OPPO Reno con zoom 10X, fotocamera selfie pop-up con apertura laterale, Snapdragon 855 lanciato in Cina

Lo zoom ottico sugli smartphone potrebbe non solo diventare una moda, ma anche un punto di forza nel 2019. L'Huawei P30 Pro ha attirato molta attenzione con il suo zoom ibrido 10X e ora, l'edizione zoom OPPO Reno 10X è destinata a condividere le sue luci . Dopo diversi round di perdite e teaser, OPPO ha finalmente annunciato una nuova serie chiamata Reno con due nuovi smartphone: OPPO Reno 10X Zoom Edition e Reno Standard Edition. Entrambi gli smartphone sono dotati di display OLED a piena vista senza alcuna tacca e la fotocamera selfie è collocata in un particolare meccanismo a scatto laterale, anch'esso trapelato di recente. OPPO Reno 10X Zoom Edition L'OPPO Reno 10X Zoom Edition è dotato di un colossale display da 6,6 pollici protetto da Gorilla Glass 6. Il display occupa il 93,1% della superficie del corpo e produce colori efficienti per supportare il 100% del DCI- P3 gamma di colori. Ospita anche uno scanner di impronte digitali in-display che è il 28,5% più veloce rispetto alle generazioni precedenti. Venendo alla fotocamera posteriore, OPPO Reno 10X Zoom Edition utilizza un IMX586 Sony 48MP come sensore principale, abbinato a una configurazione zoom 13MP e un sensore ultra largo 8MP. Come il P30 Pro, OPPO Reno 10X utilizza una configurazione periscopica per adattarsi all'impostazione multi-obiettivo. Lo smartphone supporta anche la registrazione video 4K a 60fps e utilizza tutti e tre i microfoni per catturare il video con un effetto audio surround 3D. Il pop-up side-swing ospita la fotocamera frontale da 16 MP insieme a un auricolare e un flash per selfie. Presenta anche il flash posteriore, che può essere espulso entro 0,8 secondi. Inoltre, lo smartphone supporta la ricarica rapida VOOC 3.0 per accendere la batteria 4065mAh. Per prestazioni di punta, l'OPPO Reno 10X è alimentato da un chipset Snapdragon 855 che è accoppiato con 6 GB o 8 GB di RAM. Lo smartphone viene eseguito su ColorOS 6 out-of-the-box, con opzioni come Touch Boost e Frame Boost come parte di Game Boost 2.0 per prestazioni di gioco potenziate. Infine, OPPO annuncerà anche una variante 5G di OPPO Reno 10X entro il secondo trimestre dell'anno. Si prevede che la compagnia organizzerà un evento in Svizzera il 24 aprile, quando ci aspettiamo di saperne di più sulla variante 5G. OPPO Reno Standard Edition L'OPPO Reno Standard Edition, che in precedenza è emerso come la variante Lite, è il dispositivo più economico dei due. Viene fornito con un chipset Snapdragon 710 e varianti da 6 GB o 8 GB RAM. La Standard Edition utilizza uno schermo OLED da 6,4 pollici più piccolo, ma il design è quasi identico. Anche questo è dotato di una fotocamera a scorrimento laterale per garantire che una tacca non macchietti la simmetria del design e la stessa fotocamera selfie da 16 MP. Per quanto riguarda la fotocamera principale, OPPO Reno è dotato dello stesso sensore Sony IMX586 da 48 MP e di un sensore secondario da 5 megapixel. La variante Standard ottiene solo due telecamere rispetto alle tre telecamere della variante Reno 10X. OPPO Reno: Prezzo e disponibilità La variante OPPO Reno 10X Zoom sarà disponibile per un prezzo iniziale di 3.999 yuan (~ $ 595) per la variante da 6 GB + 128 GB, 4.499 yaun (~ $ 670) per la versione da 6 GB + 256 GB e 4,799 yuan (~ $ 719) per la versione da 8 GB + 256 GB. Può essere all'inizio di maggio ma non è stata rivelata alcuna data fissa. La variante Standard di Oppo Reno avrà un prezzo di 2.999 yuan (~ $ 450) per modello da 6 GB + 128 GB, 3.299 yuan (~ $ 490) per versione da 6 GB + 256 GB e 3.599 yuan (~ $ 540) per la variante da 8 GB + 256 GB. Sarà disponibile prima, a partire dal 19 aprile. Dobbiamo ancora imparare di più sulla disponibilità dei due smartphone Reno fuori dalla Cina. Il post OPPO Reno con zoom 10X, fotocamera selfie pop-up con apertura laterale, Snapdragon 855 lanciato in Cina è apparso prima su xda-developers.

Commenti

commenti