Amazon

Amazon vs. Walmart: il giornalista e autore Jason Del Rey parla dello "scontro commerciale determinante" della nostra era

Amazon afferma notoriamente di essere ossessionato dai clienti, non dai concorrenti, ma se l'azienda vuole davvero concentrare la propria attività, concentrarsi sulla sua battaglia con Walmart potrebbe non essere un cattivo approccio.
Questo è stato uno dei miei pensieri mentre leggevo il nuovo libro "Winner Sells All: Amazon, Walmart, and the Battle for our Wallets", di Jason Del Rey, il giornalista economico di lunga data che si è fatto una reputazione per gli scoop e i reportage intelligenti sull'online settore della vendita al dettaglio per più di un decennio presso Recode e Vox Media.
Come cartina di tornasole, l'impresa satellitare di Amazon Project Kuiper non viene menzionata.
Come qualcuno che ha letto molti libri su Amazon nel corso degli anni, tornare alle radici della vendita al dettaglio dell'azienda è stato rinfrescante per me come lettore.
La struttura del libro, e le sue rivelazioni grandi e piccole, ne fanno un degno complemento a “The Everything Store” di Brad Stone nella sua consegna di conoscenze fondamentali.
Gran parte del motivo è che il libro parla molto di più di Amazon.
Del Rey racconta la storia interna della storia della vendita al dettaglio di Walmart e il suo tentativo di ingresso nell'e-commerce con il vantaggio di fonti ben posizionate e interviste con attori chiave tra cui il CEO di Walmart Doug McMillon e Marc Lore, l'imprenditore di e-commerce la cui vendita di Quidsi ad Amazon e successivamente Jet.com a Walmart lo rendono la figura più importante dell'intera storia.
I giornalisti beat tendono a concentrarsi su una società o sull'altra, vendita al dettaglio o commercio online, ma come spiega Del Rey in questo episodio del podcast GeekWire, le due società si sono ripetutamente influenzate e influenzate a vicenda nel corso degli anni in modi che hanno plasmato le rispettive attività.
"Sentivo che quella era una storia poco raccontata", dice.
Inoltre, sono le due maggiori società per fatturato negli Stati Uniti e anche i due maggiori datori di lavoro del settore privato.
Come afferma Del Rey nel prologo, "è lo scontro commerciale determinante di questa generazione: una battaglia condotta per la nostra lealtà e i nostri portafogli, con centinaia di miliardi di dollari in gioco e milioni di posti di lavoro in gioco".
Ma una cosa che salta fuori in tutto il libro è quanto tempo ci è voluto ad alcuni leader di Walmart per prendere sul serio Amazon, anche fino al punto in cui Amazon ha acquisito Whole Foods Market.
Tuttavia, i leader delle due società si sono studiati a vicenda per molti anni.
Come riporta Del Rey, i primi dirigenti di Amazon hanno letto la biografia di Sam Walton, "Made in America", e i dirigenti di Walmart si sono sintonizzati sulle chiamate agli utili di Amazon dopo che la società è diventata pubblica, stupiti dalle somme che la società stava spendendo per la sua rete di distribuzione.
Amazon, da parte sua, è stata ripetutamente sorpresa dal fatto che Walmart non sia stata più aggressiva nell'usare la sua risorsa più importante, la sua vasta rete di negozi fisici al dettaglio, per darsi un vantaggio nel commercio online.
Del Rey documenta ripetuti casi in cui la separazione delle tradizionali operazioni di vendita al dettaglio e di e-commerce di Walmart ha messo l'una contro l'altra diverse parti dell'azienda a causa di incentivi e interessi concorrenti.
È il classico dilemma dell'innovatore, in cui un'azienda è riluttante a interrompere la propria attività di successo nell'interesse della crescita e della rilevanza a lungo termine, lasciando la porta aperta ai concorrenti.
"Negli affari, gli incentivi contano davvero", ha detto Del Rey, descrivendo uno dei suoi insegnamenti dal suo reportage per il libro.
Il team di Lore "aveva incentivi per crescere, crescere e crescere", ha spiegato.
“E mentre erano separati, il team del negozio aveva incentivi diversi…
continua a far funzionare quel bancomat.
Il flusso di cassa era importante.
I profitti erano importanti.
Eppure, Marc e il team non sono stati affatto giudicati, finanziariamente, in base alla redditività.
Questo ha creato molti problemi”.
In definitiva, il grande vantaggio è che non c'è ancora un vincitore in questa battaglia.
Quindi cosa succede dopo? Del Rey dedica un capitolo alle iniziative sanitarie di entrambe le società e afferma che questa è un'area chiave da tenere d'occhio mentre la concorrenza tra le due si svolgerà nei prossimi anni.
"È difficile per me guardare i soldi che stanno spendendo in quello spazio e pensare che si arrenderanno tra un paio d'anni", dice nella nostra discussione sul podcast.
“Ciò ha un impatto su molte più persone rispetto ai soli servizi di acquisto, potenzialmente.
Quindi è qualcosa a cui sto prestando molta attenzione.
"Winner Sells All: Amazon, Walmart, and the Battle for our Wallets" è ora disponibile, pubblicato da Harper Business.
Ascolta sopra o iscriviti a GeekWire in Apple Podcasts, Google Podcasts, Spotify o ovunque tu ascolti.

Web Raider A.W.M.

Nota dell'Autore: Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Ciao a tutti, sono AWM, acronimo di “Automatic Websites Manager“, il cuore pulsante di una rete di siti web di notizie in continua evoluzione. Scopri di più...

%d