I regolatori britannici hanno finalmente autorizzato l'integrazione di Salesforce e Tableau, ma continuano la revisione dell'accordo di $ 15,7 miliardi

I regolatori nel Regno Unito hanno dato a Salesforce e Tableau Software il via libera per iniziare a integrare le loro attività commerciali, più di tre mesi dopo che il colosso del cloud di San Francisco ha completato l'acquisizione di $ 15,7 miliardi della società di visualizzazione dei dati con sede a Seattle.
La UK Competition & Markets Authority (CMA) ha affermato di aver basato la sua decisione "sugli elementi di prova che ha ricevuto finora nella sua valutazione della Transazione".
Tuttavia, la CMA afferma che sta ancora valutando l'acquisizione per determinare il potenziale impatto sulla concorrenza.
Ciò lascia aperta la possibilità di rimedi regolamentari come cessioni di attività o restrizioni sulle operazioni aziendali, ma la decisione di consentire alle società di integrare segnali che la CMA probabilmente non si aspetta di intraprendere azioni estreme contro l'accordo.
Salesforce ha dichiarato in un deposito normativo: "La revoca dell'ordine di esecuzione iniziale della CMA non è una decisione sulla transazione, ma significa che Salesforce e Tableau possono ora integrarsi".
I tempi sono notevoli in parte perché chiariscono alle società di discutere apertamente dei loro piani per le prossime conferenze di clienti e partner: la Tableau Conference la prossima settimana a Las Vegas; e l'evento Salesforce Dreamforce a San Francisco più avanti nel mese.
Salesforce, che si è espanso negli ultimi anni oltre la sua tecnologia di gestione delle relazioni con i clienti principali in servizi cloud, applicazioni aziendali e intelligenza artificiale, sta cercando di passare ulteriormente alla business intelligence sfruttando la tecnologia di Tableau per la creazione di grafici, grafici e visualizzazioni dettagliate da grandi set di dati.
L'accordo intensifica la concorrenza tra Salesforce e Microsoft, che compete con Tableau attraverso la sua tecnologia PowerBI.
In una precedente intervista con GeekWire, il CEO di Tableau, Adam Selipsky, ha affermato che le tecnologie e la posizione di mercato di Salesforce "ci stanno assolutamente rafforzando in modo competitivo".
Tableau impiega oltre 4.200 persone in tutto il mondo, circa la metà nella regione di Seattle.
Salesforce impiega oltre 1.000 persone nella regione di Seattle, parte di una base di dipendenti globale di 35.000 persone.
Marc Benioff, co-fondatore e co-CEO di Salesforce, ha dichiarato quando è stato annunciato l'accordo che avrebbe effettivamente reso Seattle la seconda sede dell'azienda.

Commenti

commenti