Non tutti gli smartphone con Bluetooth 5 sono ugualmente creati, ecco perché

Il Bluetooth, nonostante sia presente sin dal primo giorno degli smartphone moderni, è ancora in evoluzione. Una nuova iterazione della specifica Bluetooth viene rilasciata ogni pochi anni, l'ultimo dei quali è Bluetooth 5, annunciato nel 2016. Mentre la maggior parte degli smartphone in questi giorni lo supporta ufficialmente, un numero elevato di smartphone mancano delle funzionalità chiave definite nel Bluetooth 5 specifica. Questo è stato recentemente evidenziato in post su Reddit che ha attirato la nostra attenzione. Bluetooth 5 apporta molti nuovi miglioramenti e ottimizzazioni, ma molti di questi sono purtroppo facoltativi. Ciò significa che i produttori di smartphone possono richiedere correttamente il loro dispositivo supporta Bluetooth 5 mentre mancano alcuni dei miglioramenti chiave nelle specifiche. Nuovi PHY Una delle nuove importanti funzionalità definite dalla specifica Bluetooth 5 è una scelta di tre PHY. PHY è l'acronimo di Physical Layer, che, in sostanza, è il chipset. Come minimo, i chipset devono supportare LE 1M PHY per supportare Bluetooth 5. LE 1M PHY è il PHY utilizzato in Bluetooth 4 e ha un symbol rate di 1 mega symbol al secondo (Ms / s). LE 2M PHY, tuttavia, raddoppia questa velocità a 2 Ms / s. Poi c'è LE Coded PHY che fornisce circa quattro volte la gamma di Bluetooth 4 senza un aumento del consumo energetico. La chiave per LE 2M e LE Coded è che, per Bluetooth 5, nessuno di questi è obbligatorio. Ciò significa che i produttori possono fornire le stesse capacità di comunicazione di Bluetooth 4, ma anche il supporto per Bluetooth 5. Mentre la maggior parte dei dispositivi supporta LE 2M o LE Coded, la stragrande maggioranza non supporta entrambi. Pubblicità estesa Un altro miglioramento apportato da Bluetooth 5 sono i pacchetti pubblicitari più lunghi. I pacchetti pubblicitari sono ciò che il tuo dispositivo trasmette quando tenta di comunicare con altri dispositivi, essenzialmente pubblicizzando se stesso su altri dispositivi. Pacchetti pubblicitari più lunghi significano che il tuo dispositivo può inviare più informazioni su se stesso e ricevere maggiori informazioni su altri dispositivi. I beacon beneficiano maggiormente degli annunci estesi. Un beacon è un piccolo trasmettitore Bluetooth che le aziende utilizzano per la pubblicità dei prodotti, tra le altre cose. Un faro potrebbe essere schierato, ad esempio, in un parco di divertimenti, e mentre le persone camminano accanto al telefono, raccoglieranno il segnale dal faro e riceveranno informazioni su una certa attrazione. Più lungo è il pacchetto pubblicitario, maggiori sono le informazioni che potrebbero essere fornite. In Bluetooth 4, i pacchetti pubblicitari erano limitati a 37 ottetti di informazioni. In Bluetooth 5, tuttavia, i pacchetti possono arrivare fino a 255 ottetti, un notevole miglioramento. Anche in questo caso, la lunghezza della pubblicità estesa non è obbligatoria in Bluetooth 5. Inoltre, la pubblicità estesa non è retrocompatibile, il che significa che i dispositivi Bluetooth 4 non saranno nemmeno in grado di ricevere pacchetti con lunghezze prolungate. Questo è male perché significa che i pochi dispositivi che supportano lunghezze pubblicitarie estese non avranno quasi nessun altro dispositivo con cui utilizzarlo. Funzionalità Bluetooth 4 Bluetooth 5 LE 1M Sì Sì LE 2M No Sì (Opzionale) LE Coded No Sì (Opzionale) Pubblicità estesa No Sì (Opzionale) In sintesi, tre delle funzioni principali disponibili in Bluetooth 5 non devono essere supportate per un dispositivo da classificare come abilitato per Bluetooth 5. Ci sono, naturalmente, altre caratteristiche che Bluetooth 5 porta che sono obbligatorie – come migliorare l'interferenza con altre frequenze – ma sono più miglioramenti della qualità della vita che cose che cambiano il gioco. Il mio dispositivo supporta queste funzionalità? C'è un modo abbastanza semplice per testare se il tuo dispositivo supporta una delle tre funzioni sopra menzionate. Per iniziare, scarica nRF Connect dal Google Play Store. nRF Connect for Mobile (gratuito, Google Play) → Da lì, scorrere tutti i messaggi di introduzione (immagine 1). Successivamente, fai clic su "OK" per consentire all'applicazione di copiare i file sul tuo dispositivo, questi sono fondamentali per il corretto funzionamento dell'app (Immagine 2). Ora tocca il pulsante "hamburger" a tre barre in alto a sinistra sullo schermo, quindi tocca "Informazioni dispositivo" (Immagini 3 e 4). Dovresti vedere un elenco di funzionalità con "SÌ" o "NO" accanto a loro. Se "Alta velocità (LE 2M) supportato" ha un sì accanto ad esso, il dispositivo supporta la velocità 2x di Bluetooth 5. Se "Long range (PHY Coded) supportato" ha un sì accanto ad esso, il tuo dispositivo supporta la gamma 4x di Bluetooth 5. Se "Annuncio esteso supportato" ha un sì accanto ad esso, il dispositivo supporta la pubblicità a 255 ottetti di Bluetooth 5 (immagine 5). Attualmente, molte ammiraglie sembrano mancare almeno una di queste funzionalità. Tuttavia, sono stati apportati miglioramenti. Mentre il Samsung Galaxy S9 + supportava solo una delle caratteristiche – il livello PHY 2m – il Galaxy S10 + supporta tutti e tre. Le ammiraglie di Xiaomi e OnePlus supportano anche tutte e tre le funzionalità. Dispositivi molto economici come il POCO F1 supportano anche tutto, quindi è improbabile che il prezzo sia la fonte del problema qui. È raro che Samsung aggiunga di recente il supporto per tutte e tre le funzionalità, data la loro storia di riempimento di tutte le funzionalità che possono nei dispositivi. Sorprende inoltre che OnePlus abbia incluso tutto, data la loro precedente riluttanza ad aggiungere supporto per funzionalità che non ritengono necessarie. Meno sorprendente è il pieno supporto di Xiaomi, in passato non erano estranei ai telefoni ricchi di funzionalità. Detto questo, alcuni potrebbero non essere d'accordo, considerando le precedenti preoccupazioni di Xiaomi sull'aggiunta del supporto per funzionalità popolari come l'API Camera2. Dispositivo LE 2M LE Annuncio esteso codificato Samsung Galaxy S10 + (Snapdragon) Sì Sì Sì Xiaomi Mi 9 Sì Sì Sì OnePlus 6T Sì Sì Sì Huawei Mate 20 Pro Sì Sì Sì Huawei Mate 20 X Sì No No Google Pixel 3 Sì No Sì Nokia 7 Plus Sì No No Telefono Razer 2 Sì No Sì Pocofono F1 Sì Sì Sì Samsung Galaxy Note 9 (Snapdragon) Sì No No È un peccato che così pochi dispositivi supportino tutto quanto specificato in Bluetooth 5, perché per le nuove funzionalità da utilizzare, i dispositivi di comunicazione sia è necessario supportare la funzionalità. Secondo gli utenti che hanno suonato con le informazioni dei loro dispositivi sul suddetto thread Reddit, il mercato è attualmente più vicino allo 0% rispetto al 5% dei dispositivi pienamente supportati. Per fortuna, le ammiraglie più recenti sembrano supportare tutte le principali funzionalità. Bluetooth 5 è stato un grande passo avanti per la connettività dei dispositivi, quindi è incredibile che questa community di smartphone sia stata adottata così a lungo. Ma ora che è stato chiarito quanto stiamo perdendo, possiamo far sapere agli OEM che mancare a tali caratteristiche è inaccettabile e, si spera, cementare i cambiamenti che stanno già iniziando a fare. Il post Non tutti gli smartphone abilitati per Bluetooth 5 sono ugualmente creati, ecco perché è apparso prima su xda-developers.

Commenti

commenti