Google Foto aggiunge uno strumento di gestione dell'archiviazione prima di modifiche illimitate al backup

Quel temuto giorno sta per arrivare.
Lo spazio di archiviazione illimitato per Google Foto sarà presto esaurito.
Google ha offerto agli utenti backup gratuiti di alta qualità per tutte le foto e i video probabilmente per tutto il tempo che possiamo ricordare.
E quello era proprio uno dei maggiori punti di forza della piattaforma.
Google è persino arrivato al punto di offrire backup gratuiti per immagini di piena qualità piuttosto che solo di alta qualità come vantaggio per i possessori di Pixel quando sono usciti i primi smartphone Google Pixel.
Ora, tuttavia, anche se puoi ancora utilizzare Google Foto gratuitamente, sarai limitato a quante immagini possono contenere i 15 GB offerti gratuitamente a tutti gli account Google e, se ne hai bisogno di più, lo farai devi pagare.
Google Foto sta, tuttavia, aggiungendo strumenti per aiutare gli utenti gratuiti a vivere più facilmente con quei 15 GB di spazio di archiviazione, o anche per coloro che pagano per più spazio di archiviazione.
Google sta aggiungendo un nuovo strumento di gestione dello spazio di archiviazione che può aiutarti a tenere sotto controllo lo spazio di archiviazione di Google Foto e sbarazzarti delle immagini che potresti non voler conservare.
L'app analizzerà le tue immagini alla ricerca di cose come foto sfocate, screenshot e video di grandi dimensioni che potresti non voler conservare nel cloud.
Quindi, ti darà la possibilità di rivedere ed eliminare queste immagini in modo che non vengano conteggiate per lo spazio di archiviazione del tuo account Google.
Google vorrebbe anche ricordarti alcune altre cose che stanno facendo per semplificare la transizione.
Le immagini che carichi su Google Foto da oggi prima del 1 giugno non verranno conteggiate nel tuo spazio di archiviazione di Google anche dopo tale data e continueranno a godere del vantaggio illimitato: si applicheranno solo alle nuove immagini che carichi sulla piattaforma.
Dopo che le modifiche entreranno in vigore, gli utenti riceveranno anche funzionalità come una stima di quanto sarai in grado di inserire nel tuo spazio di archiviazione, opzioni facili per ottenere più spazio di archiviazione (il livello da 100 GB costa $ 1,99 al mese) e la "Verrà rinominata in" Risparmio memoria "per differenziarla dalle immagini di qualità completa, che già contano per la memoria del telefono.
Se hai un telefono Google Pixel, potresti avere più fortuna con backup illimitati.
Gli utenti di tutti i telefoni Pixel, dal Pixel 5 fino al Google Pixel 2016 originale, riceveranno comunque backup illimitati di alta qualità e se ti fossero stati promessi backup illimitati e di qualità originale quando hai acquistato il telefono (un vantaggio che Google non offre più con i nuovi telefoni Pixel), anche Google lo onorerà.
I pixel di Google originali riceveranno backup illimitati e di qualità originale a tempo indeterminato, la gamma Pixel 2 li ha portati fino al 16 gennaio 2021 (e continueranno a ricevere backup illimitati per il risparmio di spazio a tempo indeterminato) e la linea Pixel 3 li mantiene fino a gennaio 1 °, 2022, dopodiché riceverai solo backup illimitati con risparmio di spazio in futuro.
Siamo dispiaciuti di vedere Google terminare i backup illimitati, ma queste modifiche fanno molto per fornire pascoli più verdi per gli utenti gratuiti che intendono continuare a utilizzare Google Foto.
Il post Google Foto aggiunge uno strumento di gestione dell'archiviazione prima di modifiche illimitate al backup apparse per prime su xda-developers.

Commenti

commenti