A quanto pare, ASUS non produrrà più compresse ZenPad

Il mercato dei tablet vede il dominio della linea iPad di Apple e, in parte, della linea di tablet Samsung e Huawei. Al di fuori di questi due, la maggior parte dei costruttori OEM si è ritirata dal mercato, o si sta aggirando nonostante le scarse vendite. Ora, un nuovo rapporto afferma che Asus non farà più compresse ZenPad, il che significa che l'OEM ha lasciato il mercato. Secondo un rapporto di Eprice.com, Asus ha informato i propri canali di distribuzione che non lancerà alcun nuovo tablet sul mercato. Non ci devono essere ulteriori modelli o anche tirature di produzione per i modelli esistenti. I clienti che sperano ancora di ottenere un tablet ZenPad hanno tempo fino a esaurimento scorte, ma vedendo come la decisione derivi dalla diminuzione della domanda di tablet, non ci saranno troppe persone rimaste deluse senza un prodotto. Le scorte dell'Asus ZenPad 8.0 Z380KL, l'ultimo tablet di Asus, sono già esaurite in diversi punti e non devono essere reintegrate. Asus si concentrerà ora sugli attuali smartphone ZenFone e sulla linea ROG Phone, una decisione più intelligente in quanto gli smartphone con schermo più grande hanno eliminato la necessità e le custodie per i tablet. Android non ha ricevuto funzionalità a lungo raggio per tablet, il che ha dato ancora meno motivi ai clienti per acquistarle. Con il crescente interesse per gli smartphone pieghevoli, le pasticche rimarranno poche speranze in futuro. Abbiamo contattato Asus per un commento confermando o rifiutando la sua uscita dal mercato dei tablet, ma non abbiamo ricevuto risposta nemmeno dopo 48 ore. Fonte: Eprice.com.tw Il post ASUS non sarà più in grado di rendere i tablet ZenPad apparsi per primi su xda-developers.

Commenti

commenti