Google rilascia una patch di bug per Android Q Beta 2

Con la chiusura di Google+, il team di Android Beta ha trasferito la propria community su Reddit. Quindi, se stai cercando un luogo ufficiale per discutere dell'ultima versione beta di Android di Google, assicurati di controllare il subreddit di Android Beta. Dal momento che il team ha rilasciato la seconda beta di Android Q sembra che ci siano stati una serie di problemi critici che volevano risolvere. È stato appena annunciato che un aggiornamento OTA per creare il numero QPP2.190228.023 è disponibile per coloro che attualmente fanno parte del programma Android Beta. La prima beta di Android Q è stata rilasciata nella prima metà del mese scorso per Google Pixel, Pixel XL, Pixel 2, Pixel 2 XL, Pixel 3 e Pixel 3 XL. Grazie alla cronologia che Google ha pubblicato quella settimana ci stavamo preparando per la seconda beta da pubblicare all'inizio di aprile. Sembra che Google sia stata in grado di seguire il proprio programma perché la società ha rilasciato Android Q Beta 2 entro la prima settimana di questo mese. Ciò dà alla community un po 'di tempo per testarlo e segnalare eventuali problemi principali a Google. La Beta 3 non è programmata fino all'inizio di maggio, ma c'erano alcune cose che il team di Android Beta voleva risolvere nel frattempo. Nel nuovo subreddit, è stato appena annunciato che una patch per Android Q Beta 2 è attualmente disponibile con il numero di build QPP2.190228.023. Non ci viene detto quali sono le specifiche di ciò che questo aggiornamento cambia, ma ci viene detto che contiene correzioni di bug e miglioramenti in termini di prestazioni e stabilità (specialmente quelli che riguardano app e permessi). L'aggiornamento OTA verrà trasferito ai dispositivi nelle prossime 24 ore, ma è possibile effettuare il controllo manualmente selezionando Impostazioni> Sistema> Avanzate> Aggiornamenti di sistema. Maggiori informazioni su Android Q Fonte: Reddit Il post di Google presenta una patch per Android Q Beta 2 è apparso per la prima volta su xda-developers.

Commenti

commenti