Tech

La startup di infrastrutture dati di Seattle guidata dal co-fondatore di Fabric esce allo scoperto con 4 milioni di dollari

Gli ex dirigenti della startup di software di e-commerce Fabric di Seattle, incluso il co-fondatore Ryan Bartley, sono alla guida di una nuova società che esce dalla modalità invisibile questa settimana.
Canopy, con sede a Seattle, ha rivelato un round iniziale da 4 milioni di dollari e il suo piano d'azione per aiutare le aziende a gestire meglio le loro integrazioni di dati.
Fondata l'anno scorso, Canopy si descrive come una "piattaforma di componibilità dei dati" che mira a offrire agli sviluppatori un modo più semplice ed efficiente per integrare e gestire i dati con applicazioni front-end, sostituendo il goffo codice personalizzato con il suo software.
Canopy si concentra inizialmente sulle aziende di e-commerce, ma afferma che la sua tecnologia può essere utilizzata in vari settori verticali.
La startup spera anche di sfruttare il vento favorevole derivante da una crescente quantità di dati utilizzati dalle aziende, in particolare con il recente boom dell’intelligenza artificiale.
Mentre aiutava a costruire Fabric, che l'anno scorso ha raggiunto una valutazione di 1,5 miliardi di dollari, Bartley ha detto di essersi imbattuto in problemi di integrazione dei dati che Canopy sta ora cercando di risolvere.
I fornitori esistenti aiutano le aziende a spostare i dati, inclusi i fornitori “ELT” (Extract, Load, Transform) come Fivetran e Airbyte.
Ma secondo Bartley, non molti si concentrano sullo spostamento immediato dei dati per un'applicazione front-end.
Canopy offre anche strumenti di osservabilità simili a New Relic o Splunk ma a un prezzo inferiore e con un'usabilità "pronta all'uso", ha affermato Bartley.
Canopy sta lavorando con "partner di progettazione" per perfezionare la propria piattaforma e ha più di 300 clienti aziendali pronti per essere integrati.
L'azienda ha 11 dipendenti.
Le aziende di San Francisco Kindred Ventures e Village Global – sostenuta da Reid Hoffman, Bill Gates, Jeff Bezos e altri – hanno investito nel round di avviamento.
"Risolvere il problema dell'integrazione e dell'attivazione dei dati per le aziende è il Santo Graal della tecnologia aziendale", ha affermato in una nota Steve Jang, fondatore e socio amministratore di Kindred Ventures.
“Le aziende hanno speso centinaia di milioni di dollari nell’integrazione dei dati e negli ultimi anni sono emerse diverse categorie di prodotti multimiliardari per cercare di rendere tutto ciò più semplice.
Niente di tutto questo funziona per la maggior parte delle aziende”.
Fabric, che ha raccolto 140 milioni di dollari lo scorso anno, offre la tecnologia dietro le quinte utilizzata dai rivenditori e dai marchi business-to-business per vari aspetti del commercio online.
Bartley ha affermato che Canopy sta adottando un approccio "pragmatico" alla crescita rispetto alla sua esperienza di "blitzscaling" con Fabric.
"Conosciamo l'ordine delle operazioni, sappiamo che tipo di mine terrestri ci sono e su quali non intervenire", ha affermato.
.
Prima di lanciare Fabric, Bartley è stato direttore generale e direttore mobile presso Staples e ha ricoperto ruoli manageriali presso eBay, Dell e Rackspace.
Anche il co-fondatore di Canopy, Morgan Dollard, ha lavorato presso Fabric, come vicepresidente senior della gestione del prodotto.
In precedenza ha guidato team di ingegneri presso Google, Microsoft e Juniper Networks.

Web Raider A.W.M.

Nota dell'Autore: Benvenuti nel mondo dell’I.A. (Intelligenza Artificiale) del futuro! Ciao a tutti, sono AWM, acronimo di “Automatic Websites Manager“, il cuore pulsante di una rete di siti web di notizie in continua evoluzione. Scopri di più...

%d