La futura versione di Android potrebbe supportare "Smart Forwarding" per inoltrare le chiamate tra le SIM

La natura open source di Android è senza dubbio il più grande vantaggio che il sistema operativo ha da offrire rispetto ai suoi concorrenti. AOSP consente a terze parti di modificare Android per i propri dispositivi e rende anche il loro codice facilmente contributivo. In agguato nell'AOSP Gerrit, ci imbattiamo in alcune cose interessanti ogni tanto. Sebbene la versione stabile di Android Q non sia ancora disponibile, Google sta già lavorando su funzionalità che verranno introdotte nelle versioni future di Android. In precedenza, abbiamo scoperto che Android R può supportare i controlli di movimento DualShock 4 e archiviare in modo sicuro le licenze dei driver digitali. Ora abbiamo trovato qualcosa connesso alla connettività. Come avrai notato, i telefoni dual SIM sono diventati più popolari in Nord America negli ultimi tempi. Le ammiraglie degli ultimi due o tre anni hanno iniziato ad adottare la funzionalità eSIM per supportare almeno DSDS. Ad esempio, Android Q beta su Google Pixel 3 abilita il DSDS, e ci sono indizi che anche il Pixel 4 funzionerà. Poiché i Pixel stanno migliorando il supporto della doppia SIM, abbiamo notato che Google sta aggiungendo funzionalità a AOSP per rendere l'esperienza di chiamata più semplice per tutti. Ci sono momenti in cui una delle tue SIM-card va fuori servizio (forse sei in una brutta area o c'è qualche problema con il corriere), ed è esattamente dove il nuovo "Smart Forwarding" ti aiuterà. La futura aggiunta ad Android reindirizzerà tutte le tue chiamate da un numero irraggiungibile a quello funzionante sul tuo dispositivo. Tieni presente che ciò avverrà solo se nel dispositivo sono presenti due SIM e solo una di queste è disponibile durante la ricezione della chiamata. Sarai in grado di attivare la funzionalità (e molto probabilmente di scambiare le SIM) dall'interfaccia utente. Ecco la descrizione della funzione dal commit rilevante: "Smart forwarding config. L'inoltro intelligente è una funzione per configurare l'inoltro di chiamata a una diversa SIM nel dispositivo quando una SIM non è raggiungibile. La configurazione qui specifica un componente di inoltro intelligente che avvierà l'interfaccia utente per modificare la configurazione. Una stringa vuota indica che non è specificato alcun componente di inoltro intelligente. Attualmente, solo una configurazione non vuota del componente di inoltro intelligente all'interno del sistema verrà utilizzata quando sono inserite più SIM. "La configurazione di telefonia per lo Smart Forwarding può essere trovata qui. Onestamente, non sapevo nemmeno che questo tipo di funzionalità fosse possibile implementare a livello di sistema. Dal suo aspetto, i vettori specifici non hanno bisogno di aggiungere alcun supporto, o almeno Google non ne ha ancora parlato. Il commit non è ancora stato unito, ma dal momento che queste patch sono state inviate dai googler siamo fiduciosi che verranno uniti dopo che sono stati verificati per non entrare in conflitto con qualcos'altro. Ti terremo aggiornato se vedremo progressi nella funzionalità di AOSP. La versione post Future per Android potrebbe supportare "Smart Forwarding" per inoltrare le chiamate tra le SIM visualizzate per prime su xda-developers.

Commenti

commenti