Come trasferire foto da un iPhone a un Chromebook

Se utilizzi un iPhone come smartphone personale e un Chromebook al lavoro o a scuola, potresti voler spostare i file tra questi dispositivi.
Una delle richieste più comuni è spostare le foto da un iPhone a un Chromebook.
I nuovi modelli di iPhone 13 hanno ottime fotocamere e sicuramente vorrai sincronizzarle per la visualizzazione sul tuo dispositivo Chrome OS.
La buona notizia è che ci sono alcune comode opzioni su come trasferire le tue foto.
A seconda del tuo livello di integrazione con l'ecosistema Google, puoi scegliere di utilizzare l'archiviazione cloud o sincronizzare direttamente tramite USB.
In ogni caso, potrai goderti le foto del tuo iPhone a piena risoluzione sul Chromebook.
Diamo un'occhiata a entrambe le opzioni in modo più dettagliato.
Usa Google Foto per la sincronizzazione cloud Se desideri un modo semplice per caricare le foto del tuo iPhone su un Chromebook senza problemi, la sincronizzazione cloud è la soluzione migliore.
Sia Apple che Google hanno app Foto incredibilmente popolari.
Come fedele utente di Android e Chrome, direi che la soluzione di Google è la migliore, il che è davvero carino perché è disponibile anche su iOS.
Apple non rende disponibile la sua app Foto su Android, quindi devi davvero utilizzare la soluzione Google qui per sincronizzare le tue foto con il tuo Chromebook nel cloud utilizzando una soluzione proprietaria.
Se installi semplicemente l'app Foto sul tuo iPhone e scegli di sincronizzare le immagini alla massima qualità, tutte le tue foto saranno disponibili nell'app Foto sul Chromebook.
Puoi anche accedere a tutte le tue foto utilizzando anche l'app web di Google Foto.
Questa è di gran lunga la soluzione più semplice, ma ovviamente c'è il problema dei backup di qualità originale e del pagamento dello spazio di archiviazione da parte di Google se si scattano molte foto.
È anche possibile trasferire manualmente le foto, che tratteremo in seguito, ma è un po' più complicato del semplice utilizzo di Google Foto.
Tieni presente che la maggior parte dei Chromebook non ha molto spazio di archiviazione a bordo, quindi potresti non essere in grado di archiviare localmente ogni singola foto scattata comunque.
Se utilizzi un altro servizio cloud popolare come Dropbox, Box o OneDrive, queste sono anche opzioni per sincronizzare le foto attraverso il cloud.
Amazon Photos è un'altra opzione che vale la pena considerare poiché attualmente offrono backup illimitati a piena qualità, qualcosa che Google ha rimosso di recente dalla loro app Foto.
Trasferisci le foto manualmente tramite USB Se preferisci occuparti degli affari alla vecchia maniera, puoi farlo facilmente anche tu.
Basta collegare fisicamente il tuo iPhone alla porta USB del Chromebook, fornire l'autorizzazione sul tuo iPhone quando richiesto e l'app Chrome OS Files mostrerà i dati delle foto dal tuo iPhone.
Tieni presente che dovrai utilizzare un cavo da USB a Lightning per la connessione poiché Apple sta ancora utilizzando le porte Lightning sull'iPhone serie 13 nel 2021.
Se il tuo Chromebook ha una porta USB-C, cosa che fa la maggior parte dei Chromebook più recenti, Avrò bisogno di USB-C a Lightning.
Per i vecchi Chromebook o modelli economici, avrai bisogno di un cavo da USB-A a Lightning.
Se non disponi del cavo fornito con il tuo iPhone, puoi anche trovare una serie di opzioni di terze parti su Amazon.
La cartella contenente le foto sul tuo iPhone potrebbe trovarsi a pochi livelli nell'app File di Chrome OS, quindi potresti dover scavare un po'.
Una volta trovate le foto che desideri trasferire, trascinale nella memoria locale del Chromebook.
Come accennato in precedenza, vale anche la pena considerare un disco rigido esterno se hai molte foto da trasferire.
La maggior parte dei Chromebook ha da 64 GB a 128 GB di spazio di archiviazione, quindi, a meno che tu non disponga di un modello di fascia alta, lo spazio di archiviazione per le foto sarà limitato.
Questo è praticamente tutto quello che c'è da fare.
Il modo migliore secondo me per ottenere foto tra iPhone e Chromebook è utilizzare Google Foto.
Se Google Foto non è il tuo servizio cloud preferito, Dropbox o Amazon Photos sono anche ottime alternative che ho usato personalmente.
Se hai assolutamente bisogno di avere tutte le tue foto dal tuo iPhone archiviate localmente su un Chromebook, anche questo processo è praticamente plug and play.
In entrambi i casi potrebbe essere necessario spendere un po' di soldi per archiviare l'intera libreria di foto.
Se segui il percorso di archiviazione cloud, puoi pagare per spazio di archiviazione aggiuntivo da Google se devi archiviare foto aggiuntive.
Attualmente pago il piano Google One da $ 2,99 al mese, che mi offre 200 GB di spazio di archiviazione aggiuntivo.
Google offre piani che arrivano fino a 10 TB di spazio di archiviazione, nel caso in cui disponi di una vasta libreria di immagini.
Per coloro che scelgono di trasferire file sul Chromebook e archiviarli localmente, è possibile acquistare un disco rigido esterno di qualità per circa $ 100 su Amazon.
Il post Come trasferire foto da un iPhone a un Chromebook è apparso per primo su xda-developers.

Commenti

commenti