Xiaomi Redmi Note 7 Pro è ora ufficialmente supportato da LineageOS 16

Lo Xiaomi Redmi Note 7 Pro è uno dei migliori acquisti disponibili nella fascia medio-alta in India, che si offre come un ottimo pacchetto hardware a un prezzo aggressivo.
Il Redmi Note 7 Pro è stato anche salutato da noi come il vero successore dell'eredità del leggendario Redmi Note 3, in quanto offre uno dei pacchetti più competitivi e completi del suo segmento.
Quest'anno il compito di Xiaomi non è così facile, poiché i concorrenti stanno colmando il gap sul vantaggio che la società cinese gode, con dispositivi di altissimo valore come Realme 3 Pro.
Forum XDA di Xiaomi Redmi Note 7 Pro Xiaomi Redmi Note 7 Pro (nome in codice del dispositivo: viola) ora gli utenti possono rallegrarsi, perché il dispositivo è ora ufficialmente supportato da LineageOS 16.
Ciò significa che ora riceverai regolarmente build notturne direttamente dalla build automatizzata di Lineage sistema, e quindi essere aggiornato su funzionalità e correzioni di errori da Lineage.
Tieni presente che per installare questi nightly o altre ROM personalizzate avrai bisogno di un bootloader sbloccato e di un ripristino personalizzato, ma puoi facilmente trovare istruzioni e collegamenti per quelli nei nostri forum per Redmi Note 7 Pro.
Scarica ufficiale LineageOS 16 per Xiaomi Redmi Xiaomi Redmi Note 7 Pro riceve anche un'attenzione decente da Xiaomi per i suoi aggiornamenti ufficiali.
Il telefono ha ricevuto aggiornamenti in passato che hanno migliorato le prestazioni della fotocamera posteriore da 48 MP con un buon margine.
Il dispositivo è anche incluso nei piani Android Q di Xiaomi, anche se l'aggiornamento richiederà un po 'di tempo e atterrerà solo nel primo trimestre del 2020.
Tutti i fattori considerati, il dispositivo sembra in buona forma per continuare a dominare il suo segmento di prezzo fino a quando arriva un telefono di valore migliore lungo.
Il post Xiaomi Redmi Note 7 Pro è ora ufficialmente supportato da LineageOS 16 ed è apparso per primo sugli sviluppatori xda.

Commenti

commenti