Secondo quanto riferito, Huawei sta costruendo una propria fabbrica di chip nel Regno Unito

Huawei è il secondo produttore mondiale di smartphone, ma la società è stata sostanzialmente bloccata dalla vendita di smartphone negli Stati Uniti. Il mercato degli smartphone negli Stati Uniti continua ad essere un duopolio Apple-Samsung e Huawei è attualmente sotto un flusso concentrato di pressioni applicate dagli Stati Uniti con molte accuse vengono gettate in giro. La compagnia, tuttavia, non si è tirata indietro di fronte a questa pressione. Continua a rappresentare una seria sfida per Samsung nel mercato degli smartphone premium grazie all'integrazione verticale, con l'Huawei Mate 20 Pro che rappresenta un ottimo esempio qui. Anche Huawei P30 e Huawei P30 Pro sono stati annunciati oggi. Inoltre, Huawei avrebbe pagato 37,5 milioni di sterline per l'ex sito Spicers di 550 acri a Sawston, a Cambridge, nel Regno Unito. La società ha annunciato la costruzione di una fabbrica di chip a Cambridge, nel Regno Unito, che ha una superficie di 500 acri, secondo la pubblicazione cinese Evolife. Allo stesso tempo, Huawei istituisce un centro di ricerca e sviluppo di chip di supporto. Secondo la pubblicazione, il nuovo chip factory sarà utilizzato principalmente nella progettazione e produzione di moduli di comunicazione ottica. Huawei sta cercando di aprire il mercato britannico ed europeo aumentando gli investimenti. La società potrebbe cercare di sbarazzarsi del modello di chip di produzione in outsourcing a TSMC, al fine di diventare un produttore di chip indipendente. Questo sarebbe uno sviluppo importante, se vero. La fabbrica di chip di Huawei si trova proprio accanto a Arm. La società ha acquisito il terreno dalla società di biotecnologia statunitense NWBio per un periodo di affitto di 20 anni. 100 acri di questa proprietà saranno utilizzati per costruire un nuovo parco. Come parte della transazione, NWBio ha stipulato un contratto di leasing per 87.000 piedi quadrati di spazio a £ 500.000 all'anno per 20 anni, secondo Business Weekly. EvoLife nota che Huawei ha già vinto numerosi ordini grandi 5G in Europa, e le compagnie britanniche O2, British Telecom e Vodafone hanno già iniziato a testare le apparecchiature Huawei 5G. Tre UK hanno recentemente firmato un contratto di architettura di rete da 2 miliardi di sterline con Huawei. Fino ad ora, Huawei ha investito più di $ 2,3 miliardi nel Regno Unito e prevede di investire altri $ 3,96 miliardi entro cinque anni. Huawei sosterrà BT e le sue filiali in 16 grandi città nel Regno Unito nel 2019, secondo il rapporto. Vodafone 5G sarà commercializzato quest'anno e Huawei rilascerà anche telefoni 5G in tempo per questi sviluppi. Secondo Business Weekly, l'accordo è stato siglato l'anno scorso, ed è stato il più grande accordo industriale di Cambridge del 2018. Bidwells ha rifiutato di nominare l'acquirente, ma le fonti di Business Weekly hanno confermato alla società che Huawei era effettivamente l'acquirente e la società si è detta avere "piani importanti" per il sito. Business Weekly rileva che l'azienda è fondamentale per la consegna di 5G nel Regno Unito. Il CEO di Arm Simon Segars ha sostenuto pubblicamente Huawei e la sua tecnologia il mese scorso. Secondo la pubblicazione, Huawei inizialmente costruirà una struttura di ricerca e sviluppo presso l'ex sito Spicers, che beneficia di circa 100 acri di terreni dismessi. Lo specialista della proprietà di Cambridge, Bidwells, ha agito per la società statunitense di biotecnologia Northwest Biotherapeutics (NWBio) nell'accordo fuori mercato. Fonte 1: EvoLife <Source 2: BusinessDaily

The post Huawei is reportedly building its own chip factory in the UK appeared first on xda-developers.

Commenti

commenti