Google Chrome diventa più sicuro con nuovi controlli sui cookie, protezione anti-impronta digitale e manipolazione anti-cronologia

Durante la keynote di Google I / O 2019 di ieri, la sicurezza e la privacy, oltre all'IA, erano tra i principali cursori della maggior parte degli annunci. La possibilità di utilizzare Incognito in Google Maps e Search ha richiesto molta attenzione, ma a parte questa funzionalità, Google ha anche introdotto nuove funzionalità per personalizzare le preferenze degli annunci, gestire la tua attività sul Web e un promemoria per revocare l'accesso alla posizione da app. Oltre a questi sviluppi, Google apporta anche miglioramenti a Google Chrome per proteggere la tua navigazione sul Web e contrastare le tecniche abusive utilizzate da determinati siti Web che ostacolano la tua esperienza online. Separazione dello stesso sito e dei cookie cross-site in Google Chrome In primo luogo, Google Chrome sta ottenendo un paio di funzionalità che miglioreranno la gestione dei cookie. I cookie sono utilizzati per tracciare le tue preferenze per un determinato sito web, incluse password e dettagli di iscrizione, nonché il tuo utilizzo su Internet per mostrare gli annunci contestuali alla tua navigazione. Per gestire i cookie in modo più efficace, Google aggiunge un attributo "SameSite" che consentirà agli sviluppatori web di distinguere tra i cookie generati sul loro sito web e quelli generati su altri siti. Tracciando questa linea, le tue informazioni sensibili come i dettagli di accesso saranno al sicuro con il sito web di cui ti fidi e non saranno trasmesse ad altri siti web. Allo stesso tempo, la cancellazione dei cookie non rimuoverà le password o altre impostazioni per i siti Web. Google aggiungerà anche i controlli nelle impostazioni di Chrome in modo che gli utenti possano vedere in che modo i diversi siti web utilizzano i loro cookie. La funzione includerà anche "controlli più semplici per i cookie cross-site" e questi potrebbero aggiungere la possibilità di cancellare manualmente i cookie. Misure più severe contro le impronte digitali A parte questo, il browser Chrome impedirà ai siti Web di creare impronte digitali dei tuoi dispositivi. Fingerprinting è il termine ombrello per le tecniche utilizzate per creare modelli di riferimento del modello di navigazione univoco di un utente e questo modello può essere utilizzato per un targeting altamente personalizzato dell'annuncio anche se i cookie vengono disattivati successivamente. Ciò che questa nuova implementazione farà è adottare misure severe contro le impronte digitali, principalmente riducendo il modo in cui i browser possono essere rilevati con le impronte digitali. Entrambi i modi migliori per controllare meglio i cookie saranno disponibili entro la fine dell'anno, ma Google non ha condiviso alcuna scadenza specifica. Manipolazione anti-cronologia Il browser Google Chrome migliorerà anche le tattiche di "manipolazione della cronologia", che ti impediranno di lasciare una pagina anche dopo aver premuto più volte il pulsante Indietro (reindirizzandoti alla stessa pagina ogni volta che tenti di tornare indietro). Chrome segnala silenziosamente i siti Web che utilizzano tali misure per manipolare la cronologia del browser e rivedere l'attività in un secondo momento. Una serie di commit in Chromium's Gerrit è stata avvistata l'anno scorso e Google ha ora confermato che queste funzionalità arriveranno su Chrome. Caricamento lento per il caricamento più veloce di pagine Web mobili Infine, Google Chrome 75 si caricherà anche in modo pigro, una tecnica che carica solo immagini e altri contenuti multimediali solo nella prima piega o nelle parti intime visibili di un determinato sito Web in modo da evitare un eccessivo consumo di dati. È noto che il caricamento lento aumenta le velocità di caricamento fino al 35%, ma i siti Web devono abilitare il supporto per consentire agli utenti di utilizzare la funzionalità. La funzione diventa disponibile su Chrome con la prossima versione del browser quando verrà pubblicata alla fine di questo mese. Attualmente è disponibile come bandiera sperimentale nella versione stabile di Chrome e anche in Chrome. Google Chrome: veloce e sicuro (gratuito, Google Play) → Chrome Beta (gratuito, Google Play) → Fonte: blog di Chromium Il post Google Chrome si sta facendo più sicuro con nuovi controlli sui cookie, protezione anti-impronta digitale e manipolazione anti-cronologia prima su xda-sviluppatori.

Commenti

commenti