Xiaomi termina il supporto beta MIUI per Redmi Note 4, Redmi 3S, 3X e altro

Xiaomi è noto per trasmettere gli ultimi aggiornamenti non solo ai suoi nuovi ma anche vecchi smartphone. Redmi Note 3, Mi 4, Mi MAX erano alcuni dei vecchi dispositivi che hanno ricevuto l'aggiornamento MIUI 10 come parte dell'impegno di Xiaomi per mantenere l'hardware vecchio in esecuzione sul nuovo software. Ma dopo l'annuncio della società di stabilire Redmi come marchio indipendente in Cina, sta apportando alcune modifiche alla sua strategia per gli aggiornamenti. Xiaomi ha annunciato che ritirerà il supporto per MIUI beta ROM per i dispositivi precedenti "per garantire una migliore stabilità". A partire dal 4 aprile, Xiaomi non sposterà più gli aggiornamenti per MIUI beta o Global Developer ROM su alcuni dispositivi con i marchi Xiaomi e Redmi. Questi dispositivi includono: Redmi 4 serie Redmi Note 4 (variante MediaTek) Redmi 4A Redmi 3S / 3X / 3SP Redmi Note 3 SE Redmi Pro. Per chiarire, la versione indiana di Redmi Note 4, che è alimentata dal chipset Snapdragon 625, sarà ancora valida per l'aggiornamento beta MIUI. Per gli altri elencati sopra, Xiaomi consiglia agli utenti di installare l'ultima ROM MIUI 10 stabile per continuare a ricevere gli ultimi aggiornamenti. Nel fare ciò, è necessario notare che non sarà possibile installare alcun vecchio MIUI 10 build se si dispone di uno di questi smartphone a causa della politica anti-rollback di Xiaomi. Per gli utenti che sarebbero ancora interessati a testare nuove funzionalità sui loro dispositivi prima della versione finale, Xiaomi ospiterà un programma separato in futuro. Mentre non ci sono ulteriori informazioni su questo, possiamo aspettarci che sia una sorta di programma beta chiuso. Se stai utilizzando MIUI 10 beta su uno dei dispositivi Redmi di cui sopra e desideri continuare a ricevere gli ultimi aggiornamenti, devi scaricare l'ultima ROM Fastboot per il tuo dispositivo e installarla utilizzando Mi Flash Tool. I tuoi dati verranno cancellati durante il processo, quindi assicurati di eseguire un backup completo. Sebbene i passaggi per questo processo siano abbastanza semplici, se si desidera ricontrollare, è possibile seguire questo tutorial della comunità MIUI. Via: FoneArena Fonte: Mi Community India Il post Xiaomi termina il supporto beta MIUI per Redmi Note 4, Redmi 3S, 3X, e altri sono apparsi per primi su xda-developers.

Commenti

commenti