Ottieni l'ultimo MacBook Pro M1 con $ 200 di sconto in più negozi

Apple ha iniziato ad aggiornare tutti i suoi computer Mac per utilizzare il proprio M1 System-on-a-Chip (SoC), che offre velocità più elevate rispetto a molti computer basati su Intel con un design più efficiente dal punto di vista energetico.
Il nuovissimo MacBook Pro da 13,3 pollici con un chip M1 è già sceso a 1.099,99 $ (200 dollari di sconto) alcune volte, ma ora è tornato a quel prezzo in più negozi.
Il MacBook Pro 2020 ha un Apple M1 a 8 core che combina CPU, GPU, Neural Engine, I/O e altre funzioni in un unico chip per migliorare le prestazioni e la durata della batteria.
Molte applicazioni macOS sono già aggiornate per essere eseguite in modo nativo su Mac M1, ma puoi anche eseguire la maggior parte dei software meno recenti tramite il livello di compatibilità Rosetta incluso.
In molti casi, il software Intel emulato funziona ancora più velocemente di quanto farebbe sui Mac Intel nativi.
Puoi anche utilizzare software come Parallels per eseguire ARM Windows (che a sua volta può emulare la maggior parte del software Windows x86) in una macchina virtuale.
Apple MacBook Pro 13.3 (8GB/256GB) Questo è l'ultimo MacBook Pro da 13,3 pollici, completo di chipset M1 di Apple e Touch Bar.
Acquista al miglior acquisto Acquista su Amazon Il modello specifico in vendita ha un chip Apple M1 a 8 core, uno schermo LED "Retina" 2560 x 1600 da 13,3 pollici, un SSD da 256 GB, 8 GB di RAM, due porte Thunderbolt 3 (che funzionano anche come connettori USB di tipo C) e una Touch Bar sopra la tastiera.
Si ricarica con l'alimentatore da 61 W incluso, ma puoi anche utilizzare molti caricabatterie da muro USB Type-C di terze parti.
Il post Ottieni l'ultimo MacBook Pro M1 per $ 200 di sconto in più negozi è apparso per primo su xda-developers.

Commenti

commenti