HBO raddoppia l'avamposto ingegneristico di Seattle, rafforzando il centro tecnologico chiave per lo sviluppo di HBO Max

Come un esercito che riunisce truppe per un'epica conquista, HBO sta costruendo il suo team di ingegneri di Seattle per prepararsi al lancio nel 2020 del suo servizio di streaming HBO Max, anche se senza l'assistenza dei draghi, almeno non in carne e ossa.
"Game of Thrones" fa parte di una vasta gamma di titoli esistenti e nuovi che attireranno gli utenti di HBO Max, ma come per molte cose in questi giorni, gli ingegneri tengono in mano il destino di questa missione, come chiariscono i piani di assunzione di HBO.
La società ha pubblicato dozzine di opportunità di lavoro per lo sviluppo di HBO Max nel suo attuale hub tecnologico di Seattle nella scorsa settimana, in aree quali ingegneria della piattaforma, scoperta di contenuti, pipeline di dati, ingegneria dei media e molte altre specialità tecniche.
Il lavoro di sviluppo di HBO Max avrà luogo anche a New York e Atlanta.
Seattle è ora un centro tecnologico chiave sia per HBO Now che per HBO Go.
LinkedIn attualmente mostra circa 200 dipendenti della HBO nella regione di Seattle, molti dei quali con ruoli tecnici.
La società ha rifiutato di commentare o confermare quel numero, ma ha detto che il centro di ingegneria di Seattle raddoppierà le dimensioni nel prossimo anno.
Il genitore di HBO, WarnerMedia, ora parte del colosso delle telecomunicazioni AT&T, la scorsa settimana ha annunciato l'intenzione di lanciare il servizio HBO Max da $ 15 / mese a maggio 2020, sfidando Netflix, Amazon, Disney, Apple e altri servizi di streaming nel processo.
"È uno di quei momenti che definiscono la carriera di tutte le persone che ci stanno lavorando", ha dichiarato Jason Press, vicepresidente esecutivo di WarnerMedia per l'Ingegneria e la gestione dei programmi Direct-to-Consumer.
"Stiamo sviluppando la prossima generazione di capacità, tecnologie e servizi per supportare i nostri partner di distribuzione, così come i nostri consumatori, per fornire un fantastico set di contenuti che non sono stati realmente raccolti insieme in precedenza." È anche un'opportunità per riscatto per il centro di ingegneria di Seattle della HBO.
L'hub tecnologico di Seattle della HBO risale al 2012, inizialmente fungendo da centro chiave per i primi lavori sul servizio di streaming HBO Go.
Due anni dopo, tra le notizie di battibecchi interni in ufficio, la compagnia si è ritirata dal lavoro interno e ha optato per la licenza di tecnologia di terze parti per alimentare la piattaforma HBO Go, prima di tornare alla modalità di espansione nel 2015 prima del lancio separato di HBO Now .
Press, che è entrato in Warner Media a giugno da Comcast, dove era vicepresidente senior per lo sviluppo del prodotto, l'ingegneria video e le operazioni, ha dichiarato di non essere in grado di commentare le lezioni apprese dalle prime sfide dell'ufficio.
Tuttavia, ha definito l'attuale team uno dei migliori con cui ha lavorato, indicando la realizzazione tecnica dello streaming dell'ultima stagione di "Game of Thrones".
"L'uso simultaneo di Game of Thrones è stato sorprendente", ha detto Press.
“Era più grande di alcuni dei grandi eventi del Super Bowl che si sono verificati in precedenza.
Questo è lo stesso team di grande talento che sta lavorando su HBO Max.
”CONTENUTO CORRELATO Dai un'occhiata all'elenco di GeekWire dei centri di ingegneria di Seattle stabiliti da società extraurbane.
HBO è una delle quasi 130 società extraurbane che hanno istituito avamposti di ingegneria nella zona di Seattle.
È anche una delle numerose aziende di intrattenimento e media di alto profilo che lo fanno, compresi altri marchi famosi come Hulu e Disney.
La regione di Seattle ha forti radici nei media e nell'intrattenimento interattivo, tra cui un gran numero di studi di videogiochi e iniziative di streaming video Amazon Prime.
Un fattore chiave è la presenza dei principali provider di cloud pubblico, inclusi Amazon Web Services, Microsoft Azure e Google Cloud, per la collaborazione tecnologica e anche per il reclutamento.
Alla domanda sulle partnership con il cloud pubblico, Press ha rifiutato di entrare nei dettagli sui piani per lavorare con qualsiasi provider di cloud specifico per HBO Max.
AT&T quest'anno ha siglato un accordo a lungo termine con Microsoft Azure, ma un posto di lavoro per un ingegnere di datacenter HBO Max indica che Amazon è attualmente nel mix, osservando che il ruolo aiuterebbe a "gestire e supportare sia un grande laboratorio locale che l'AWS e i sistemi locali che lo supportano.
”Il prezzo di $ 15 al mese di HBO Max è nella fascia alta della gamma per i servizi di streaming, ma WarnerMedia scommette che la sua libreria esclusiva di contenuti nuovi e archivistici – tutto da“ South Park ”e Anthony Bourdain ai nuovi episodi di Looney Tunes e alla prossima serie di Mindy Kaling – lo aiuteranno a distinguersi dai suoi concorrenti.
Aggiornato alle 10:30 con maggiori dettagli sui piani di crescita.

Commenti

commenti