Ecco le nuove funzionalità che Microsoft prevede di aggiungere a Edge

Per tutto l'odio che Internet Explorer ha ricevuto, Microsoft ha voltato pagina con il nuovo browser Edge.
Rispetto a Google Chrome, Microsoft Edge si presenta come un'alternativa fresca e più leggera.
Microsoft ha anche mostrato impegno nei confronti del browser, aggiungendo funzionalità e leggeri aggiornamenti visivi nel tentativo di eliminare la quota di mercato di Chrome.
Ora, la società ha aggiornato la sua roadmap delle funzionalità per evidenziare tutte le funzionalità che puoi aspettarti di vedere in una futura versione di Edge.
Microsoft mantiene una tabella di marcia delle funzionalità, indicando tutte le cose importanti su cui stanno lavorando per Edge.
Non è stato presentato alcun registro delle modifiche, ma l'utente Reddit Leopeva64-2 ha compilato tutti i nuovi bit aggiunti a quella pagina.
Alcune funzionalità, come i gruppi di schede e l'opzione per nascondere la barra del titolo, sono note da un po' di tempo, ma sono state appena aggiunte alla pagina.
Tuttavia, questa è una buona risorsa per tenere traccia delle novità in arrivo su Edge: caselle di testo in formato libero aggiunte ai documenti PDF: a partire dalla versione 94, stiamo aggiungendo il supporto per caselle di testo in formato libero ai documenti PDF che è possibile utilizzare per compilare nei moduli e aggiungere note visibili.
Avvia PWA invece del browser con collegamenti URL: a partire da Microsoft Edge versione 97, puoi scegliere di avviare il browser in una PWA anziché nel browser nativo completo.
Gruppi di schede: la possibilità di classificare le schede in gruppi definiti dall'utente ti aiuta a trovare, cambiare e gestire in modo più efficace le schede in più flussi di lavoro.
Per abilitare ciò, stiamo attivando il raggruppamento di schede a partire da Microsoft Edge versione 93.
Supporto per le citazioni aggiunto alle raccolte: a partire dalla versione 95 di Microsoft Edge, abbiamo migliorato l'esperienza delle raccolte, in particolare per studenti e ricercatori.
Le raccolte inizieranno a supportare citazioni e liste di lettura.
Nuovi criteri per supportare una maggiore flessibilità nell'avvio di Microsoft Edge: a partire da Microsoft Edge versione 94, gli amministratori aziendali avranno maggiore flessibilità nelle opzioni che scelgono nei criteri di avvio.
Ciò includerà la possibilità di specificare la pagina iniziale, aggiungere/rimuovere pagine aggiuntive e continuare da dove avevi interrotto", assicurando al contempo che anche l'insieme di pagine specificato dal criterio venga aperto.
Video Picture in Picture (PiP) dalla barra degli strumenti al passaggio del mouse: a partire dalla versione Edge 93, diventerà ancora più semplice accedere alla modalità Picture in Picture (PiP).
Quando passi con il mouse su un video supportato, viene visualizzata una barra degli strumenti che ti consente di visualizzare quel video in una finestra PiP.
Evidenziazione di moduli gratuiti sui PDF: a partire dalla versione 94 di Microsoft Edge, l'esperienza di visualizzazione e marcatura dei PDF sarà migliorata con l'aggiunta di evidenziatori a mano libera.
Ciò ti consentirà di evidenziare le sezioni dei PDF a cui potresti non avere accesso per commentare, nonché i documenti scansionati.
Le notifiche dalle app Web vengono visualizzate come provenienti da PWA: a partire da Microsoft Edge versione 94, le notifiche dalle PWA di applicazioni Web progressive non verranno più visualizzate come provenienti da Microsoft Edge, ma visualizzeranno invece il nome dell'app Web.
Nascondi la barra del titolo durante l'utilizzo delle schede verticali: recupera i pochi pixel in più nascondendo la barra del titolo del browser, mentre sei in schede verticali.
A partire da Microsoft Edge versione 93, puoi andare su edge://settings/appearance e nella sezione Personalizza barra degli strumenti seleziona l'opzione per nascondere la barra del titolo in modalità scheda verticale.
Traduzione automatica per lingue sconosciute: a partire da Microsoft Edge versione 94, quando si accede a una pagina visualizzata in una lingua diversa da quella impostata come nota, Microsoft Edge tradurrà automaticamente il contenuto della pagina nella lingua principale .
Ti daremo quindi la possibilità di tornare alla pagina originale o disabilitare ulteriori traduzioni automatiche.
Preferenze iniziali in Microsoft Edge: la distribuzione di Microsoft Edge nella tua azienda diventerà più semplice a partire dalla versione 93, con l'aggiunta delle preferenze iniziali.
Passaggio migliorato tra la modalità IE e il browser moderno: a partire dalla versione 95 di Microsoft Edge, la transizione tra l'esperienza del browser moderno e l'esperienza della modalità IE migliorerà.
Le intestazioni dei referrer, i dati dei post, i dati dei moduli e i metodi di richiesta verranno ora inoltrati correttamente nelle due esperienze.
Control-flow Enforcement Technology (CTE): Microsoft Edge inizierà a supportare una modalità di navigazione ancora più sicura che utilizza il flusso di controllo dipendente dall'hardware per i processi del browser su hardware supportato (Intel 11th Gen.
o AMD Zen 3).
È possibile disabilitare CET manipolando le Opzioni di esecuzione file immagine (IFEO) utilizzando i criteri di gruppo.
Family Safety: protezione migliorata su siti come youtube.com: le famiglie che utilizzano Microsoft Family Safety vedranno presto miglioramenti ai filtri dei contenuti.
I genitori avranno anche più tranquillità sapendo che le impostazioni di filtro per i siti consentiti e i siti bloccati saranno migliorate per siti come youtube.com per impedire ai bambini di accedere a video non consentiti.
Family Safety: consenti molti siti EDU con un solo clic: le famiglie che utilizzano Microsoft Family Safety vedranno presto miglioramenti ai filtri dei contenuti.
Quando si utilizza la modalità "Usa solo siti Web consentiti", i genitori vedranno un'opzione per aggiungere un elenco di siti educativi all'elenco Consenti con un clic.
Alcune di queste funzionalità sono state un punto fermo di altri browser.
Ad esempio, la traduzione automatica è qualcosa a cui ormai ci siamo praticamente abituati.
Edge è un po' in ritardo per la festa, ma dovrebbe essere immensamente utile per coloro che hanno effettuato il passaggio da Chrome.
Cosa ne pensi delle caratteristiche delineate nella Roadmap? Fateci sapere nei commenti qui sotto! Il post Ecco le nuove funzionalità che Microsoft prevede di aggiungere a Edge apparso per primo su xda-developers.

Commenti

commenti