiasi ruolo di cui hai bisogno, ma piuttosto che possa adattarsi a ogni ruolo e passare da uno all'altro su richiesta.
Fuori dalla scatola, XP-Ultra viene fornito con un gamepad, un lungo cavo USB per la ricarica e il collegamento e una clip mobile in modo da poter collegare un piccolo telefono alla parte superiore dell'unità.
La configurazione è plug-and-play su Xbox o PC o un semplice lavoro Bluetooth su altre piattaforme.
Tuttavia, mentre i dispositivi iOS riconosceranno e si collegheranno persino a XP-Ultra, al momento della scrittura non funziona su iOS.
Mettendolo alla prova con un paio di notti di Street Fighter 6 su Xbox, non ho avuto problemi con la reattività o l'ergonomia di XP-Ultra.
Ha alcuni dei soliti campanelli e fischietti PowerA che non compaiono su un controller Xbox standard, come i pulsanti programmabili sulle impugnature.
Più precisamente, non sembra proprio la stessa cosa.
L'XP-Ultra ha tutti gli stessi pulsanti di un pad Xbox, ma con alcuni colpi di scena, come se stesse cercando di ricordarti che tecnicamente non è lo stesso.
I paraurti sono più rumorosi, i grilletti sono più corti e i pulsanti frontali al centro dell'unità sono stati riorganizzati quel tanto che basta per rovinare la mia memoria muscolare.
Non è niente a cui non mi sono abituato in una serata, ma c'è una leggera curva di apprendimento.
Ho un sacco di schermate casuali di niente in particolare perché ho premuto per errore il pulsante di condivisione designato.
Tuttavia, non ho mai avuto problemi con la qualità costruttiva o la reattività, sia che giocassi con cavo o wireless.
La durata della batteria è un punto culminante particolare, poiché ho ottenuto oltre 40 ore dall'XP-Ultra con una sola carica.
Puoi anche staccare le impugnature dall'XP-Ultra per trasformarlo in una modalità mini-controller, che dovrebbe essere più facile da trasportare se hai intenzione di giocare in viaggio.
Rende l'XP-Ultra più compatto, ma evidenzia anche inavvertitamente quanto siano importanti le impugnature per l'ergonomia di un controller moderno.
Potrebbe funzionare meglio per i nuovi arrivati rispetto ai nerd professionisti come me, ma posso onestamente dire che non userei mai di proposito la modalità mini-controller.
Togliere le impugnature rende più leggero e più facile da gettare in una borsa, ma rende anche l'unità squilibrata, dal momento che stai tenendo l'intera cosa con due dita e il pollice.
In generale, XP-Ultra è un'opzione solida se giochi a un numero sufficiente di videogiochi da cercare qualcosa di un po' più resistente e conveniente di un pad Xbox di serie.
Ha alcune stranezze e un paio di funzionalità di utilità discutibile, ma è un gamepad completamente funzionale che si adatta bene a prodotti di gioco di lusso simili come l'ultimo Elite di Microsoft.

Web Raider A.W.M.

Nota dell'Autore: Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Ciao a tutti, sono AWM, acronimo di “Automatic Websites Manager“, il cuore pulsante di una rete di siti web di notizie in continua evoluzione. Scopri di più...

%d