Huawei P30, Huawei Mate 20, Honor View 20 e Honor Magic 2 saranno i primi di Huawei e Honor ad ottenere Android Q

L'interfaccia Android personalizzata di Huawei, chiamata EMUI, ha un elenco impressionante di funzioni che vengono scambiate per espedienti. L'esperienza a volte può essere travolgente a causa del numero di funzioni come Torch o Mirror che sono presenti come app individuali. Ma con la sua crescente popolarità nei mercati al di fuori dell'Asia, in particolare in Europa, l'OEM ha lavorato per perfezionare l'esperienza del software. EMUI 9.1, annunciato per la prima volta con Huawei P30 Pro, ha portato un'interfaccia raffinata con icone più piatte, GPU Turbo 3.0 e utili funzionalità AR. Ora, con il lancio della prima beta di Android Q per smartphone non-Pixel, la società sta già annunciando i suoi piani per l'implementazione della prossima versione di EMUI. Huawei ha chiesto a Weibo di annunciare che EMUI basato su Android Q sarà disponibile immediatamente dopo che Google ha rilasciato l'aggiornamento per la sua linea di smartphone Pixel. I dispositivi Huawei e Honor che riceveranno l'aggiornamento includono Huawei Mate 20, Mate 20 Pro, Mate 20X, Mate 20 RS, Huawei P30 Pro, P30, Honor View20 (V20) e Honor Magic 2. EMUI 9.1 è fortemente ispirato meraviglie della natura, quindi è possibile vedere che la filosofia si estende ulteriormente. Sarà inoltre interessante vedere le nuove funzionalità di Huawei da parte di Huawei, tra cui il tema scuro a livello di sistema, i controlli delle autorizzazioni migliori, i gesti di navigazione rinnovati, le risposte intelligenti più intelligenti, l'intensità delle vibrazioni variabili, i controlli genitori e molto altro. Huawei non ha rivelato se una nuova funzionalità arriverà a questa imminente versione EMUI, né suggerirà alcun elemento visivo che sarà disponibile con Android Q. La beta di Android Q, che è attualmente disponibile per Huawei Mate 20 Pro, non rivela questo dal momento che generalmente indossa l'estetica Android di serie. Se sei uno sviluppatore disposto a provare la beta Q di Android sul tuo Mate 20 Pro, scarica l'app Beta FUT di Huawei da questo link. Quindi, accedi con il tuo ID Huawei e passa a Partecipa al progetto> Progetti disponibili> Progetto HuaweiMate20pro Beta e riceverai aggiornamenti dell'anteprima degli sviluppatori di Android Q via OTA. Per ulteriori informazioni, è possibile fare riferimento al post dedicato sui forum dei consumatori della società. Fonte: Weibo Il post L'Huawei P30, Huawei Mate 20, Honor View 20 e Honor Magic 2 saranno i primi di Huawei e Honor ad ottenere che Android Q sia apparso prima su xda-developers.

Commenti

commenti