Google Foto ti aiuterà presto a ritagliare i documenti per una migliore gestione dei file

Google Photos è senza dubbio una delle migliori e più utili applicazioni Google disponibili al momento. Oltre ad essere un ottimo servizio di condivisione e archiviazione per le tue foto, le foto vengono utilizzate anche da Google come piattaforma per implementare il loro apprendimento automatico e la tua intelligenza artificiale. Nel corso degli anni, l'app si è evoluta continuamente, fornendo funzionalità come una funzione di ricerca assolutamente killer in grado di riconoscere volti, punti di riferimento e persino argomenti; generazione automatica di album, condivisione automatica, foto stilizzate, foto pop a colori, promemoria "riscoperta", generazione automatica di gif dai video e molto altro ancora. Google Foto è facilmente una delle mie app preferite e sta per migliorare, dato che Google ha annunciato la funzionalità "ritaglio di documenti". Nuovo! Ritaglia i documenti con un solo tocco. Esponendo questa settimana su Android, potresti visualizzare suggerimenti per ritagliare foto di documenti per rimuovere sfondi e ripulire i bordi. pic.twitter.com/mGggRyb3By – Google Foto (@googlephotos) 28 marzo 2019 Abbiamo tutti avuto casi in cui abbiamo scattato foto di ricevute, certificati o altri documenti per la condivisione o per riferimento futuro e backup. Esistono app come CamScanner per digitalizzare rapidamente i documenti ritagliando le parti aggiuntive dell'immagine (e queste app offrono anche più funzionalità oltre a questo), ma ora non hai più bisogno di un'app separata per questo particolare utilizzo. Google sta implementando questa funzionalità su Google Foto, che consente all'app di ritagliare, ruotare e adattare il colore dei documenti per rimuovere lo sfondo e ripulire l'immagine per una migliore digitalizzazione. Questa funzione è prevista per il roll out per gli utenti Android in questa settimana. Fonte: Google Il post di Google Foto ti aiuterà presto a ritagliare i documenti per una migliore gestione dei file, apparso prima su xda-developers.

Commenti

commenti