Microsoft raddoppia su Internet of Things con nuove funzionalità per semplificare la creazione di dispositivi connessi

Microsoft ha annunciato oggi una serie di nuovi strumenti e funzionalità per l'Internet of Things per facilitare ai clienti la creazione di dispositivi connessi e la loro esecuzione sulla piattaforma cloud del gigante della tecnologia.
Il tema unitario dietro le nuove funzionalità è rendere l'IoT, una tecnologia futuristica ma stimolante, più accessibile.
L'IoT ha raggiunto un punto di non ritorno, con un numero maggiore di clienti mainstream che affluiscono alla tecnologia, ha affermato Sam George, vicepresidente aziendale di Azure IoT di Azure, in un briefing con i giornalisti.
"Hai visto un sacco di innovatori e early adopters raccogliere l'IoT", ha detto George.
"E quello che vediamo è che ora molti dei primi clienti della maggioranza stanno iniziando a presentarsi.
E le conversazioni che abbiamo con i clienti a maggioranza precoce sono molto diverse da quelle che abbiamo avuto con gli innovatori.
”George ha citato un recente sondaggio IoT di Microsoft che ha rilevato che l'88% dei titolari di aziende vedeva la tecnologia come fondamentale per il loro successo futuro.
Tuttavia, quasi la metà di loro ha citato la mancanza di lavoratori qualificati per costruire soluzioni IoT come ostacolo all'adozione della tecnologia.
Questo è un grande motivo per cui la semplicità e l'accessibilità sono diventati un punto focale degli sforzi dell'IoT di Microsoft.
Ecco alcuni degli annunci chiave di Microsoft questa mattina.
George ha pubblicato un post sul blog con una carrellata completa delle nuove funzionalità.
Microsoft ha aggiunto 11 modelli di applicazioni specifici del settore per aiutare le aziende in settori quali vendita al dettaglio, assistenza sanitaria, governo ed energia a creare dispositivi e applicazioni IoT.
Per semplificare ulteriormente il processo, Microsoft offre uno strumento IoT Plug and Play per una rapida distribuzione dei dispositivi.
Azure Sphere, il sistema operativo basato su Linux per le app IoT annunciato per la prima volta nel 2018, sarà generalmente disponibile nel febbraio 2020.
Una nuova partnership con AccuWeather porta i dati meteorologici in Azure Maps, lo strumento di Microsoft per la creazione di mappe e dati geospaziali in dispositivi e applicazioni.
Microsoft prevede di rivedere i suoi prezzi per i servizi IoT all'inizio del prossimo anno, il che afferma che sarà più prevedibile in quanto partner e clienti aumentano l'utilizzo.
Azure Time Series Insights, lo strumento di analisi IoT di Microsoft, sta ottenendo diverse nuove funzionalità, tra cui nuovi modi per archiviare e accedere ai dati e la possibilità di scalare più rapidamente in una grande azienda.
L'IoT è diventata una priorità importante per Microsoft.
Il numero di dispositivi connessi alla piattaforma IoT di Azure dell'azienda ha registrato un picco di quasi il 150 percento anno su anno, ha affermato la società.
Nel 2018 Microsoft si è impegnata a spendere $ 5 miliardi in quattro anni per progetti IoT per rendere la tecnologia complicata più disponibile per le aziende di tutte le dimensioni e livelli di competenza tecnica.
Microsoft ha dichiarato di aver lanciato più di 100 nuovi strumenti e funzionalità IoT da allora.

Commenti

commenti