Rapporto: la rapida espansione di Amazon a Bellevue potrebbe raggiungere i 4,8 metri quadrati e alimentare una crescita "spettacolare" per il sobborgo di Seattle

Amazon ha trascorso gran parte dell'ultimo decennio a divorare ogni immobile disponibile a Seattle, contribuendo a alimentare un boom edilizio in città.
Ma con segnali che indicano il raffreddamento di Amazon nella sua città natale, un nuovo rapporto illustra come l'espansione del gigante della tecnologia nella vicina Bellevue potrebbe galvanizzare un livello di crescita nei prossimi due anni che ci sono voluti decenni per raggiungere in passato.
Appena due anni dopo l'apertura del suo primo ufficio a Bellevue, Amazon ha preso in affitto tre ulteriori progetti di uffici e sta progettando di costruire una torre – o due – su un sito di alto profilo che ha acquistato all'inizio di quest'anno.
Insieme, questi siti potrebbero ammontare a quasi 2,9 milioni di piedi quadrati per Amazon, secondo il rapporto della società immobiliare Broderick Group – e questo potrebbe essere solo l'inizio.
Broderick Group ha indicato tre ulteriori proprietà a cui Amazon è stato collegato, portando la sua potenziale impronta in città a 4,8 milioni di piedi quadrati.
Il rapporto è venuto con una dichiarazione di non responsabilità che sta solo speculando sugli uffici aggiuntivi, per un totale di 1,9 milioni di quadrati, e non sono stati firmati contratti di locazione.
Ecco uno sguardo a tutto ciò che Amazon ha noleggiato finora a Bellevue e le proprietà che Broderick Group ipotizza che Amazon potrebbe prendere: l'impresa stima che tutta questa attività potrebbe portare al centro di Bellevue oltre 15.000 o più lavoratori tecnologici nei prossimi anni.
E questo non tiene nemmeno conto della rapida crescita di Facebook e degli altri in città.
Downtown Bellevue è in aumento negli ultimi decenni, alimentato dall'espansione di aziende locali e globali, molte delle quali nel settore tecnologico.
Ma, il Gruppo Broderick osserva che l'appetito di Amazon per lo spazio potrebbe innescare un periodo di crescita senza precedenti, con il mercato degli uffici del centro in aumento di dimensioni fino al 40% nei prossimi anni.
"Dato che ci sono voluti 30 anni (1990-2019) per il mercato del centro di Bellevue per sviluppare un totale di 5,8 milioni (piedi quadrati), la crescita prevista di Amazon di 4,2 milioni (piedi quadrati) in un periodo di 5 anni è sbalorditiva", secondo il rapporto.
“Il risultato porterà non solo una significativa crescita degli uffici, ma anche gli sviluppatori residenziali si schiereranno per fornire alla prossima ondata di dipendenti Amazon un nuovo inventario di abitazioni plurifamiliari.
L'impatto positivo sull'economia dell'Eastside, e in particolare sul centro di Bellevue, sarà a dir poco spettacolare.
”L'espansione immobiliare di Amazon a Bellevue è iniziata un paio di anni fa, ma è andata in overdrive nel 2019.
A seguito di un controverso dibattito su un“ capo tassa ”sui principali datori di lavoro di Seattle, Amazon ha confermato i piani per ritirarsi da uno dei suoi edifici di più alto profilo e ha rivolto la sua attenzione a Bellevue.
Ad aprile, Amazon ha dichiarato di aver pianificato di spostare il suo intero team operativo mondiale con sede a Seattle a Bellevue entro il 2023.
La nuova torre che Amazon sta pianificando in cima a una futura stazione di metropolitana leggera a 600 Bellevue ospiterà molti di questi dipendenti quando il trasferimento sarà terminato .

Commenti

commenti