HTC interrompe la vendita di telefoni nel Regno Unito a causa di controversie sui brevetti

Il produttore di smartphone taiwanese HTC non è morto, anche se potrebbe anche essere nel Regno Unito.
A causa di una controversia sui brevetti con la società di ricerca e sviluppo Ipcom di Monaco, l'azienda ha ritirato i suoi smartphone dal mercato britannico.
Il brevetto riguarda specificamente i telefoni per auto, che HTC ha concordato nel 2012 di vendere i propri telefoni nel Regno Unito con una soluzione alternativa.
Tuttavia, Ipcom ha confermato tramite test che HTC non ha implementato la soluzione alternativa e ha continuato a violare il brevetto.
Ipcom ha affermato che HTC non è riuscito a "giocare secondo le regole" e ha mostrato "inosservanza della legge violando una sentenza del tribunale del Regno Unito".
La risposta ufficiale di HTC è stata piuttosto sincera.
In una dichiarazione rilasciata alla BBC, un portavoce della società ha affermato che “In qualità di innovatore leader, HTC prende molto sul serio le questioni relative alla proprietà intellettuale.
Stiamo esaminando in modo proattivo un reclamo di violazione da parte di terzi rispetto a un singolo modello di telefono.
"La società ha smesso di vendere tutti i suoi telefoni nel Regno Unito sul suo sito Web, anche se i dispositivi sono disponibili per l'acquisto in altri paesi europei.
Nel Regno Unito, Carphone Warehouse, O2 ed EE hanno già smesso di vendere i propri telefoni.
L'unico posto dove comprare gli smartphone HTC al momento nel Regno Unito è tramite Amazon, che per il momento sta ancora vendendo i telefoni dell'azienda.
Le cuffie VR e il router 5G di HTC sono ancora in vendita.
HTC ha continuato a emorragia di denaro ogni anno, con la società che ha rinnovato la sua attenzione interamente per il 2019.
HTC ha rilasciato alcuni dispositivi strani negli ultimi tempi, tra cui un Exodus 1 alimentato a blockchain che apparentemente è andato esaurito entro un mese dalla sua uscita.
La società ha lottato per ottenere un punto d'appoggio nel mercato del Regno Unito, e questo potrebbe essere il suo ultimo colpo mortale.
Xiaomi è stata accusata nel Regno Unito di una violazione simile nel febbraio di quest'anno da Ipcom, anche se tale controversia è ancora in corso.
Fonte: BBC Il post HTC smette di vendere telefoni nel Regno Unito a causa della disputa sui brevetti è apparso per primo sugli sviluppatori xda.

Commenti

commenti