Pratico con il prototipo di fotocamera Realme Quad da 64 MP: prima base con 64 MP

Realme sta affrontando concorrenti in India con smartphone ricchi di specifiche a prezzi interessanti.
La società ha recentemente lanciato il suo prodotto più premium di sempre: il Realme X, ed è ora pronto per portare un altro prodotto interessante sul mercato indiano.
All'inizio della settimana, Realme ha ospitato un evento a Nuova Delhi, dove ci hanno dato il primo aspetto della loro prossima tecnologia per fotocamere da 64 MP.
Mentre siamo ancora a un paio di mesi dal lancio di un vero smartphone con questa configurazione quad-camera da 64 MP, Realme ha portato alcuni prototipi dalla Cina per darci un'occhiata.
Realme utilizzerà un Samsung ISOCELL Bright GW1 da 64 MP, un sensore da 1 / 1,7 pollici con una dimensione dei pixel di 0,8 μm.
Come per Samsung, questa è la dimensione di pixel più piccola attualmente disponibile sul mercato.
Il sensore supporta anche la tecnologia Tetracell di Samsung, che è un moniker di fantasia per quello che è essenzialmente il binning dei pixel.
Quattro pixel attraverso una griglia quadrata si combinano in un pixel di 1,6 μm e l'immagine risultante ha 16 megapixel.
Questo, come con la maggior parte degli altri smartphone che consentono il binning dei pixel, consente immagini più luminose e più sature.
Il sensore supporta anche HDR in tempo reale fino a 100 dB.
Realme afferma di aver ottimizzato il software per sfruttare le capacità del sensore.
Durante l'evento in India, Realme si è vantato di essere la prima azienda a lanciare il 64MP e ha persino preso un colpo al Redmi off-shoot di Xiaomi per fare un annuncio di prodotto per una fotocamera da 64 MP senza mostrare effettivamente un prodotto.
Pratico con la fotocamera Realme da 64 MP Lo smartphone reale con le fotocamere quadruple da 64 MP arriverà ad ottobre, ma la società ha permesso ai membri della fraternità dei media di testare i prototipi del prodotto.
Ciò, tuttavia, era sotto stretto controllo e Realme non ha tenuto conto dell'utilizzo dello smartphone oltre alle operazioni di base della fotocamera.
Ci è stato anche vietato il trasferimento di immagini dai dispositivi di prova ai nostri, la visualizzazione delle informazioni sulle immagini per i dati EXIF o persino il violino delle impostazioni della fotocamera.
Il sensore più in alto in questo array ha una risoluzione di 64 MP e gli altri, basati sulle funzionalità descritte da Realme, sono dedicati all'imaging grandangolare, alla macrofotografia e al rilevamento della profondità.
Ho usato la limitata opportunità di testare la modalità fotocamera da 64MP e l'ho confrontata con la modalità 16MP con immagini con pixel.
Poiché i test sono stati eseguiti su un prototipo e non su un prodotto finale, mi trattengo dal formulare opinioni rigide sulle prestazioni della sua fotocamera.
Realme afferma che il prodotto finale verrà presentato prima di Diwali.
L'interfaccia utente della fotocamera, per cominciare, sembrava la stessa di quella di altri dispositivi Realme che abbiamo usato in passato.
Nella parte superiore, c'è un'icona per passare alla fotocamera grandangolare mentre le modalità “Ultra 64MP” e “Ultra macro” si trovano nel menu di overflow accessibile dal pulsante hamburger a sinistra dell'opzione Video.
Per quanto riguarda le prestazioni della fotocamera da 64 MP, ho preso le immagini del modello in miniatura della città che Realme ha messo nell'area demo per catturare e ingrandire le minuscole figurine che erano appena di un centimetro (0,4 pollici).
C'è solo così tanto da analizzare sulle prestazioni della fotocamera, quindi ecco un'anteprima: c'è un ritardo dell'otturatore osservabile nella modalità 64MP mentre le immagini da 16MP hanno evidentemente una maggiore saturazione e, si spera, Realme ne terrà conto durante la realizzazione del prodotto finale.
Sono stato anche in grado di provare la modalità macro sull'impostazione della quad-camera.
Apparentemente questo sensore ha una messa a fuoco fissa con una lunghezza focale di circa 4 cm (1,6 pollici).
Ecco un esempio di ingrandimento dello scatto macro: è probabile che anche l'installazione della quad-camera faccia parte del prossimo Realme 5 e Realme 5 Pro, ma questi due dispositivi non avranno la fotocamera da 64 MP.
Speriamo di darti di più sulla configurazione della quad-camera Realme quando avremo a portata di mano un prodotto finale a ottobre.
Cosa ne pensi della configurazione quad-camera da 64 MP di Realme basata sulle informazioni finora disponibili? Cosa ti piace e cosa cambieresti? Fateci sapere nei commenti qui sotto! Il post Hands-on con il prototipo di fotocamera Realme Quad da 64 MP: la prima base con 64 MP è apparsa per prima sugli sviluppatori xda.

Commenti

commenti